Malagò esalta gli Europei di Salto Ostacoli: “Spot per Milano e per l’Italia”

Advertisement
Malago

Nella sua decennale esperienza da presidente del Coni, di ‘venue’ e palcoscenici suggestivi ne ha visti tanti.

Ma il colpo d’occhio e lo scenario che regala l’Ippodromo Snai San Siro nella seconda giornata degli “Open to meraviglia–FEI Jumping European Championship 2023“, gli Europei di Salto Ostacoli in programma fino a domenica a Milano, non può che inorgoglire Giovanni Malagò. L’arena del Cavallo è uno spettacolo di sinergia che permette di ammirare non solo le prodezze di cavalieri, amazzoni e cavalli, ma che assicura – sottolinea – “un valore aggiunto” a tutto lo sport italiano.

Milano città olimpica

“Qui si uniscono tanti discorsi e tanti ragionamenti, direi che è un cerchio che si chiude”, racconta il capo dello sport italiano, “Questo è un luogo da sempre consacrato alle discipline equestri, a tutti i livelli, Milano è città olimpica…la sede del comitato organizzatore della Fondazione Milano-Cortina è praticamente alle nostre spalle e dagli uffici non dico che vediamo cavalieri e amazzoni che saltano gli ostacoli, ma poco ci manca! Mi sembra che sia un modo eccellente di valorizzare l’area, l’Ippodromo è qualcosa di storico. Poi c’è lo Stadio San Siro, dove ci sarà la cerimonia inaugurale delle Olimpiadi di Milano-Cortina e che sarà prossimamente teatro della finale di Champions League di calcio. Tutto questo è qualcosa che dà un valore aggiunto allo sport italiano”.

Milano ospita molti eventi

Milano ha ospitato nell’arco di pochi giorni tantissimi eventi di primo piano – World Cup di Ginnastica Ritmica, Campionati Mondiali di Scherma, Campionati Europei Femminili di pallavolo (nella vicina Monza)- e ci sarà anche il Gran Premio di Monza di Formula Uno: avere i cinque cerchi come orizzonte porta comunque a un altro livello, dal punto di vista dell’efficienza sportiva. “E’ tutta una sinergia e tutto un movimento”, riflette Malagò, “che dirigenti sportivi, politica locale e associazioni ovviamente si adoperano il più possibile per integrare come offerta e visibilità: questa secondo me è una tipica espressione di quello che può essere il traino dell’immagine dei cinque cerchi. L’Arena di Verona, ad esempio, è stata teatro della cerimonia inaugurale – che in realtà è stata la partita tra Italia e Romania – degli Europei di pallavolo femminili: è la stessa Arena dove ci sarà la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi e di apertura delle Paralimpiadi. E’ uno spot meraviglioso, come questo Europeo di Salto Ostacoli, per l’equitazione, per Milano, per l’Italia in assoluto”.

All’Ippodromo Snai Siro l’Italia è in corsa per uno dei tre pass a Parigi 2024, la qualificazione ai Giochi Olimpici manca dal 2004… “E’ una sofferenza”, sospira il presidente del Coni, “ogni volta che ci sono le qualificazioni è una sofferenza: quindi, per favore, non fatemi dire altro”.

Press Office

Milano Jumping 2023

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo