Ippica

Vincennes: Face Time Bourbon vola nel Prix d'Etoile

Time Face Bourbon.jpg

Ennesima prova di forza del portacolori della scuderia Bivans di Antonio Somma sulla pista francese dove ha eguagliato il suo personale 1.09.4. Con tutta la bravura unanimemente riconosciuta  di Bjorn Goop in sediolo, Face Time Bourbon sulla retta d'arrivo ha salutato i suoi rivali ed è andato ad ottenere la sua undicesima vittoria in un Gr.1 quale era il Prix d'Etoile dotato di un montepremi di €170.000 sulla distanza dei 2150 metri con partenza ai nastri. Un successo senza storie che pone questo figlio di Ready Cash e Vita Bourbon serio candidato alla vittoria nel G.P.

facebook

L'ippica protesta ma abbaia alla luna.

Protesta ippica.jpg

Spiace, a distanza di anni, aver assistito in questi giorni, ancora una volta, alle stesse scene di protesta del comparto ippico davanti al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. E' dal 2011 cioè da quando fu decisa la soppressione dell'Unione incremento razze equine in acronimo UNIRE che l'ippica italiana non trova più pace. Non che negli anni antecedenti fossero tutte rose e fiori ma perlomeno si sapeva, con la massima certezza, a chi rivolgersi ed ottenere risposte precise.

facebook

146° Kentucky Derby. Vince Authentic

Kentucky Derby.jpg

La corsa ippica più famosa degli Stati Uniti ha avuto ieri epilogo del tutto inatteso. Ad aggiudicarsi la vittoria è stato Authentic con una lunghezza e mezza di vantaggio sul favorito Tiz The Law, terza moneta raccolta da Mr Big News. Il Kentucky Derby, all'ippodromo Churcill Downs di Louisville, città dove a marzo avvenne l'uccisione dell'infermiera afroamericana da parte della polizia, ha visto,per la prima volta alla partenza, Necker Island cavallo di proprietà di un afroamericano discendente di una famiglia con impegni nell'ippica da oltre un secolo.

facebook

Gran Premio Nazionale: Banderas Bi ci prova.

La Maura.jpg

A La Maura preserale di lusso in questa prima domenica di settembre con un Gr.1 che vedrà al via 14 soggetti di 3 anni che si sfideranno sui 2250 metri del tracciato alla ricerca di un montepremi di € 200.200 e iscrizione nell'albo d'oro della corsa. Un favorito netto non c'è e pertanto a sperare in una vittoria ci sono tutti ad iniziare da Banderas Bi del duo Ehlert-Vecchione per continuare con Babirussa Jet con in sediolo il "baciato dalla fortuna" al secolo Alessandro Gocciadoro vincente negli ultimi due impegni sulla lunga distanza.

facebook

Cesena-86° Campionato Europeo: Play e replay di Vernissage Grif

gocciadoro saluto.JPG

Una vittoria, quella di Vernissage Grif e del suo driver Gocciadoro che spinge in coda di queste righe ad una riflessione. Ma procediamo con ordine o almeno tentiamo di farlo. Prima Batteria del Campionato Europeo senza storie, Gocciadoro porta Vernissage Grif in testa al passaggio davanti le tribune e poi fa corsa a se stante allungando sul rettilineo finale con una certa nonchalance. E' la seconda Batteria con il suo sviluppo che spinge ad una considerazione.

facebook

Cesena-86° Campionato Europeo: Tutti contro Vernissage Grif

Vernissage Grif.jpg

Ci siamo. Il grande giorno è arrivato e la serata si presenta lunga e carica di emozioni per coloro che sono riusciti a prenotare l'ingresso a posti limitati al Savio di Cesena. Uno sviluppo di competizione unico nel suo genere che assegnerà il titolo a chi riuscirà o a vincere entrambe le batterie previste (la seconda a numeri di partenza invertiti) o a prevalere nell'entusiasmante race off finale tra i vincitori di ciascuna prova. I pronostici si sprecano e sperando che non vi siano ritiri dell'ultime ore o cambi di guida proviamo a dare uno sguardo ai partecipanti.

facebook

Finlandia-Ajo : Vittoria di Zarenne Fas

Zarenne Fas.jpg

Fantastica vittoria di Zarenne Fas ieri a Vermo, l'ippodromo di Helsinki, nell'internazionale di riferimento del trotto finlandese. Un finale di gara che ha emozionato e concluso con il successo di questo ennesimo figlio di Varenne e di Miss Muscle Fas con una splendida ed accorta condotta di gara del driver Santtu Raitala che sul palo aveva ragione della battistrada Double Exposure. Comprensibile la gioia di Francesco Gragnaniello titolare della scuderia Sa.Fra.Fas Srl proprietario del vincitore. (Brudel)

facebook

Ippica. Andrea Atzeni, altre mille di queste vittorie.

Atzeni.jpg

C'è solo da battergli le mani con l'orgoglio di avere un fantino italiano che costruendo la sua carriera sportiva in Inghilterra è riuscito con il doppio successo di ieri a raggiungere il traguardo delle 1000 vittorie. Un successo realizzato partendo da Nurri in provincia di Cagliari dove nato nel 1991 senza avere in famiglia rapporti con il mondo dei cavalli (padre contadino e madre dentista) montando i pony della Giara prima e chissà magari affascinato dalla famosa Sa Sartiglia che si corre ogni carnevale ad Oristano.

facebook

Cesena-Campionato Europeo 2020. Chi il vincitore?

EuropeoCesena.jpg
facebook

Modena. A Vaprio il G.P.Orlandi e nel Giovanardi si afferma BlackflashBar

Giovanardi1.jpg

Racupero in piena calura dei due Gran Premi all'ippodromo della Ghirlandina in questo martedi 25 agosto. Nel Gran Premio Renzo Orlandi alla partenza oltre a Timone Ek bisognava annotare i ritiri di Zeus Stecca e Showmar e pertanto dietro la macchina dell'autostart si portavano in 9.  Era ZEFIRO D'ETE il più veloce a portarsi in testa seguito da ZANIAH BI dopo 400 mt avanzava VAPRIO che al passaggio affiancava il battistrada.

facebook

Ippica. Nubifragio su Modena. Rinviati G.P. Orlandi e Giovanardi

Interrotto il convegno di trotto alla Ghirlandina dopo la disputa della quarta corsa e prima deigli attesi due Gran Premi. Un violento temporale ha reso la pista a tal punto impraticabile da costringere gli organizzatori a sospendere le corse. Dopo il rinvio causa pandemia anche il nubifragio a determinare ulteriore rinvio. È il caso di affermare che per l'ippica piove sul bagnato. (Brudel) 

facebook

Arriva alla Ghirlandina l'appuntamento con Giovanardi e Orlandi

Ghirlandina.jfif

Solo in mille prenotati potranno accedere domenica sera 23 agosto,, causa Covid -19, all'ippodromo di Modena per assistere al convegno che ha al suo interno i Premi Tito Giovanardi (8^corsa Gr.1 €200.200 mt.2080) e Renzo Orlandi (6^ corsa Gr.3 € 50.050 mt.1600). Due Gran Premi non disputati a maggio, come tante altre corse causa pandemia, che per il nome degli iscritti dovrebbero riservare non poche emozioni tra cavalli partitori ed attendisti. Nel Renzo Orlandi occhio a VAPRIO con René Legati in sediolo e ZANIAH BI con lunghe redini nelle mani di Alessandro Gocciadoro.

facebook

E' Santo Mollo il Superfrustino 2020. A lui il Tomaso Grassi Award

santo mollo UFF.jpg

Una race off senza storie ha visto per la prima volta la vittoria di Santo Mollo nella edizione 2020 del Superfrustino - Tomaso Grassi Award. Il driver alla guida di Orfeo Jet ha concluso vittorioso la prova davanti a Federico Esposito in sediolo a Taylor di Cuma e Edoardo Baldi che grazie ai punti ricevuti nelle prove precedenti previste erano riusciti ad ottenere il pass per la finale. Santo Mollo 54 anni calabrese trapiantato a Torino come tanti corregionali ha una storia nel mondo ippico tutta da raccontare.

facebook

Festa grande al Savio con il Superfrustino 2020

Superfrustino.jfif
facebook

A Moni Viking la vittoria nel Sofiero Aby Stora Pris. Cokstile quarto

Moni-Viking-.jpg

Gran bella corsa quella disputata dai partecipanti al Sofiero Aby Stora Pris svoltosi ieri nell'ippodromo svedese di Goteborg. L'arrivo ha premiato i favoriti con Moni Viking che ha preceduto all'arrivo, dopo una maratona di 3140 metri, Who's Who che aveva guadagnato dopo 600 metri la testa della corsa, terza moneta per Cyber Lane che di poco ha avuto la meglio su Cokstile. Va detto che il quarto posto del cavallo di Renato Santese non è da sottovalutare in virtù della distanza non usuale e per aver ancora avuto la forza di sprintare in arrivo. 

(Ph.equos.it) 

facebook

Nel Sofiero Aby Stora Pris ci prova Cokstile.

Aby Stora.jpg

Sara una corsa senza fine per una lunghezza di ben 3140 metri quella che oggi pomeriggio in Svezia si troveranno ad affrontare 12 cavalli di 3 anni ed oltre pa caccia di un montelpre di €340.953. Con Paal in sediolo troviamo tra i partenti Cokstile, gioiello di Renato Santese, che messo non male alla partenza dovrà mostrare enormi doti di resistenza per una distanza inusuale. Tra gli avversari possibili di Cokstile WHO'S WHO pilotato da Kihlstrom, MONI VIKING con in sediolo Goop e BLE DU GERS  che partirà con il numero più basso dello schieramento.

facebook

G.P. Grassi. Vince Arazi Boko e il Team Gocciadoro fa poker

Arazi Boko Vince Grassi.jpg

13 anni e non sentirli. Questa la sensazione che ha dato in pista il vincitore dell'edizione 2020 del Gran Premio Riccardo Grassi disputato al Savio di Cesena. Senza vena di polemiche e senza minimamente voler sminuire la bravura di "quel signor driver" che risponde al nome di Andrea Guzzinati la rottura in avvio ad Agnano nel Freccia di ARAZI BOKO va individuata come punticino nero in una carriera in pista fantastica.

facebook

Cesena. Nel Riccardo Grassi ci prova Gocciadoro con Arazi Boko

Arazi Boko.jpg

Grande sabato sera all'ippodromo Savio. E' la prima di tredici fantastiche giornate di trotto da non perdere. Il programma prevede la disputa del Premio Riccardo Grassi (Gr.3 €50.050 mt.1660) con 12 soggetti al via tra i quali spicca ARAZI BOKO che ritrova in sediolo Alessandro Gocciadoro.Va subito aggiunto che a questa corsa saranno in pista ben 5 i cavalli affidati alle cure del Team Gocciadoro e pertanto nessuna meraviglia se in premiazione l'attuale Re Mida del trotto riuscisse nell'en plein.

facebook

Centri Ippici

  • show jumping usa
facebook