Veterinaria

A Bruxelles vertice dei veterinari europei per il caso Brexit

Per evitare che la tanto chiacchierata "Brexit" possa in un futuro mettere a repentaglio l'alto livello raggiunto in ambito di salute pubblica e animale e dell'ambiente, la Federazione Europea Veterinari (FVE) è al lavoro in questi giorni a Bruxelles per portare a termine un negoziato che ha come scopo quello di fissare dei punti chiave.

facebook

Veterinaria, approfondimento su ferratura e pareggio dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire"

Feratura e pareggio.jpg

In questa pubblicazione che trae spunto dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire" del dott. Vittorio Meschia prenderemo in analisi in una prima parte alcuni aspetti delle fondamentali operazioni di pareggio e ferratura.

I difetti, sia congeniti che acquisiti, di appiombo, di forma e di meccanica possono essere corretti con il pareggio e la ferratura.

Il pareggio è l'arma con la quale si può incidere in modo  graduale e non invasivo sulle parti del piede modificate e alterate.

facebook

Veterinaria, l'osservazione del piede

osservazione piede meschia.jpg

Un nuovo capitolo della nostra rubrica dedicata alla veterinaria tratto dal manuale "la zoppia del cavallo, conoscere per capire del dott. Vittorio Meschia".

In questo paragrafo ci soffermeremo sull'osservazione del piede, che deve essere osservato con il cavallo in stazione ed in movimento: in stazione si esaminerà sia in appoggio che sollevato dal terreno, in questo modo si potranno analizzare le deviazioni da una forma corretta e le regole di una meccanica adeguata.

facebook

Veterinaria, la struttura dello zoccolo

zoccolo_0.jpg

Ancora un appuntaemento con la  rubrica veterinaria dedicata alla zoppia del cavallo, redatta dal Dott. Vittorio Meschia.

 Analizzeremo con attenzione il piede.

Il dito anatomico è composto dalla prima, seconda e terza falange e dall'osso navicolare.

Il piede chirurgico è composto da parte della seconda falange, dalla terza falange e dal navicolare.

facebook

In focus la parte tendinea dell'apparato di locomozione equino

Parte tendinea

La nostra rubrica di veterinaria dedicata alla zoppia del cavallo oggi ci illustra alcuni dettagli sulla parte tendinea dell'apparato di locomozione del cavallo, seguendo degli estratti dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire" del dott. Vittorio Meschia.

La parte tendinea è costituita da:

1) estensore della falange chesi innesta sulla faccia anteriore del triangolare.

facebook

La zoppia del cavallo, conoscere per capire: la meccanica del piede

Meccanica del piede

In questo estratto dalla guida "la zoppia del cavallo, conoscere per capire" del dott. Vittorio Meschia vedremo nello specifico la meccanica del piede:

Nell'appoggio sul terreno le due branche del fettone vengono compresse e, per la loro conformazione a V e per la loro elasticità, si aprono appiattendo la lacuna mediana e le laterali, spingendo così di lato le barre, le cartilagini alari ed i talloni.

facebook

La zoppia del cavallo, conoscere per capire, la struttura microscopica dello zoccolo

zoccolo strati.preview.jpg

In questo estratto del nostro manuale sulla zoppia affronteremo l'argomento dedicato alla struttura microscopica del piede del cavallo.

La breve descrizione seguente consente di comprendere come la struttura interna dello zoccolo, un autentico capolavoro della natura dal punto di vista meccanico e biologico, sia finalizzata a realizzare grande resistenza ed estrema flessibiltà per supportare la terza falange, proteggendola dalla concussione derivante dall'impatto con il terreno.

facebook

I dispiombi degli arti anteriori

Dispiombi arti anteriori

In questo estratto da "La zoppia del cavallo, conoscere per capire del dott. Vittorio Meschia tratteremo l'argomento APPIOMBI E DISPIOMBI: 

Ogni corpo in posizione statica, per mantenere la stabilità e l'equilibrio, deve distribuire la sua massa in base al suo centro geometrico, denominato baricentro.

facebook

La zoppia del cavallo, conoscere per capire: la composizione dello zoccolo

Composizione dello zoccolo

Lo zoccolo è composto da tre strati:

- il primo strato o strato esterno che possiamo vedere a occhio nudo, la cosiddetta unghia.

- lo strato medio costituisce la maggior parte della parete ed è un tessuto non pigmentato formato da mocroscopici tubuli cornei immersi in un tessuto chiamato unghia intertubulare.

I tubuli cornei sono responsabili della forza e della elasticità dello zoccolo. All'interno dei tubuli vi sono cellule che assorbono l'acqua che consente ai tubuli di flettersi e comprimersi.

facebook

Appiombi e dispiombi, dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire"

Dispiombi

APPIOMBI E DISPIOMBI 

Ogni corpo in posizione statica, per mantenere la stabilità e l'equilibrio, deve distribuire la sua massa in base al suo centro geometrico, denominato baricentro.

Il cavallo scarica il peso della sua massa corporea verso il terreno attraverso i vari segmenti dello scheletro.

La disposizione e la proiezione dei segmenti ossei devono seguire delle linee rette, sagittali per la colonna vertebrale e verticali per gli arti.

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook