Nazionali A5*, i migliori risultati della seconda giornata di gare del weekend

Advertisement
D9EC135D 0EAD 4500 A5A8 279ECDA1FD2B

Hanno finalmente ripreso a pieno i concorsi nazionali sul nostro territorio dopo lo stop forzato a causa del virus EHV-1, vediamo quali sono stati i migliori risultati ottenuti nelle gare clou svolte questa mattina.
Partiamo con il Nazionale A5* ospitato dal C.E.A.L.CLE. di Manerbio, con la vittoria di Stefano Sacchi in sella a Aladin Du Gast nella C140 a tempo, che ha concluso il suo percorso con zero penalità nel tempo di 64.8 secondi.
Alle sue spalle, in seconda posizione, Roberto Cristofoletti insieme a Got To Give CC termina con un percorso netto nel tempo di 64.08 secondi e, in terza posizione, troviamo Giuseppe Rolli con Caipirinia La Riviera, sempre con zero penalità nel tempo di 64.45 secondi.
Molto bene per Giuseppe che si aggiudica anche la quarta posizione della classifica questa volta in sella a Balisto Z, con un percorso netto nel tempo di 67.65 secondi.
È stato Enrico Frana insieme a Ponciarello, invece, ad aggiudicarsi la vittoria nella C135Q categoria mista, con doppio netto nel tempo di 38.28” in seconda fase.
Seconda posizione del podio per l’amazzone Giulia Martinengo Marquet con Casper Vd Rode Poelhoeve (0-0/39.39”) e, terza posizione, per Davide Kainich con MR-Ottorongo Van Dorperheide (0-0/39.72”).
Bene anche per l’amazzone Elena Codecasa che, in sella a Douglas De Lannay, ottiene la quarta posizione della classifica (0-0/40.09”).
Per quanto riguarda infine la categoria speciale a fasi consecutive C130 Q, a raggiungere la vetta della classifica è stata l’amazzone Giulia Martinengo Marquet in sella a Daytona Della Equitazione di campagna (0-0/27.59”).
A seguirla sul podio, in seconda posizione, è stato Luca Inselvini con Impact 2.0 FZ (0-0/28.17”) e, in terza posizione, Stefano Sacchi con Opium Ter Wilgen (0-0/28.46”).
Ottimo risultato anche per Luigi Crespi e OO Seven Castanoo alla quarta posizione della classifica (0-0/28.68”).
Proseguiamo con il Nazionale A5* ospitato dal Centro Ippico Il Torrione di Tortona nel quale, ad avere la meglio nella C140 a tempo, è stata il cavaliere svizzero Jessy Putallaz in sella a Ouma De Burlatex con zero penalità nel tempo imbattibile di 59.73 secondi.
A seguirla sul podio, in seconda posizione, è stata l’amazzone connazionale Jane Richard Philips – De Vuyst con Izmir Van De Bayenne (0/61.46”) e, in terza posizione, il cavaliere italiano Pietro Serratore con W Diarado Top (0/63.82”).
Zero le penalità anche per Massimo Grossato che, insieme a Collord, si aggiudica la quarta posizione della classifica nel tempo di 65.51 secondi.
Vittoria invece per Massimo Grossato, questa volta in sella a Babumbi Del Tavollo, nella C130 a tempo, con zero penalità nel tempo di 60.17 secondi.
A completare la seconda e la terza posizione del podio è stato Bruno Chimirri con Lady Casall Della Verdina (0/60.37”) e con Samara (0/60.56”).
Bene anche per l’amazzone Francesca Quaglia che ha ottenuto la quarta posizione della classifica insieme a Lukas (0/61.74”).
Passiamo ora al Nazionale A5* ospitato dall’Horses Riviera SSD A.R.L. di San Giovanni In Marignano (RN) con la vittoria di Paolo Paini in sella a Clodia CSG nella C140 a tempo, con zero penalità nel tempo di 58.58 secondi.
Alle sue spalle, in seconda posizione, troviamo Giacomo Casadei insieme a Chagracon PS (0/58.73”) e, in terza posizione, l’amazzone Giulia Locatelli con LouLou D’Emma (0/62.02”).
Bene ancora una volta per Paolo Paini che, con Blanchette De Redel, ottiene anche la quarta posizione della classifica (0/68.02”).
Vittoria invece per Giovanni Lucchetti insieme a Hurricane 3 nella C135 mista qualificante (0-0/36.41”) seguito, da Giacomo Casadei con Bijoux Beau in seconda posizione (0-0/36.76”) e, da Fabio Brotto con Doha Delle Roane in terza posizione (0-0/37.54”).
Bene ancora per Fabio Brotto che, in sella a Vaniglia Delle Roane, ottiene anche la quarta posizione della classifica (0-0/39.36”).
Per quanto riguarda la C130 a tempo qualificante, è stato Clio Boni in sella a Logica a raggiungere la vetta della classifica aggiudicandosi la prima posizione del podio con zero penalità nel tempo di 59.24 secondi, seguito da: Filippo Lafiata con Vicks M. in seconda posizione (0/59.48”) e, da Andrea Messersi’ con Cornets Goldtraum in terza posizione (0/60.02”).
Zero le penalità anche per lo spagnolo Fernando Fourcade Lopez che, insieme a La Marron, ottiene la quarta posizione della classifica (0/63.08”).
Terminiamo con il Nazionale A5* + Trofeo + Ambassador ospitato dall’Horse Le Lame di Montefalco (PG) con la vittoria di Nico Lupino in sella a Hilton Del Sasso nella C140 a tempo, con percorso netto nel tempo di 64.36 secondi.
Seconda posizione del podio per Simone Coata e Chaccalido (0/65.27”) e, terza posizione, per Emiliano Liberati con Dooley WV (0/65.68”).
Molto bene anche per Giuseppe Felici che, insieme a Cristal Orange Dell’Astro, ottiene la quarta posizione della classifica (0/67.84”).
Infine, nella C130 a fasi consecutive, a vincere la categoria è stato Alessandro La Commare in sella a Miss Washinton (0-0/30.85”) seguito da: Guido Franchi e Quick Time in seconda posizione (0-0/31.24”) e, da Nico Lupino con Actaire PS in terza posizione (0-0/32.66”).
Bel risultato anche per l’amazzone Beatrice Margiotta con Charlotte Romagnolo che ottiene la quarta posizione della classifica (0-0/32.79”).
Melinda Sanvito
HSJ ©Seguici su Instagram: @horseshowjumping.tv
Seguici su Facebook: @horseshowjumping.tv

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo