Bellei di nuovo in sulky e…vincente.

Advertisement
Bellei e figlia

E’ proprio il caso di gridargli: “ Bentornato cannibale“. Dopo due mesi e mezzo di inattività per una brutta caduta dal sediolo con problemi alla spalla, sabato scorso ha fatto la sua rentreé a Capannelle alla sua maniera con una doppia vittoria riappropiandosi di quel titolo diventato su di lui come un marchio di fabbrica. Come se non fossero state ben auguranti le vittorie di sabato, nell’ippodromo romano, in sediolo rispettivamente a Anteo del Ronco e Biagio Trebì il driver fiorentino si è ripetuto ieri nella sua città natale con altro doppio successo alla guida rispettivamente di Atena Caf e Best Love Amg. Superfluo aggiungere che di Bellei in pista in questi ultimi mesi si è avvertita la mancanza anche per cercare di arginare e contrastare il crescente strapotere di Alessandro Gocciadoro dimostratosi vero “assopigliatutto“ del trotto non solo a livello nazionale. Va altresì però aggiunto che in questi mesi a far parlare comunque l’ippica della famiglia Bellei ha provveduto Emily la figlia del top driver toscano che ha esordito come amazzone ad inizio gennaio 2021 sulla pista pisana di San Rossore in sella a Rose and Crown. Chissà se la scelta del galoppo non sia stata motivata dal non far concorrenza a papà Enrico, sta comunque di fatto che il risultato non è stato malvagio quello colto dalla 18enne Emily (settima su quindici partenti) lasciando ben sperare per il futuro. (Brudel)

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo