Fiera cavalli celebration dinner dedicata alla violenza sulle donne

Advertisement
IMG 8659

La serata inaugurale di giovedì sera

Istituzioni, VIP e Key Opinion Leader hanno festeggiato i 125 anni di Fieracavalli durante l’esclusiva cena di Gala. L’attrice Matilde Gioli premiata con il Fieracavalli Horse Friendship prize 2023, mentre Gessica Notaro protagonista di un toccante momento dedicato al tema centrale della serata: la lotta contro la violenza sulle donne.

Inaugurata anche l’edizione 2023 della Longines FEI Jumping World CupTM

Verona, 10 novembre 2023 – Parata di Istituzioni, VIP e Key Opinion Leader per la cena di Gala di apertura della 125a edizione di Fieracavalli, che si è svolta questa sera al Padiglione 8 e che ha visto la presenza dell’On. Francesco Lollobrigida – Ministro dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste – di Damiano

Tommasi – sindaco di Verona – di Federico Bricolo e Maurizio Danese – Presidente e Amministratore Delegato di Veronafiere – di Marco Di Paola – Presidente FISE – e di Matilde Gioli e Gessica Notaro, protagoniste della serata.

Con la conduzione di Adriana Volpe e dello speaker di Radio Monte Carlo Maurizio di Maggio, si è dato il via alle celebrazioni dei 125 anni della manifestazione. Una serata speciale dedicata a una tematica purtroppo ancora molto attuale: la violenza sulle donne. E chi, se non Gessica Notaro – reduce dal suo matrimonio da favola con Filippo Bologni -, poteva portare una testimonianza unica di una donna che non si arrende e continua a lottare per i suoi sogni e anche per quelli degli altri? In primo piano, nel suo intervento, il Progetto Agata della Fondazione Puzzilli, nato per aiutare le donne vittime di violenza.

PREMIO HORSE FRIENDSHIP A MATILDE GIOLI

In questa occasione Fieracavalli ha conferito il premio HORSE FRIENDSHIP 2023 – nato in memoria della giornalista de Il Venerdì di Repubblica Federica Lamberti Zanardi – all’attrice Matilde Gioli per “la sua capacità di raccontare il legame profondo che l’ha accompagnata alla scoperta del mondo equestre e per essere diventata una delle ambasciatrici più autentiche dell’amore e della cura che il rapporto con questi straordinari animali può dare”. A ulteriore testimonianza della sua passione è stato presentato in anteprima il trailer del nuovo cortometraggio che la vede protagonista e che – realizzato con il coinvolgimento della Federazione Italiana Sport Equestri -racconta la storia vera di un amore tossico curato dalla relazione specialecon un cavallo, Anemos.

Il premio HORSE FRIENDSHIP è stato declinato, per la prima volta, anche in due menzioni speciali: CHARITY e ANNIVERSARY. Il primo consegnato a Tiziana Dell’Orto – segretario generale Ernst & Young Foundation – “per la generosità e l’impegno dimostrato nei progetti di Crowd Funding dedicati a Riding The Blue che, proprio grazie ai fondi raccolti, ha potuto completare la sperimentazione su scala nazionale dedicata alla terapia assistita con i cavalli per bambini e ragazzi affetti da Sindrome dello Spettro Autistico”. Il secondo, invece, a Caterina Mutinelli – quarta generazione alla guida di Selleria Pariani – storico espositore di Fieracavalli che, proprio quest’anno, compie 120 anni e che, da sempre, fa della qualità made in Italy e della passione per gli sport equestri la propria vocazione imprenditoriale.

APERTURA LONGINES FEI JUMPING WORLD CUP

A chiudere la Celebration Dinner di Fieracavalli la cerimonia di apertura dell’unica tappa italiana della Longines FEI Jumping World CupTM che ha visto schierati, davanti all’alza bandiera, il Presidente di Veronafiere Federico Bricolo, il Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri, Marco Di Paola, lo Show Director di Jumping Verona, Riccardo Boricchi, il giudice internazionale FEI Maurice Caillot e l’amazzone italiana e Agente della Polizia di Stato, Francesca Ciriesi.

Sulle note della Fanfara della Polizia di Stato, si è dato così il via alla tre giorni di Coppa del Mondo che vedrà il Padiglione 8 – già sold out per tutto il fine settimana – gremito di appassionati pronti a vedere i più importanti atleti internazionali sfidarsi sul filo dei secondi per conquistare Verona, quarta tappa del circuito Longines FEI Jumping World CupTM.

Prima di lasciare il ring alle esibizioni del Gala d’Oro ARTè – diretto da Antonio Giarola e dedicato alle rappresentazioni artistiche del cavallo – anche l’Agente della Polizia di Stato Francesca Ciriesi ha voluto accendere i riflettori sul tema della serata, facendosi testimone delle attività svolte del Centro del Crimine Antiviolenza della Polizia di Stato.

Tra gli spettatori più illustri: il giudice di Masterchef USA Joe Bastianich, il già campione del mondo di pugilato, Clemente Russo, l’attrice e influencer Micol Olivieri, la cantante Annalisa Minetti, la presidente di Progetto Islander, Nicole Berlusconi e l’horse star Nicole Cereseto.

I momenti di solidarietà per Fieracavalli continuano con le serate di domani – dedicata all’inclusione delle persone con Sindrome di Down – e sabato – con l’iniziativa Ri.Abilitiamoci dell’Associazione Progetto Islander Onlus.

www.fieracavalli.it/biglietti

Foto Fieracavalli (c)

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo