Longines FEI Worl Cup Basilea, prima giornata di gare, bene Luca Moneta.

Martin Fuchs  Clooney 51 Photo Christophe Tanière(SUI).jpg

Siamo giunti alla 10^ tappa del Longines FEI Jumping World Cup – Western European League (WEL). Dopo Oslo, Helsinki, Verona, Stoccarda, Madrid La Coruna, Londra e Menchelen, ora è la volta di Basilea.
Hanno avuto inizio oggi le gare dell’importante circuito di coppa del mondo di Basiela.
A scendere in campo per l’Italia, nel CSI5* : Emanuele Gaudiano con Quinn Van De Heffinck, Chalou e Carlotta 232; Lucia Le Jeune Vizzini con Loro Piana Filou De Muze e Cabalgaro Z; Luca Maria Moneta con Neptune Brecourt, Connery e Amethyste Du Coty; Alberto Zorzi con Ulane De Coquerie, Ego Van Orti e Eclat Du Bourbecq.
La prima categoria del CSI5* è stata la 1.40m Prize of Gönnerclub Pferdesport Basel.
Vittoria italiana con il binomio formato da Luca Maria Moneta e Amethyste du Coty (0/54.22”). A seguire, il cavaliere di casa Martin Fuchs in sella a Cristo (0/54.46”) e, in terza posizione, l’amazzone inglese Laura Renwick in sella a Top Dollar VI (0/ 55.92”).
Nella 1.45m BMW X5 Springen, vittoria di casa con Pius Schwizer in sella a Balou Robin R (0/52.04”). Seconda posizione per il binomio francese formato da Kevin Staut e Ayade de Septon et Hdc (0/52.30”) e, terza posizione per un altro binomio francese composto da Olivier Robert e Vangog du Mas Garnier (0/52.81”).
La terza ed ultima categoria della giornata, invece, è stata la 1.50m Prize of Grand Hotel Les Trois Rois.
Ad aggiudicarsi la vittoria è, ancora una volta, il cavaliere di casa Pius Schwizer, questa volta in sella a Cortney Cox (0/59.26”). A seguirlo sul podio, in seconda posizione, l’austriaco Max Kühner in sella a Cornet Kalua (0/62.15”) e, in terza posizione, il belga Pieter Devos con Gin D (0/62.25”).
Le gare del CSI5* riprenderanno oggi con: la 1.45m Prize of Thermoplan AG, la 1.45m Prize of Abt
Automobile AG e la 1.55m LONGINES GRAND PRIX.

MS

Photo Cristophe Taniere

nella foto Martin Fuchs

facebook

Centri Ippici

facebook