“I Misteri del Cavallo” - Robert M. Miller

Robert_M_Miller.jpg

“I misteri del cavallo” è un libro che rappresenta l’unica versione italiana del saggio del celebredott. Robert M. Miller. Miller è una delle più apprezzate autorità scientifiche dell’etologia delcavallo, e questa edizione integrale in italiano è stata curata da Serena Cappello.
Robert M. Miller è l’ideatore della celebre tecnica di addestramento per imprinting dei puledriappena nati.
Il dott. Miller ha pubblicato diversi libri e numerosi articoli su riviste scientifiche specializzate.Tiene conferenze in ogni continente e porta le sue scoperte sul comportamento dei cavalli e sullasicurezza di chi li maneggia a veterinari, addestratori, maniscalchi e cavalieri di tutto il mondo.
Il libro è un concentrato di informazioni, accessibile a tutti, ma è soprattutto un riferimento peraddestratori e allevatori in quanto offre soluzioni pratiche per affrontare i problemi più comuni esuggerisce l’approccio migliore per addestrare il proprio cavallo con successo.
È sperimentato, infatti, che i cavalli si addestrano in modo più efficace con metodi persuasivi.Questi, rispetto ai sistemi coercitivi, inducono il cavallo ad un comportamento che “vuole” tenere.
Così le tecniche di addestramento non coercitive producono cavalli atleti che svolgonoperfettamente la loro attività e si divertono nel farlo.Del resto Miller parte dall’osservazione diretta proponendo un approccio arricchito di osservazionietologiche ma rapportate in un mondo dove l’utilizzo del cavallo è tutt’altro che naturale, unapproccio arricchito da esperienze di una vita vissuta con questi e altri animali.
Curato da Serena Cappello, laureata in filosofia, il libro si apre con una prefazione del prof. AntonioGodino dell’ Università del Salento, ed introduce a questa efficace tecnica che consente di attuareuna sorta di simbiosi tra l’addestratore e il cavallo.
Oltre che in libreria, il testo è presente in molte manifestazioni legate al mondo equestre tra cui:“FieraCavalli” di Verona; “MalpensaCavalli”; etc.

FD

facebook

Centri Ippici

facebook