CSI4* Vejer de la Frontera e CSI3* Vilamoura, prima giornata della quinta settimana di tour.

Hanno avuto ufficialmente inizio ieri le gare dei due tour che ci stanno accompagnando in queste settimane :  Sunshine Tour ’19 nel quale vanno in scena le  prove del CSI4* spagnolo e l’Atlantic Tour ’19  del CSI3* portoghese; in entrambi, sono numerosissimi gli azzurri presenti per difendere la bandiera tricolore.

Partiamo dal CSI4* di Vejer de la Frontera che ha visto, come prima categoria, la1.40m  BIG TOUR D.
Ad aggiudicarsi la prima posizione del podio, con un tempo imbattibile, è stato il cavaliere di casa Alberto Marquez Galobardes in sella a Aldo du Manoir (0/69.08”).
Seconda posizione per il cavaliere inglese Matthew Sampson con Camall (0/70.21) e, terza posizione, per il francese Emeric George con Rocker D’Ysieux (0/70.78”).
Per l’Italia, purtroppo, sono state 9 le penalità per Luca Moneta con Valdano Rouge nel tempo di 103.10 secondi.

La seconda gara della giornata è stata la1.40m BIG TOUR B vinta dal binomio svedese formato da Jacob Hellstrom e Caliban H (0-0/24.60”). A seguirlo sul podio, l’inglese Jake Saywell con Touch of Chilli (0-0/25.09”) e, in terza posizione, il brasiliano Pedro Junqueria Muylaert in sella Chacote (0-0/25.26”).
La categoria conclusiva, invece, è stata la1.35m BIG TOUR A 2, che ha visto la conquista del podio da parte di ben tre amazzoni; Prima posizione per l’amazzone inglese Harriet Nuttal in sella a Silver Lift (0/53.70”) seguita dall svedese Evelina Hoglund con Camara TL (0/56.90”) e dall’amazzone americana Lura Kraut con Gratefull (0/57.26”).

Le gare del CSI4* riprenderanno oggi con la1.45m BIG TOUR C, la1.35m MEDIUM TOUR B, la1.40m MEDIUM TOUR C e la1.50m BIG TOUR D.

Per quanto riguarda il CSI3* di Vilamoura, invece, ad aprire la giornata è stata la1.35m agst clock.
Prima posizione  per il cavaliere brasiliano Silvio Teixerira Da Silva in sella a Charme de Aite Z (0/56.50”). Seconda posizione per l’amazzone inglese Chloe Aston con Flavie van de Helle (0/57.54”) e, terza per il belga Thierry Goffinet con Lolita du Ta d’Bo (0/58.07”).

A seguire, è andata in scena la1.45m agst Clock con la vittoria dell’irlandese Michael Pender in sella a Casanova Van Overis (0/59.14”). A seguirlo sul podio, è stato il francese Raphael Goehrs con Victorio des Frotards (0/59.27”) e, in terza posizione, l’inglese Phillip Spivey con Smirnov (0/59.96”).
Bene per l’italiano Roberto Turchetto che si classifica tra i top10 in 9^ posizione in sella a Baron (0/65.08”). 14^ posizione invece, per Marta Bottanelli con Ra de Prin (1/73.73”) e 16^ posizione per Carla Cimolai con Berlino Z (2/76.21”).

A chiudere la giornata è stata la1.30m agst Clock.
Vittoria belga con il binomio formato da Thierry Goffinet e Diva de la Maison Rouge (0/53.53”). Seconda posizione del podio per l’amazzone francese Felicie Bertrand in sella ad Aset d’Ouilly (55.82”) e terza posizione per la norvegese Elise Aaserud in sella a Farenheut de Jouy Z (0/56.78”).

Le gare del CSI3* di Vilamoura riprenderanno oggi con: la1.40m agst Clock, la1.45m with jump-off, la1.35m  Two Phases both agst Clock e la 135 a due fasi.

MS

facebook

Centri Ippici

facebook