Vincennes. Nel Prix Du Bourbonnais ci riprova Zacon Giò.

Advertisement
Bourbonnais

Andare all’Amerique e provare a vincere, pur con la presenza di Face Time Bourbon come accaduto nella finale del 71° G.P. Lotteria.
Questa speranza certamente animerà Giuseppe Franco proprietario di Zacon Giò che si augura sia lungimirante la decisione presa dall’allenatore Jean Michel Bazire di portare il suo pupillo a correre nel Prix Du Bourbonnais. Sarà la prossima domenica 12 dicembre, a dover narrare se la preparazione raggiunta da Zacon Giò sarà stata tanto soddisfacente da permettere al termine di far esultare la proprietà, lo stesso Bazire ed i tanti estimatori del 6 anni figlio di Ruty Grif. Tra i 17 cavalli, salvo defezioni, alla partenza di questo Gran Premio parigino va annotata la presenza di Violetto Jet il 7 anni figlio di From Above ancora affidato alle lunghe redini di Franck Nivard. Cavallo tenuto in allenamento da Fabrice Souloy, perfetto conoscitore della pista parigina e del quale si annota il quarto nel Bretagne e ottimo terzo nel Balliere di fine giugno. Superfluo aggiungere che la nutrita e qualificata concorrenza in pista non agevolerà il compito di Zacon Giò ma se J.M. Bazire ha deciso di salire in sulky, rispetto al primo tentativo compiuto con Abrivard nel Bretagne una speranzella in più ci dovrà pur essere. Non resta che andare a vedere. (Brudel) Ph: zeturf.com 

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
logo Stephex Horsetrucks
logo veteaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo