Junior secondi e Young Rider terzi in Coppa delle Nazioni a Gorla Minore

Advertisement
TEAM JUNIOR GORLA 2021 foto FISE c

Domani in programma le gare a squadre per i Children e i giovanissimi dei Pony
Giornata di Coppe delle Nazioni all’Equieffe Equestrian Centre di Gorla Minore dove è in svolgimento lo CSIO giovanile e Pony.
Nell’Arena Equinoxe dell’impianto lombardo a misurarsi oggi  per prime sono state le squadre Junior di Austria, Germania, Italia, Spagna e Svizzera.
L’Italia si è piazzata al secondo posto nella Coppa delle Nazioni (h. 140) con il quartetto tutto al femminle schierato dallo Chef d’Equipe Marco Bergomi e composto da Elisa Chimirri con Calandro Z (8/0), Maria Vittoria Martari con Jazou van Hetnerenhof (0/4), Margherita Fiorelli con Bloom of Semilly (0/0) e Beatrice Bacchetta con Jada van de Gaverranch (8/0). Alle otto penalità della prima manche, le azzurrine hanno replicato con tre netti nella seconda concludendo quindi la gara con cinque percorsi senza errori per una prova complessiva convincente.
A vincere con due manche chiuse con zero penalità è stata la Svizzera.
Al via a titolo individuale altri Junior italiani. Due quelli classificati nella ‘top five’: Petra Manila Bertazzi, quarta con Oriente delle Schiave (0; 70.56) e Lorenzo Correddu quinto con De Montsec VDL (0; 70.74).
Clicca QUI per la classifica della Coppa delle Nazioni Junior
La squadra Young Rider ha invece concluso la Coppa delle Nazioni (h. 145) in terza posizione alle spalle di Svizzera e Spagna, classificate nell’ordine dopo il barrage.
Il quartetto azzurro, composto dal carabiniere Giacomo Casadei con Chagracon PS (8/12) e dalle amazzoni Giulia Mattioli con Uranus Boy (12/8), Alessandra Bonifazi con Intrigo RS (4/0) e Martina Giordano con Un Zephir des Isles (4/0), ha totalizzato 24 penalità.
Tre gli Under 21 italiani in gara a titolo indoviduale classificati tra i migliori cinque. Gabriele Gasparetto si è classificato secondo in sella a Kazan vh Nijskenshof (4; 65.25), il carabiniere Francesco Correddu quarto con Necofix (4; 70.35) ed Antonino Sottile quinto con Montana (4; 70.80).
Clicca QUI per la classifica della Coppa delle Nazioni Young Riders
Azzurrini sugli scudi anche ieri giornata di apertura dello CSIO.
Vittoria infatti del carabiniere Francesco Correddu con Necofix (0; 59.42) nella categoria a tempo (h. 140) riservata agli Young Rider. Seconda posizione per Antonino Sottile su Montana (0; 61.59) e quinta per il carabiniere Giacomo Casadei su Chagracon PS (0; 62.92).
Podio tutto italiano grazie agli Junior nella prova a tempo (h. 135) con Gloria Curzola vincitrice su Zanta Z (0; 57.31), Giorgia d’Angelo seconda su Excuse Me (0; 59.91) e Niccoló Paoloni terzo su Bibanta (0; 60.03).
Vittoria anche tra i Children con Maria Ilaria Grilli su Saetta del Terriccio (0; 61.28) nella prova a tempo (h. 125) loro riservata. A seguire, in quarta e quinta posizione si sono poi piazzati Francesco Doro e Pensiero Notturno (0; 66.69) e Yole Minopoli con Enzo (0; 67.01).
Infine i Pony con il successo di Juan David Benedetti Barbieri su Borak (0; 63.79) nella categoria a tempo (h. 125). Quarta posizione per Valerio Ielapi con Maddalena (0; 68.48) e quinta per Camilla Bassan con LCC Westmount Mirahs Star (0; 68.75).
Fonte FISE

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo