71° Gran Premio Continentale. Su il sipario sulla favolosa stagione ippica bolognese

Saranno tanti gli amici ippici a ricordare la stagione di trotto che si apre domenica 29 settembre con il Gran Premio Continentale giunto alla sua 71esima edizione. Infatti il prestigioso evento internazionale con la presenza dei migliori cavalli d'Europa di 4 anni sarà quest'anno solo il primo di sette corse di "Gruppo" che mai Bologna ha ospitato in una sola stagione. Inserite nel calendario europeo dell'Union Europeenne du Trot e classificate in tre fasce decrescenti per prestigio e montepremi arriveranno di seguito all'Arcoveggio:

29 settembre - Gran Premio Continentale       Gruppo 1

29 settembre - Gran Premio Continentale Filly  Grupp 2

27 ottobre     - G.P. A.N.A.C.T   maschi          Gruppo 1 

27 ottobre     -  G.P. A.N.A.C.T   femmine       Gruppo 3

22 dicembre  -  Finale Camp. Italiano 4 anni   Gruppo 3

26 dicembre  -  Finale Camp. Italiano Master  Gruppo 3

06 gennaio    - Gran Premio della Vittoria       Gruppo 3

Vale la pena ricordare che tale prestigioso risultato si è potuto realizzare grazie all'assegnazione, attraverso singoli bandi pubblici promossi dal MIPAAF a cui hanno partecipato i principali ippodromi italiani, che ha visto premiare l'ippodromo Arcoveggio in tutte le corse nelle quali si è proposto: A.N.A.C.T. e due Finali  Campionato Italiano. Eventi che sommati alla giornate del G.P.Continentale e G.P: della Vittoria permetteranno di rendere favolosa la stagione ippica che va ad iniziare per i frequentatori dell'ippodromo bolognese. Saranno tre mesi che porteranno Bologna al centro del trotto nazionale ed europeo con la possibilità di poter osservare da vicino i migliori cavalli di ogni età in un contesto di festa e di un corollario sempre organizzato alla perfezione dalla Società HippoGroup Cesenate cui è affidata la gestione dell'impianto ippico dell'Arcoveggio.  ( Bruno Delgado)

 

 

 

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook