Trotto a La Maura con l’ultimo appuntamento di marzo in vista di un aprile interessante

Advertisement
INGRESSO-IPPODROMO-SNAI-LA-MAURA-TROTTO-MILANO

Sabato 16 al via dalle ore 14:45 sette corse e animazione per i bambini

Sul circuito milanese di trotto in via Lampugnano 95 va in scena la 15^ giornata stagionale con un programma strutturato su sette corse tra cui il Premio Zidane Grif (alla 4^ corsa), prova Condizionata per cavalli di 3 anni non vincitori di 12.000 euro in carriera. Cancelli aperti dalle ore 13:00, al via in pista dalle ore 14:45. Presente l’animazione per i bambini e per i genitori con giochi di gruppo, laboratori creativi, baby-dance e molto altro. Aperti tavola calda e chiosco-bar per il pranzo, la merenda o l’aperitivo. Ingresso a pagamento

Milano, 15 marzo 2024 Con il secondo ed ultimo appuntamento del mese di marzo con le corse di trotto in via Lampugnano 95 a Milano, l’Ippodromo Snai La Maura ospita la 15^ giornata stagionale sabato 16 con un programma composto da sette prove a partire dalle ore 14:45. Clou della giornata il Premio Zidane Grif, prova Condizionata per cavalli di 3 anni non vincitori di 12.000 euro in carriera. La passione per i cavalli è accompagnata dal divertimento e dall’animazione per i bambini e i genitori grazie allo staff di Pepe Party Milano che, dalle ore 14:45 alle 17:45, propone diversi momenti ludici con giochi di gruppo, laboratori creativi, baby-dance e molto altro ancora.

Cancelli e biglietteria aperti dalle ore 13:00 per offrire la possibilità agli spettatori di poter pranzare alla tavola calda oppure prendere un aperitivo al chiosco-bar a bordo pista o la merenda a metà pomeriggio. L’ingresso è come sempre a pagamento, solo 3 euro con il biglietto unico, e solo per i maggiorenni; l’accesso è gratuito, invece, per i minori e i portatori di handicap certificati con un solo accompagnatore.

In pista si fa sul serio a partire dal Premio Zilath, handicap per cavalli anziani sulla distanza di 1650 metri affidati alle mani dei Gentlemen in cui i cavalli a reclamare per 8.000 dovranno recuperare 20 metri di penalità dai cavalli a reclamare a 8.000 euro. L’attenzione è rivolta proprio sui penalizzati Creso Risaia Trgf e Cheyenne Gar con il primo più duttile ed esperto dello schema e il secondo difficile da valutare ma certamente dal motore importante. Allo start i molti specialisti hanno la possibilità di sfuggire in particolare Bravissimo Lp reduce da una ‘laboriosa’ piazza d’onore in schema contrario. Zebra Crossing e Athena del Ronco puntano ad una piazza mentre Continental Ek e troi Holz sono le sorprese.

A seguire il Premio Zlatan, prova condizionata per cavalli di 3 anni non vincitori di 5.000 euro in carriera in cui Fonte è chiamato a riscattare l’ultima uscita in cui ha deluso le attese e, riproponendosi ai livelli del successo precedente esprimendosi in 1.14.5, resta il chiaro punto di riferimento di questa prova. Freccia ha subìto Fonte nella citata occasione ma resta la prima alternativa assieme a Furiabuia Font a segno in bello stile all’ultima uscita. Fantastico Reaff e Feldbinder St puntano al podio.

Terza corsa ancora con una condizionata, ma per cavalli di 4 anni non vincitori di 12.000 euro in carriera al via sui 2250 metri e per il Premio Ze’ Maria. Espirito Libre, in pista anche mercoledì a Torino, è forse il più dotato e, se non risente dell’impegno ravvicinato, sarà da battere per una concorrenza capitanata da Enjoy Dream a segno in bello stile con il proprietario. Etranger Joyeuse merita massima attenzione dato che con tre vittorie nelle ultime quattro uscite sembra davvero in forma. Infine la regolarità di Escobar Sm avrà un peso decisivo e lo rende ancora una volta un piazzato affidabile. Enebol Maker ed Ector Zl rivestono ruolo di sorpresa.

