CSI3* Vejer de la Frontera

Tutti i risultati.
Partiamo con il Gran Premio1.50m BIG TOUR D Junta de Andalucia presents. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato il cavaliere belga Jerome Guery in sella a Quel Homme de Hus (0-0/38.53”). A seguirlo  è stata l’amazzone francese Penelope Leprevost in sella a Vancouver de Lanlore (0-0/39.26”) e, in terza posizione, il belga Dominique Hendrickx con Kannabis van de Bucxtale (0-0/39.65”).
Per l’Italia, purtroppo, c’è stato il ritito per Luca moneta in sella a Amethyste du Coty.

È stato il binomio inglese formato da Matthwe Sampson e Candy 763, invece, ad ottenere la prima posizione del podio nella1.45m BIG TOUR C (0/61.37”). Seconda posizione per la connazionale Jessica Dimmock con Billy Fleance (0/63.51”) e, terza posizione, per il belga Jerome Guery (vincitore del GP) questa volta in sella a Exxon Hedonist (0/63.63”).
Per l’Italia, sono 8 le penalità per Luca Moneta e Centimo 7 (48^ posizione 8/70.42”).

Vittoria inglese anche nella1.30m BIG TOUR A1 (speed handiness competition) con Harriet Nuttal in sella a Silver Lift (59.32secondi) seguita  dal brasiliano Jacques Jochims Fernandes (60.71secondi) e, in terza posizone, dal brasiliano Carlos Eduardo Mota Ribas con Brilexo (62.55secondi).
Bene anche per l’azzurra Alexa Larkin in sella a Une Adelheid Z (75.12secondi) in 11^ posizione.
A chiudere la giornata è stata la1.35m MEDIUM TOUR B (speed handiness competition)con la vittoria dell’amazzone inglese Charlie Jones in sella a Dexter (61.04 secondi). Seconda posizione del podio per Juan Pablo Garriz con Fusion (62.57secondi) e, terza posizione per lo spagnolo Ismael Garcia Roque con Grey Man (62.89 secondi).
Per l’Italia, bene Lorenzo Bertolucci in sella a van Kilmor in 13^ posizione nel tempo di 65.56 secondi.
CSI3* Vilamoura
Partiamo anche qui con il Grand Prix 1.50m – C.M. de Loulé.
Ad ottenere la prima posizione del podio è stato il cavaliere brasiliano Felipe Ramos Guinato in sella a Ulahop Boy, unico ad aver terminato entrambe le fasi con zero penalità (0-0/46.11”). Seconda posizione per l’inglese Douglas Duffin con Quidam B Z (0-4/43.60”) e, terza posizione, per il francese Julien Gonin con Valou du Lys (0-4/44.61”).
Per l’Italia, purtroppo, c’ è stata l’eliminazione per Manuel Pizzato in sella a K.O.V.Berkenbroeck e per Guidco Franchi in sella a Lacox.
La prova di apertura è stata, invece, la1.40m agst Clock vinta dal francese Julien Gonin questa volta in sella a Uderzo de Rance (0/59.17”). Seconda posizione del podio per l’amazzone brasiliano Monika Guillon con Kwikly (0/59.70) e, terza posizione, per il connazionale Felipe Ramos Guinato con Cornet Star (0/63.94”).
Per i nostri azzurri: 25^ posizione per Guido Franchi con Diarada (4/69.28”) e 26^ posizione per Olimpia Bargagni con Freya (4/69.35”).
A chiudere la giornata è stata la1.30m agst Clock. Ad aggiudicarsi la prima posizione del podio è stato il cavaliere belga Thierry Goffinet con Jaleo van het Heuvelland (0/57.53”). Seconda posizione per il francese Mathieu Billot con Chacon Ls La Silla (0/59.73”) e, terza posizione, per l’inglese Christopher Franks in sella a Mega Times

 

MS

facebook

Centri Ippici

facebook