Sù il sipario nella casa dell’ippica a Roma

Advertisement
Ippodromo Capannelle logo

Sei corse in pista all weather nel programma dell’apertura di Capannelle

Il Premio Bruttina è la prova più attesa

Prevista quale terza corsa alle ore 15:20 è una condizionata su mt.1200 per cavalli di 4 anni ed oltre ed avrà alla partenza gli 8 soggetti di seguito analizzati tra cui alcuni specialisti del sintetico.

Sogno Romantico – Alessio Satta

Il sauro allenato da Giuseppe Ligas ritrova il fantino che lo ha portato al successo lo scorso dicembre ad Agnano in un handicap sui 1400 metri e a suo favore vanno ricordate due vittorie consecutive nella primavera 2023 sullo stesso tipo di pista. 

Midnight Toker – Fabio Branca

Allenato da Giovanni Colella il castrone portacolori Fabio Manservigi affronta una condizionata dopo aver accumulato ad oggi tredici corse tra handicap e maiden. 

Una sola vittoria e due piazzamenti su sette ottenuti sul sintetico portano alla sua segnalazione per il podio.

Time Douglas  – Dario Vargiu 

Dallo scorso dicembre in allenamento da Seba Guerrieri ben si è comportato nelle due uscite di Agnano. Ritrova in sella un fantino che ha già mostrato in passato di saperlo portare alla vittoria. Due corse sul sintetico con una vittoria a gennaio 2022 e un quinto ad aprile 2023. Ci sta per la premiazione.

Vengo anch’io – Salvatore Sulas 

Stefano Botti nella duplice veste di allenatore-proprietario manda in pista questo figlio di Blu Constellation dopo averlo ritirato lo scorso mese ad Agnano nel Premio Guido Ruffo della Scaletta

Si resta pertanto, come riferimento, alla sua ultima opaca apparizione in quel di Pisa dello scorso novembre. Da verifica. 

Andromeda Star – Dario Di Tocco 

Allenata da Endo Botti portacolori Antonio Biddau questa femmina figlia di Requinto non ha riferimenti in pista all weather nelle 16 corse disputate pur se con la metà vinte. Arriva a Roma dalla Toscana  dove ha chiuso bene il 2023 e iniziato con un buon piazzamento il corrente anno considerata la gradazione del terreno. Da coonsiderare.

Rock Dancer – TaiKa Raulo 

Francesco Natalizi nella duplice veste di allenatore- proprietario riporta a Capannelle questo baio irlandese di 4 anni sulla stessa pista che, ad oggi, rappresenta il suo ultimo impegno.

Fu secondo ad aprile 2023 in un handicap di minima con stesso terreno e distanza della condizionata che si troverà ad affrontare in questa corsa. Va annotato il doppio successivo ritiro avvenuto a Follonica che ha allungato i tempi di assenza dalla pista. Condizioni fisiche da valutare.

Renegade – Germano Marcelli 

Quattordici corse effettuate con quattro vittorie e sei piazzamenti ma nulla di positivo nell’unica gara disputata lo scorso dicembre sul sintetico della pista romana.  

Allenato da Barbara Sebastiani ha iniziato il 2024 con un quarto posto colto in una condizionata ad Agnano preceduto da una vittoria all’Ardenza a chiusura 2023. Lo si attende in miglioramento. 

Le Bronn – Davide Cirocca 

Nelle 24 corse disputate ha raccolto solo 5 vittorie, tutte ottenute in Francia prima del suo arrivo in Italia ma ben 3 sullo stesso terreno che si troverà ad affrontare nella riunione romana. 

Questa mostrata attitudine al sintetico se si aggiungono  i tre piazzamenti,conseguiti sempre oltralpe, lasciano un piccolo spiraglio al 7 anni allenato da Giampaolo Luisi .

Bruno Delgado

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo