Il grande ritorno di Scott Brash

Advertisement
scott brash

Scott Brash sembra essere tornato in perfetta forma e conclude questo 2020 al nono posto della top ten Jumping-Longines Rankings con un punteggio di 2763, tutto questo anche grazie al suo promettente Hello Jefferson.
In realtà, questo ritorno al vertice risale addirittura all’inizio di Novembre 2019, in cui il cavaliere aveva già vinto la tappa di Coppa del Mondo di Verona con il suo fidato Hello M’Lady, che stava preparando per i Giochi Olimpici di Tokyo, come ha confidato in una conferenza stampa. Questo “ritorno“ del britannico era atteso con impazienza, visto che aveva regnato supremo sullo spettacolo meno di dieci anni fa. Scott Brash, nato nel 1985 a Peebles (Regno Unito), ha vinto infatti la medaglia d’oro alle Olimpiadi 2012 tenutesi a Londra, nella gara di salto ostacoli a squadre. A livello Europeo, invece, ha vinto nel 2013 una medaglia d’oro nella gara a squadre di salto ostacoli e una medaglia di bronzo sempre nel 2013 nell’individuale.
Il 2020, nonostante sia stato un anno inevitabilmente sconvolto dalla pandemia di Covid-19, ha comunque sorriso all’atleta britannico che, anche grazie al suo nuovo gruppo di cavalli, è riuscito a tornare ai livelli più elevati delle classifiche e a ritrovarsi di nuovo sul podio.
A prova di ciò, infatti, si ricorda che negli ultimi dodici mesi, l’ex numero uno del mondo ha vinto sette concorsi internazionali, tra cui i due Gran Premi 4* all’Hubside Jumping di Grimaud a fine agosto e a metà ottobre.
Per questi ultimi due trionfi, come già anticipato in precedenza, è stato fondamentale l’aiuto dell’ottimo Hello Jefferson (ex-Jerenmias van het Hulsteinhof), castrone di unidici anni che ha debuttato con Brash per la prima volta nel 2018.
In un’intervista rilasciata subito dopo la seconda vittoria del GP 4* all’Hubside Jumping, Scott Brash ha dichiarato di essere estremamente soddisfatto del lavoro di Jefferson, definendolo un cavallo eccezionale, particolarmente potente, brillante e profondamente intelligente.
Hello Jefferson nasce dallo stallone Cooper Van De Heffinck e da Hovis, figlia del famoso Irco Mena.
L’undici anni sembra essere sulla buona strada per diventare il cavallo di punta di Brash: nonostante abbia ammesso ci sia voluto molto impegno, diverso tempo e grande dedizione, prima di creare binomio, ora pensa di essere riuscito a formare finalmente una “coppia che funzioni“.
Non c’è altro da fare che aspettare e vedere se gli permetterà di vincere,  negli anni futuri, un titolo di campione o di diventare di nuovo il numero uno del mondo.
AC
HSJ
Foto di autore sconosciuto concessa in licenza da CC BY-SA

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo