CHIO Rotterdam, largo ai giovani

Advertisement
unnamed 47

Ancora 35 giorni da una delle tappe più spettacolari della Coppa delle Nazioni, in Olanda ci si prepara ad ospitare il CHIO di Rotterdam con nuove ed esaltanti novità nel programma sportivo.Che quella olandese fosse una Federazione particolarmente attiva nello sviluppo del settore giovanile era ormai risaputo, una ulteriore conferma dell’attenzione rivolta ai giovani arriva anche dal programma sportivo della manifestazione più importante della stagione: il CHIO di Rotterdam appunto, fase cruciale sulla via per i WEG 2018 dove si daranno appuntamento le migliori squadre europee ed i migliori binomi internazionali, sfoggia una categoria U25 internazionale per la disciplina del dressage (una conferma dalla passata edizione) ed una categoria U25 internazionale di salto ostacoli.Quest’ultima è invece la vera e propria novità del 2018 che va ad aggiungersi con le sue due competizioni di salto ostacoli inserite in programma alle varie iniziative dedicate allo sport giovanile già previste durante la manifestazione, tra cui anche momenti di spettacolo e cultura.In una disciplina che sta evolvendosi sempre più rapidamente diventa sempre più evidente la necessità di dedicare maggiore spazio di confronto a livello internazionale ai giovani, soprattutto agli atleti di età compresa tra i 16 ed i 25 anni, per questo motivo la scelta del direttore del CHIO Rotterdam Yves Houtackers di integrare queste competizioni e dare la possibilità ai giovani atleti di fare esperienza su un campo importante come quello di Rotterdam.Altra scelta che testimonia l’importanza del vivaio per gli olandesi è quella di affiancare al gruppo di lavoro della formazione oranje Under 25 anche il tecnico della nazionale senior: il pluridecorato Rob Ehrens, il quale seguirà i ragazzi insieme a Luc Steeghs.Rob Ehrens all’ufficio stampa del CHIO Rotteram si è detto entusiasta di questo ruolo, dal momento che in Olanda vi sono molti binomi promettenti e quella degli under 25 è una fascia di età che se coltivata bene può assicurare a questo sport nuovi atleti importanti anche per la nazionale senior.Le categorie internazionali Under 25 di dressgae si svolgeranno nelle serate di giovedì e venerdì allo stadio InterChem.Una tradizione quella del dressage giovanile che al CHIO di Rotterdam prosegue ormai da 7 anni, iniziata con il programma di sviluppo giovanile lanciato da TTC Zuit-Holland che ogni anno seleziona i migliori talenti da inserire nel programma di formazione che culmina con la loro presentazione proprio al CHIO di Rotterdam nelle categorie nazionali dedicata ai più giovani .I giovani partecipanti  sono già stati selezionati con attenzione all’inizio del mese di maggio: 12 amazzoni ed 1 cavaliere hanno attraversato una fase di preparazione meticolosa che li porterà ad esibirsi a Rotterdam nelle migliori condizioni possibili, ecco chi sono: Cathelijne Brinkman con Galopin, Max den Boogert con Swagger, Sascha Kroos con Corsandro, Kirstin van der Peijl su VDP’s Whitney, Dayali van Aardenne con Sandoery, Romy van der Velden su Cokes, Levi Lengton in sella a Obama H Dior, Fleur Fraissinet su Florian, Kuhne Schuyler con Davinci, Luna Brouwer su Easy Top, Kees Verheij in sella a Cypress Hill e Femke van Eijk con TC Lagos.Vari talenti di questa disciplina hanno raggiunto anche a grazie a questo programma gli alti livelli di competizione, con lo stesso principio si alimenta anche il settore giovanile del salto ostacoli che quest’anno per la sesta volta presenta le migliori combinazioni del salto ostacoli selezionate sul territorio nazionale: Marid Slagmolen con Miss d’Arbanville, Bernadette Grootscholten con Dygo v/d Tojopehoeve, Estrella Boksman su Evadore Dostara, Sanne Lansbergen con Google Z, Tessa der Jager in sella a Crugmore Max, Caitlyn Krijger in sella a Lucky Bella, Yvonne van Dis con Emilinda e Mabel van Gemerden con Jumper K, seguiti dai tecnici Edwin Hoogenraat e Richard Kapteyn. Source: press Release CHIO RotterdamPhoto: courtesy of CHIO Rotterdam

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo