Veterinaria (0)

Veterinaria: anatomia del cavallo, arti anteriori e arti posteriori

arto post.preview_0.jpg

A differenza dell'uomo l'arto del cavallo non ha connessioni ossee con il tronco (manca infatti la clavicola), le due parti sono in rapporto solo ed esclusivamente grazie ai muscoli. La scapola con i suoi muscoli e legamenti è il solo nesso con il tronco.
Tra la scapola e il tronco si instaura un movimento di slittamento che permette l'avanzamento o l'indietreggiamento dell'arto.

facebook

Veterinaria : tratto dal manuale "la zoppia del cavallo, conoscere per capire

osservazione piede meschia.jpg

In questo paragrafo ci soffermeremo sull'osservazione del piede, che deve essere osservato con il cavallo in stazione ed in movimento: in stazione si esaminerà sia in appoggio che sollevato dal terreno, in questo modo si potranno analizzare le deviazioni da una forma corretta e le regole di una meccanica adeguata.

La suola è come un libro aperto, la visione della suola in assenza del ferro e ripulita dal maniscalco consente di verificare lo stato di salute della linea bianca, di rilevare aree di pressione e di vedere asimmetrie della sua morfologia.

facebook

Veterinaria, approfondimento su ferratura e pareggio dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire"

Veterinaria, approfondimento su ferratura e pareggio dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire"

In questa pubblicazione che trae spunto dal manuale "La zoppia del cavallo, conoscere per capire" del dott. Vittorio Meschia prenderemo in analisi in una prima parte alcuni aspetti delle fondamentali operazioni di pareggio e ferratura.

I difetti, sia congeniti che acquisiti, di appiombo, di forma e di meccanica possono essere corretti con il pareggio e la ferratura.

facebook

"La zoppia del cavallo, conoscere per capire": la NOMENCLATURA ZOOGNOSTICA.

In questa nuova puntata della nostra rubrica affronteremo l'argomento specifico della NOMENCLATURA ZOOGNOSTICA.

Nella nomenclatura zoognostica alcune parti del corpo del cavallo hanno una denominazione che non corrisponde alle porzioni anatomiche reali.

Il garrese - è formato dalle apofisi spinose (la sporgenza dell'osso vertebrale) molto pronunciate delle prime sei-sette vertebre dorsali, esso delimita la parte alta della spalla ed è il punto in cui si misura l'altezza del cavallo.

facebook

Veterinaria, appiombi e ferratura

Dispiombi

Dedichiamo una nuova pubblicazione alla ferratura, estratto dal manuale redatto dal dott.Meschia "La zoppia del cavallo, conoscere per capire".

Nella pubblicazione precedente avevamo considerato alcuni aspetti basilari della ferratura, come l'analisi degli appiombi e della pressione, in questo estratto analizzeremo invece le tipologie di ferro.

Da considerare è la differenza tra ferro normale e ferro ortopedico: il primo protegge lo zoccolo dall'usura, mentre il secondo tipo viene utilizzato per la correzione delle anomalie di appiombo.

facebook

La zoppia del cavallo, la terminologia sulla locomozione

Zoppia apparato di locomozione credits HSJ Marzia Cucchetti.jpg

In questo nuovo appuntamento con la rubrica di veterinaria dedicata alla zoppia del cavallo andremo ad approfondire alcuni aspetti del sistema di locomozione.

Per questo aspetto è estremamente utile conoscere la terminologia ad esso dedicata: 

ANDATURA 

Viene così definita la capacità di combinare il movimento degli arti per trasferirsi sul suolo a diverse velocità. Le andatura naturali e istintive sono il passo, il trotto, il galoppo, l'ambio, il salto ed il passo indietro.

ALZATA 

facebook

Veterinaria e zoppia del cavallo, l'osservazione del piede

osservazione piede meschia.jpg

Un nuovo capitolo della nostra rubrica dedicata alla veterinaria tratto dal manuale "la zoppia del cavallo, conoscere per capire del dott. Vittorio Meschia".

In questo paragrafo ci soffermeremo sull'osservazione del piede, che deve essere osservato con il cavallo in stazione ed in movimento: in stazione si esaminerà sia in appoggio che sollevato dal terreno, in questo modo si potranno analizzare le deviazioni da una forma corretta e le regole di una meccanica adeguata.

facebook

CSI5*-W di Stuttgard: Schwizer

Ieri sera al CSI 5*-W de Stuttgart, quarantasette binomi hanno preso parte alla prova a tempo, altezza m. 1,50.
Con un velocissimo giro si è imposto lo svizzero Pius Schwizer in sella all'undicenne Living The Dream, che ha chiuso la gara in 57“51, secondo posto per il tedesco Maurice Tebbel in sella a Chacco’s Son.
Terzo posto per il belga Karrel Cox in sella a Evert

Lorenzo de Luca in sella a Evita van't Zoggehof si è inserito al 21mo posto mentre Alberto Zorzi in sella a Danique.

facebook

Vademecum antidoping, l'elenco completo FEI delle sostanze sotto controllo

horse.JPG

La lista ufficiale delle sostanze proibite o poste a regime di controllo da parte della Federazione Equestre Internazionale, un promemoria pratico ed utile soprattutto per coloro che frequentano i concorsi di tipo internazionale, scaricabile in versione pdf.

Source: www.fei.org

facebook

Zoppia: come approcciarsi

zoppia 2007.jpg

Si è detto che ogni zoppia rappresenta un caso a sé. Si possono però dare delle linee guida generali per un corretto approccio.
1) Cercare di capire la tipologia di zoppia

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook
Condividi contenuti