Ed ecco il clou della giornata milanese a metà programma per il Premio Zidane Grif: la condizionata per cavalli di 3 anni non vincitori di 12.000 euro in carriera in cui Fantastic Gio, supportato da carta di spessore con vittorie e secondi posti in successione, è il cavallo da battere. Fruttosio, Fenomen Sa e Fastday Prav, citati in ordine di avvio, hanno linee comuni e sono da valutare più o meno sullo stesso piano con la discriminante dello svolgimento a spostare gli equilibri. Favilla d’Arc e Fly Away Gar rappresentano gli outsider.

Continuano le prove condizionate, questa volta per il Premio Zefiro d’Ete, per i cavalli di 3 anni alla ricerca del primo successo nella loro carriera. Le linee piuttosto labili rendono quanto mai aperto il pronostico e, tra i tanti, fa gola Fracciarossa Cast che, dopo una lunghissima serie positiva, può centrare il bersaglio. Felsen Ferm, reduce da una piazza d’onore, è la prima alternativa mentre la lunga serie di sorprese è aperta dalla coppia di Divignano, composta da Fellini Di Casei e Frencis Zl con Floris Day Bar e Filippo Grif pronti ad intervenire.

Come penultima si torna all’handicap sulla distanza di 1650 metri per i cavalli di 4 anni in cui i vincitori fino a 14.000 euro cercheranno di capitalizzare il nastro di vantaggio rispetto ai vincitori fino a 32.000 euro. In questo Premio Zacon Gio, allo start c’è Electra Winner che avrebbe il potenziale per rendersi intangibile ma gli ultimi errori aprono dei dubbi sulla sua affidabilità. I penalizzati Esedomani ed Ebano Degli Dei hanno i mezzi per riuscire a risalire e si propongono come sicuri protagonisti mentre gli altri via Epcot Bi, Espresso Grif e Esedra Cub potrebbero dire la loro.

Chiude il bel sabato all’Ippodromo Snai La Maura la corsa per cavalli anziani di categoria F/E per il Premio Zarenne Fas in cui si daranno battaglia sulla distanza dei 1650 metri con un Demetrio che appare come prima scelta anche se non ha carta recente certificata. L’ospite Voodoo Dei Greppi non può essere sottovalutato al pari di Dior Jadore che ha appena migliorato il personale portandolo a 1.12.8. A livello cronometrico anche Dream Breed è giunto secondo in 1.11.8 alla penultima salvo confondere il passo all’ultima in un contesto decisamente più abbordabile. Su tutti infine grava la minaccia di Doroty Del Sauro dotata di un secco cambio di marcia che può fare parecchie vittime.

Con questo appuntamento si chiude il mese di marzo con il trotto in attesa di un aprile molto interessante: tre le giornate di corse in programma il venerdì (5,12 e 19), mentre giovedì 25 l’atteso Gran Premio Ettore e Mario Barbetta (Gruppo III). Intanto sabato 23 e domenica 24 marzo apre la stagione di galoppo all’Ippodromo Snai San Siro con il Premio Apertura.

Link partenti delle corse: https://ippica.snai.it/partenti/T/IT33/2024-03-16?signature=2933e12fc80c6016e0f7d2dfd23dfc1529935e91523424c284914eb6741416e1

INFO UTILI

Dove: Ippodromo Snai La Maura Via Lampugnano 95 Milano;

Quando: Sabato 16 Marzo cancelli aperti dalle ore 13:00 inizio programma corse dalle ore 14:45; Chiusura impianto: ore 18:00;

Per ulteriori informazioni: Ufficio stampa Ippica Ippodromi Snai

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo