All’Arcoveggio l’ippica incontra il ciclismo per la finale del Campionato Italiano Gentleman

Advertisement
All'Arcoveggio arrivo corsa gd_zaccherini

L’ippodromo Arcoveggio di Bologna è lieto di ospitare domenica 24 marzo dalle 14:30 alle 17:30, la prove conclusive della Finale del Campionato Italiano Amazzoni e Gentlemen, manifestazione organizzata da Federnat (Federazione Nazionale Amatori Trotto) che coinvolge gli ippodromi di Padova e di Bologna. Due prove si svolgeranno infatti sabato 23 marzo al Breda, le due decisive il giorno successivo sull’anello dell’Arcoveggio, il driver vincitore andrà a rappresentare la categoria dei gentlemen italiani a livello internazionale.

Esprime soddisfazione il Presidente Club Gentlemen del Veneto Stefano De Lena:” È un vero piacere che il Club Veneto e il Club Emilia Romagna insieme tornino ad ospitare una grande Manifestazione riservata agli Amatori, come già successo qualche anno fa sempre con la Finale del Campionato Italiano, è un bel segnale per questa ippica che ha bisogno di accoglienza e di eventi di richiamo per il pubblico. Sono certo che sarà un grande successo e una bellissima festa per i Gentlemen di tutta Italia!”

Michele Canali, Vice presidente di HippoGroup Cesenate e Presidente Club Gentlemen dell’Emilia-Romagna sarà il padrone di casa del pomeriggio bolognese, durante il quale verranno organizzati numerosi eventi collaterali alle corse: ”Abbiamo voluto dare un risalto importante e prestigioso alla Finale del Campionato Nazionale Amazzoni e Gentlemen, organizzando diversi eventi concomitanti alle corse indirizzati a famiglie e bambini che contribuiranno a rendere la manifestazione in pista ancora più rilevante e attraente poi, come sempre, in bocca al lupo a tutti e che vinca il migliore ”.

Il pomeriggio all’insegna delle due ruote vedrà ospiti Roberto Fiorini e Claudio Pesci, autori del libro illustrato “1953 – 2023. Il Mondiale ha settant’anni. Fausto Coppi Campione del Mondo!” che saranno accompagnati da Fulvio De Nigris – Direttore Centro Studi per la ricerca sul Coma “Gli Amici di Luca”, Franco Magli – coordinatore Ciclismo UISP Bologna e Fabio Sgarzi – Vice presidente “A Favore del Ciclismo”. Il ricavato dalla vendita del libro, commissionato dall’Associazione Serse e Fausto Coppi per il settantesimo anniversario della conquista del Campionato del Mondo e dell’altra pubblicazione “Ciclocross tricolore. La storia dei campionati italiani. Volare sul fango!”, che verrà anch’essa presentata domenica 24 marzo all’ippodromo, sarà devoluto alla Casa dei Risvegli Luca de Nigris.

Il legame tra mondo del ciclismo e corse al trotto risale ai primi decenni del secolo scorso, quando gli ippodromi ospitavano anche le corse ciclistiche come documentano numerose immagini d’epoca; la sfida a due ruote tra ciclista e destriero da corsa teneva il pubblico con il fiato sospeso. In anni più recenti le tribune degli ippodromi hanno assistito ad esibizioni con protagonisti nomi altisonanti del calibro di Pantani Chiappucci etc. All’Arcoveggio il 24 marzo il pubblico potrà prendere parte ad un bel pomeriggio all’insegna di due sport vicini da sempre.

I Finalisti che scenderanno in pista in rappresentanza delle Regioni di appartenenza saranno:

CAMPANIA : GD Vitiello Antonio – EMILIA-ROMAGNA : GD Matteo Zaccherini – FRIULI VENEZIA GIULIA : Amazzone Alessandra Devidè – LAZIO : GD Luigi Migliaccio – LOMBARDIA : GD Fabio Marchino – MARCHE ABRUZZO : GD Leonardo Vastano – PIEMONTE LIGURIA : GD Enrico Colombino – PUGLIA : GD Vito Punzi – SICILIA : GD Piero Cucinotta – TOSCANA: GD Stefano Baldi – VENETO : GD Giuseppe Palombarini.

Credito fotografico: ph. Sandro Tinarelli

Francesca Ritti Ufficio comunicazione e marketing HippoGroup Cesenate S.p.A.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo