Al via a Tryon la terza tappa della Longines FEI Jumping World Cup™ North American League

Advertisement
Photo Copyright © FEI Julia B Photography

Dopo un anno di pausa, la Longines FEI Jumping World Cup™ è pronta a dare il via alla sua stagione 2021-2022.
Poprio in questi giorni, in Europa, sono in corso i preparativi per l’Equita Lyon Councorse Hippique CSI5*-W, seconda tappa di Coppa del Mondo della Western European League, iniziata il 17 ottobre con il primo appuntamento ad Oslo, in Norvegia, e seguita dal terzo appuntamento che si terrà in Italia, a Verona, il primo weekend di novembre.
Contemporaneamente, in America, si svolgerà questo weekend la terza tappa della North American League (NAL) 2021/2022 iniziata con il CSI4*-W di Vancouver in Canada, il 22 setttembre, e continuata con la tappa di Sacramento in California, il primo fine settimana del mese di ottobre.
Il terzo appuntamento del NAL 2021-22 si terrà a Tryon, in North Carolina, presso il Tryon International Equestrian Center.
L’ultima NAL era stata chiusa con la finale ad Ocala, in Florida, a marzo 2020, pochi giorni prima che la pandemia globale fermasse temporaneamente il calendario delle competizioni equestri di tutto il mondo. Sono dovuti passare più di 18 mesi prima che il Nord America potesse nuovamente ospitare un nuovo evento di Coppa del Mondo.
Il nuovo calendario NAL prevede otto CSI4*-W e, da quest’anno, non sarà più diviso in due sotto-campionati sulla costa orientale ed occidentale del continente: gli atleti si sposteranno direttamrnte in tutto il Nord America da settembre 2021 a marzo 2022, concludendo con l’ultima tappa di Ocala.
La finale della Longines FEI Jumping World Cup™ si terrà invece a Lipsia (GER) nell’aprile 2022.
A fine marzo i migliori sette atleti statunitensi della costa orientale otterranno il loro biglietto d’oro per la finale di Lipsia, così come anche tre atleti della costa occidentale, due canadesi e due messicani.
L’attuale classifica vede in prima posizione il cavaliere irlandese Conor Swail con un totale di 37 punti, 17 ottenuti con il primo posto nel GP di Vancouver e 20 con la vittoria a Sacramento, in sella a Vital Chance.
A seguirlo, secondi parimerito con 17 punti totali il canadese Erynn Ballard, presente unicamente alla seconda tappa, e l’australiano veterano dei World Equestrian Games, Rowan Willins, che ha raccolto 10 punti a Vancouver e 7 a Sacramento.
Tra gli altri cavalieri in classifica ricordiamo l’americana Misti Cassar (#4) e la canadese Vanessa Mannix (#5), allieva 32enne di Swail che ha ottenuto una vittoria nel CSI3* Grand Prix a Thunderbird alla fine di agosto e che sta attualmente ottenendo diversi successi con la sua partner Catinka 25.
Non possiamo non ricordare l’attuale nono cavaliere della jumping FEI ranking mondiale, Kent Farrington (#7), assente in occasione del 2° appuntamento NAL in California, ha rappresentato gli Stati Uniti nella competizione individuale dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020 ed è stato il più alto piazzamento americano nel 2016 alle Olimpiadi di Rio.
Tra gli altri anche Kaitlin Campbell (#9), l’irlandese Robert Blanchette (#10), la canadese Tiffay Foster (#11), vincitrice di diversi GP e molti altri.
CALENDARIO COMPLETO Longines FEI Jumping World Cup™ North American League qui https://inside.fei.org/hub/longines/longines-fei-world-cup-jumping-nal/calendar
CLASSIFICA PROVVISORIA QUI https://results.hippodata.de/2021/2001/docs/longines_fei_world_cup_nal_2021_2022_standings_sacramento.pdf
Domenica, la tanto attesa classifica della North American League verrà nuovamente aggiornata il GP della Longines FEI Jumping World Cup™ NAL di Tryon.
Fonte FEI | Photo Copyright © FEI/Julia B Photography
HSJ

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo