Presentata a Piazza di Siena la 91esima edizione dello CSIO di Roma.

Advertisement
Presentazione CSIO di Roma 2024

Piazza di Siena, tutto è pronto per la 91esima edizione dello CSIO di Roma.

Si è tenuta a Villa Borghese la conferenza stampa di presentazione del 91º CSIO Piazza di Siena – Master d’Inzeo, durante la quale ci sono stati gli interventi del Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, il presidente del CONI Giovanni Malagò, del presidente di Sport e Salute Marco Mezzaroma, del presidente della FISE Marco Di Paola, dell’Assessore allo Sport del Comune di Roma Alessandro Onorato, dell’Assessore a Turismo, Ambiente e Sport della Regione Lazio Elena Palazzo, del sottosegretario per l’Ambiente e la Sicurezza Energetica Claudio Barbaro, del Direttore Generale per l’ippica e l’equitazione del MASAF Remo Chiodi. La squadra azzurra è stata rappresentata dal c.t. Marco Porro e dai cavalieri Massimo Grossato e Luca Marziani.

Edizione con un montepremi record.

L’edizione 2024 dello CSIO romano metterà in palio un montepremi record, per un totale di 1.006.400 euro nelle dieci categorie internazionali inserite nelle quattro giornate di gara.

Sono 82 le amazzoni e i cavalieri iscritti nelle prove più attese: tra loro quattro Top 10 e altri undici Top 30 del ranking mondiale. Sarà come sempre numerosa e qualitativa la partecipazione, con binomi di diciassette nazioni: dieci di queste al via nella storica e prestigiosa Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo di venerdì 24 (Australia, Austria, Belgio, Emirati Arabi Uniti, Germania, Irlanda, Messico, Stati Uniti d’America, Svezia e naturalmente Italia), e altre sette con rappresentanti a titolo individuale nelle altre gare (Brasile, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Olanda, Norvegia e Svizzera).

Tanti big stranieri.


Tra le amazzoni e i cavalieri esteri, spicca il britannico Ben Maher (n. 2 del mondo), campione olimpico individuale in carica (Tokyo 2021) e vincitore a squadre anche dell’oro olimpico a Londra 2012 e di quello europeo a Herning 2013. La Svizzera cala una fantastica coppia di assi composta da Steve Guerdat (n. 3), campione europeo individuale in carica, in precedenza oro olimpico individuale a Londra 2012 e bronzo mondiale individuale a Tryon 2018, a fine aprile a segno nel GP 5* a Fontainebleau, e Martin Fuchs (n. 5), oro europeo individuale a Rotterdam 2019, argento mondiale individuale a Tryon 2018, recente vincitore del Gran Premio Rolex 5* a Windsor. L’altro Top 10 è l’austriaco Max Kuhner (n. 7), bronzo a squadre all’Europeo 2023.

La Svezia si presenta forte dei fratelli Fredricson, Peder (n. 16) e Jens, di Rolf-Göran Bengtsson e di Wilma Hellström: Bengtsson, Hellström e Jens Fredricson sono tre quarti del quartetto svedese campione europeo in carica, vincitore dell’oro a squadre a Milano 2023. L’Irlanda conta su cavalieri importanti come Daniel Coyle (n. 11), Shane Sweetnam (n. 12), Darragh Kenny (n. 21) e Cian O’Connor. L’Olanda si segnala con Willem Greve (n. 29), recente vincitore del GP del Grand Slam Rolex di s’-Hertogenbosch. Daniel Deusser, tre volte argento europeo e bronzo olimpico a squadre, sarà la punta della Germania. La Francia sarà rappresentata da un top rider come Kevin Staut (n. 20), che a squadre è stato oro olimpico a Rio de Janeiro 2016 e due volte argento europeo. Più volte ammirata protagonista a Roma, Edwina Tops Alexander sarà la leader dell’Australia che invece torna a gareggiare in Coppa a Piazza di Siena a ben 24 anni dall’ultima partecipazione di squadra. Il Belgio anche questa volta schiera i gemelli Philippaerts, Nicola (n. 15) e Olivier, e ancora Gregory Wathelet (n. 24) e Pieter Devos (n. 28). Gli Stati Uniti, infine, hanno in Karl Cook (n. 30) il cavaliere meglio piazzato nel ranking FEI.

Gli Italiani.

Il cittì Marco Porro ha già comunicato i cinque azzurri tra i quali saranno scelti i quattro che rappresenteranno l’Italia nella Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo: Emanuele Camilli, Giacomo Casadei, Lorenzo De Luca, Giulia Martinengo Marquet, Luca Marziani.
Tra amazzoni e cavalieri, sono in tutto ventisette gli azzurri convocati per Piazza di Siena: oltre ai cinque selezionati per la Coppa, gli altri sono Giacomo Bassi, Emilio Bicocchi, Fabio Brotto, Piergiorgio Bucci, Francesca Ciriesi, Guido Franchi, Antonio Maria Garofalo, Giampiero Garofalo, Emanuele Gaudiano, Eugenio Grimaldi, Guido Grimaldi, Massimo Grossato, Nico Lupino, Neri Pieraccini, Riccardo Pisani, Gianluca Quondam Gregorio, Giuseppe Rolli, Roberto Turchetto, Francesco Turturiello e Alberto Zorzi, e le young riders (under 21) Elisa Chimirri e Martina Simoni.
Tra gli italiani, saranno ancora in gara il vincitore del Gran Premio 2018 (De Luca) e alcuni dei componenti delle squadre vincitrici in Coppa nel 2017 (Bucci e Zorzi, oltre a De Luca) e nel 2018 (Gaudiano, Martinengo Marquet e Marziani). Camilli è fresco vincitore del GP 3* a Opglabbeek (Belgio), la campionessa italiana in carica Martinengo Marquet è invece reduce dal 5º posto con due percorsi netti nel Gran Premio Rolex 5* a Windsor.

Giacomo Bassi, Neri Pieraccini, Gianluca Quondam Gregorio e Martina Simoni debuttano a Piazza di Siena.

Il programma.

Dopo le prime tre categorie in programma giovedì 23, lo CSIO5* manderà in scena gli appuntamenti più tradizionali e importanti. Venerdì 22 terrà banco l’attesa Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo con un montepremi di 220.000 euro: due manche con ostacoli di 1 metro e 60 sui percorsi tracciati da Uliano Vezzani (per la 18ª volta “chef de piste” a Villa Borghese). Sabato 25 ci saranno l’atteso Trofeo Loro Piana, dotato di ben 110.000 euro, e l’avvincente e spettacolare Sei Barriere Loro Piana. Domenica 28 gran finale con l’ambito Rolex Gran Premio Roma, anche quest’anno con un montepremi di ben 500.000 euro: cinquanta i partenti che, a partire dalle 12.30, scenderanno in campo sull’erba di Piazza di Siena nella gara che da sola vale una carriera.

foto Da sinistra: Marco Di Paola, Andrea Abodi, Giovanni Malagò, Marco Mezzaroma, Alessandro Onorato.

www.piazzadisiena.it
Press Office CSIO Roma – Piazza di Siena

Paolo Franci – Press Officer / Caterina Vagnozzi – Sport Press Officer

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo