Ippodromo Arcoveggio Bologna.

Advertisement
Ippodromo Arcoveggio presentazione delle corse 2024.

Presentazione delle corse di sabato 20 aprile all’Ippodromo Arcoveggio.

CORSA TRIS QUARTE’ & QUINTE’

Un miglio di qualità per “anziani” e Tris Quartè e Quintè, le sfide clou di sabato 20 aprile

Grandi guide, eccellenti proposte tecniche e l’inusuale inizio delle corse, previsto per le ore 16.00, caratterizzeranno il convegno bolognese di sabato 20 aprile, nel corso della quale soggetti di grande esperienza, cadetti dalla consolidata carriera e giovani promesse si alterneranno in pista durante il pomeriggio. La giornata si concluderà con la Tris Quartè & Quintè, un “affollato” handicap, con diciotto binomi al via.

Il prologo vedrà in scena dodici allievi/driver alle redini di soggetti di lungo corso con Dimitri Zs e Denise Trinca alla ricerca della vittoria contro Dinamico Serf e Cosimoprimo Cla, guidati rispettivamente da Marco Ciarrocchi e dal figlio d’arte Lorenzo Muscolini.

Si proseguirà con i cavalli di tre anni e l’esordio pomeridiano dei professionisti che avranno in Roberto Vecchione e Fuerte i principali punti di riferimento, mentre Freja e Florrie, entrambi griffati Poggio, vestiranno i panni delle principali alternative. Alla terza corsa, i gentlemen scenderanno in pista nel nome di Alma e Renzo Maccaferri, sfida sul miglio per cadetti che vedrà in cima al pronostico l’ospite marchigiano, guidato da Alessandra Devidè, El Diablo, mentre il capolista nazionale, Matteo Zaccherini, sarà impegnato alle redini dell’allievo di Andrea Vitagliano, Excellent Ban, terze forze: Ernaldo Benal e Vittorio Miniero. Alla quarta corsa, campo scarno ma eccelsa qualità tra i cinque esponenti della leva 2020 al via, con Eclatante Se e Roberto Vecchione investiti del ruolo di favoriti sulla coppia formata da Ernesto Spritz e Andrea Farolfi, recentissimi vincitori proprio sull’anello felsineo e sull’affiatato duo Enorme Nap/Francesco Tufano.

gentlemen tinarelli

Alla quinta manche, Antonio Di Nardo troverà in First Des Col il partner ideale per inseguire la vittoria contro lo stimato Fire Wise As, in pista con Ferdinando Pisacane e Freccia Spritz, altro atout “di peso” per Andrea Farolfi. L’apice del convegno sarà alla sesta corsa, un miglio che vedrà in pista otto soggetti dal buon curriculum, con il “potente” Balboa Lux, guidato da Antonio Nardo, ai vertici del pronostico nei confronti di Crystal Ross, in grande forma e affidato a Carmine Piscuoglio. Da seguire anche le chance di Diva Starlight, brillante proposta del duo Romanelli/Pisacane e di Davos Dei Greppi e Roberto Vecchione che potranno sfruttare al meglio la buona collocazione di avvio. Si chiuderà con la Tris Quartè & Quintè, sfida a handicap sul doppio chilometro alla quale hanno aderito diciotto binomi, con i migliori a quota meno venti, da Valpicetto Jet a Border Line Pax, passando per Victor Leo e Vasty Di Poggio, chance più marginali per Volpelli, in partenza dallo start.

Durante le giornate di corse è possibile anche pranzare al ristorante self-service delle scuderie.

PROSSIMO APPUNTAMENTO: Sabato 27 aprile, inizio corse ore 15.00.



Foto: Brunelli e Tinarelli


Chiara Orzeszko
HippoGroup Cesenate S.p.A.

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo