Longines FEI World Cup: grande Elizabeth Madden

longines.jpg

Oggi sabato 14 aprile giorno di riposo per i binomi che si sono qualificati alla finale di Fei World Cup di domenica 15 aprile a Parigi.
Domani infatti la prova più impegnativa a due manches, una finale attesa dopo 10 mesi intensi di qualifiche su 16 campionati in tutto il mondo.
Ieri sera Elizabeth Madden, grande amazzone dello stato di Ney York, ha dato ancora dimostrazione di grande equitazione: eleganza, precisione e determinazione, qualità che hanno solo i fuoriclasse di questa disciplina.
Una vittoria quella dell'amazzone americana che ha confermato la leadership in classifica; in sella al suo baio oscuro Breitling LS, stallone di 12 anni, ha terminato il Jump Off in soli 33,22 secondi, staccando di pochissimo il temibile secondo classificato, l'olandese Harrie Smolders in sella a un altro grande stallone, Emerald, terzo posto per Toveks Mary Lou e     Henrik von Eckermann in gara per la Svezia.

Grande attesa per la finale di domani dove nell'arena di Parigi, vedremo salire sul gradino più alto del podio il nuovo campione 2018 dopo McLain Ward e HH Azul protagonisti nello scorso anno.

 

 

HSJ   

facebook

Centri Ippici

facebook