Epifania con il botto all’ippodromo Arcoveggio di Bologna

Advertisement
Cavallo durante una corsa di galoppo

C’è Vernissage Grif nel Gran Premio della Vittoria- Trofeo Mantellini

Torna a Bologna “Il biondo volante” e guarda all’ Amerique.

Alessandro Gocciadoro che ha in allenamento Vernissage Grif ha deciso di verificare lo stato di forma raggiunto proprio su quella pista dove il sauro di 10 anni detiene, dal 2020, il record  (1.10.2), quella dell’ippodromo Arcoveggio di Bologna.

Brucia ancora il secondo posto colto dal “biondo volante” nel settembrino G.P. Freccia d’Europa alle spalle di Bleff Dipa dopo aver sprecato molto nel tentativo di agguantare Bepi Bi ma ora nel mirino c’è l’Amerique in programma a fine gennaio a Parigi e sarà importante arrivarci al Top. 

Edizione 2024 del Gran Premio della Vittoria- Trofeo Carlo Mantellini

Sarà la settima corsa del programma distanza 2480 metri ( €35.200,00) con tre giri della pista che vedrà il gioiello di Gennaro Riccio chiamato a risalire dalla coda e cercare di farsi trovare pronto per piantare l’ennesima bandierina di una carriera stracolma di vittorie. 

Gli avversari possibili di Vernissage Grif 

Da segnalare Allegra Gifont con Farolfi e Cointreau pilotato da Manuel Pistone entrambi compagni di training..   

Curiosità sul come si presenterà all’impegno Boccadamo che torna da Vincennes con prove alquanto incolori.

Da osservare in particolare con colori di Renato Santese lo svedese Cabasse allenato da Gennaro Casillo e con Antonio Di Nardo in sediolo, un driver che non finisce mai di stupire.. 

Le altre corse della giornata. 

Alla seconda corsa attenzione alle leve 2021 saranno in otto ad inseguire il primo successo in carriera con Farah Diba Francis e Fairytale Home che dovrebbero poter dire qualcosa in più degli altri. 

Alla quarta corsa saranno in pista i soggetti di 5 e 6 anni impegnati su un miglio non facile che però vedrà King Knas a guida Gocciadoro impegnato a relaizzare il quanto successo consecutivo. 

Il convegno dell’Epifania si concluderà con un handicap molto affollato con 15 contendenti divisi in tre nastri con l’indigeno Capitan De Gleris chiamato a dimenticare la brutta rottura nell’ultima uscita fiorentina. 

Festa della Befana a bordo pista. 

Arriverà a cavallo la vecchina portando doni ai tanti bimbi che saranno presenti all’ippodromo Arcoveggio bolognese. 

Come sempre poi nell’area dedicata alle famiglie sarà possibile il battesimo della sella sui pony. 

Bruno Delgado

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo