WEF: Vince Deusser bene Lorenzo de Luca e Emanuele Camilli

Advertisement
deusser 1

Wellington, FL – – Giovedì 24 febbraio, presso il Palm Beach International Equestrian Center, la settima settimana del Winter Equestrian Festival (WEF), sponsorizzato da Lugano Diamonds, ha visto la competizione internazionale a cinque e due stelle a Wellington, Florida. Il momento clou di giovedì è stato l’Adequan® WEF Challenge Cup Round VII CSI5* da 75.000$, vinto da Daniel Deusser (GER) e Scuderia 1918 Tobago Z. Il WEF dura 13 settimane dal 5 gennaio al 3 aprile 2022 e
Cinquantasette dei binomi d’élite del mondo hanno deciso di gareggiare sulla pista del primo round di Anthony D’Ambrosio (USA) nella speranza di qualificarsi per il barrage e, successivamente, il Lugano Diamonds Grand Prix CSI5* da $ 406.000 sabato, 26 febbraio, alle 19:00
L’irlandese Shane Sweetnam è uscito dal campo e ha immediatamente lanciato una sfida ai restanti binomi mentre lui e Alejandro, di proprietà di Sweet Oak Farm, Spy Coast e Seabrook, hanno messo a segno un round netto in 38,25 secondi. Sempre una coppia emozionante in un jump-off, Deusser e Scuderia 1918 Tobago Z sono entrati terzi e hanno rovesciato Sweetnam facendo segnare quasi un secondo più veloce a 37,42 secondi. Quelli che seguirono hanno fatto i loro meglio ma alla fine Deusser e lo stallone Zangersheide di 14 anni (Otangelo x Mr Blue) hanno vinto.
“Ho scelto questo cavallo per oggi perché è di nuovo in ottima forma“, ha spiegato Deusser. “Ha avuto qualche mese di pausa l’anno scorso, e poi quando lo abbiamo portato qui per la prima volta due settimane fa, ci ha mostrato che si sentiva bene“.
WEF è la prima competizione internazionale per il castrone di Stephex e Scuderia 1918 da quando sono apparsi al CHI Ginevra nel novembre del 2021.
“Dopo il primo round, ho avuto una sensazione così positiva che stavo davvero cercando di vincere quando sono entrato per io jump-off“, ha aggiunto Deusser. “È un cavallo molto flessibile. Ho pensato che il progettista del corso ha fatto un buon lavoro oggi; è stato abbastanza complicato e difficile, e il tempo concesso è stato breve ma non impossibile”.

Risultati finali: 75.000$ Adequan WEF Challenge Cup Round VII

1. SCUDERIA 1918 TOBAGO Z: 2008 Zangersheide stallion by Otangelo x Mr Blue
DANIEL DEUSSER (GER), Stephex and Scuderia 1918: 0/0/37.42
2. F ONE USA: 2010 KWPN gelding by Toulon x Tangelo Van De Zuuthoeve
LORENZO DE LUCA (ITA), Poden Farms: 0/0/37.55
3. ALEJANDRO: 2009 Rheinländer gelding by Acorado’s Ass x Continue
SHANE SWEETNAM (IRL), Sweet Oak Farm, Spy Coast, and Seabrook:  0/0/38.25
4. DICAS: 2009 Rheinländer gelding by Diarado x Cassini I
MARGIE GOLDSTEIN-ENGLE (USA), Storm Ridge Show Horses, Garber, and Gladewinds: 0/0/40.98
5. EL BALOU OLD: 2012 OS stallion by Eldorado vd Zeshoek x Balou du Rouet
DAVID O’BRIEN (IRL), Chansonette Farm LLC: 0/0/41.40
6. QUIBELLE: 2009 Hannoverian mare by FRH Quaid x Stakkato
SPENCER SMITH (USA), Gotham Enterprizes, LLC: 0/0/43.55
7. GINGER-BLUE: 2011 KWPN mare by Plot Blue x Royal Bravour
BEN MAHER (GBR), Jane Forbes Clark: 0/4/39.35
8. KASPER VAN HET HELLEHOF: 2010 BWP stallion by Emerald x Nabab de Reve
MCLAIN WARD (USA), Grant Road Partners GMBH: 0/4/39.77
9. H&M KIRLO VAN DEN BOSRAND: 2010 BWP gelding by Cardento 933 x Utrillo vd Heffinck
SAMUEL HUTTON (GBR), Abdel Saïd: 0/4/40.44
10. ALAMO: 2008 KWPN gelding by Ukato x Equador
SERGIO ALVAREZ MOYA (ESP), Sergio Alvarez Moya: 0/WD
11. CHADELLANO PS: 2011 OS gelding by Chacco-Blue x Centadel
EMANUELE CAMILLI (ITA), Emanuele Camilli: 1/74.38
12. HESTER: 2005 BWP gelding by Wandor Van De Mispelaere x Palestro vd Begijnakker
LUCY DESLAURIERS (USA), Lisa Deslauriers: 4/69.32

Daniel Deusser and Scuderia 1918 Tobago Z in their winning presentation. © Sportfot
daniel deusser e SCUDERIA 1918 TOBAGO Z BR1_1314 sportfot

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo