Parioli e Regina Elena e il galoppo fa festa a Capannelle

Advertisement
7A697301 8300 4CA8 A142 77B7134D28E1

Parte con questa domenica la grande stagione romana del galoppo con le due corse che le fanno da sipario quel Premio Parioli riservato ai 3 anni maschi e il Premio Regina Elena con le femmine di pari età. Nove corse in totale nel programma nel quale spicca anche il Premio Botticelli ultimo test romano per il Derby una Listed Race sulla distanza dei 2100 metri in pista grande con un montepremi di € 38.500 a cui daranno la Equitazione di campagna 9 cavalli di 3 anni.
Tutti sotto attento esame con particolare sguardo verso il rientrante BRIDGE DRESS ME così come TIASPETTOFUORI bene nel PremioSan Giuseppe e BRIGANTE SABINO molto piaciuto lo scorso mese nel Premio Brigadier. Questo ovviamente senza poter escludere nessuna altra soluzione in arrivo così come del resto nel Premio Parioli (Gr.III mt.1600 pista grande € 138,600) le 2000 Ghinee italiane che porterà alle gabbie 13 cavalli. VIS A VIS non ha impressionato nel Premio Gardone ma sappiamo bene quanti miracoli, anche in pochi giorni, riesca a fare il Team di Alduino Botti. TERRIBLE LAND ha mostrato di recente una condizione eccellente che se mantenuta lo dovrebbe vedere con i primi in arrivo. Altro cavallo che non stupirebbe più di tanto di trovarlo in premiazione è COLLINSBAY terminato terzo nel Pisa ma ha possibilità di farsi valere e magari precedere LORD BAY e CIRANO terminati davanti a lui in quella prova al Visarno. RISSANI allenato da Grizzetti e FAYATHAAN trainer Roberto Biondi dovranno cercare di liberarsi dalla morsa dei cavalli del Team Botti per piazzare il colpo vincente. Non pochi dubbi sull’arrivo anche per il Premio Regina Elena ( GR III mt.1600 pista grande €138.600) il 1000 Ghinee con alle gabbie 10 cavalli e la pista che potrebbe proporre più di una sorpresa. ARIA IMPORTANTE non sembra aver patito il cambio di trainer da Grizzetti ad Alduino Botti e anzi la vittoria nel Seregno sembra l’abbia anche resa più sicura tanto da non meravigliare se fosse oggi in premiazione. WAKANAKA rientrata dopo un lungo stop si è comportata bene nel milanese Cesare Degli Occhi  e avere Diego Dettori come trainer è più di una garanzia così come la sella di Luca Maniezzi. VIRGIN ISLA e HAVANA LOVE arrivano a questa prova con risultati convincenti e potrebbero fare bene. Incertezze, dubbi e perplessità che solo la pista potrà eliminare ma sappiamo bene tutti quanto questo porti fascino a questo sport. Quel qualcosa d’imponderabile che fa aumentare i battiti cardiaci e trattenere il fiato fino al traguardo per poi esplodere in gioia o rabbia secondo ila propria speranza. Auguriamoci che presto in quel “liberi tutti“ deciso da domani dal Governo presto rientri anche il pubblico legato al mondo del cavallo e dell’ippica in particolare con spazi a disposizione enormi e distanze assicurate. Piange il cuore in questa giornata sapere che i cancelli dell’ippodromo posto sulla Via Appia resteranno chiusi e non accoglieranno il grande appassionato pubblico. Non resta che Incrociare le dita e sperare che avvenga presto. #capannellemonamour.   (Bruno Delgado ) Ph ansa.it 

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo