CSI5* Doha 2022: Martin Fuchs vince la categoria 1,55m al Longines Global Champions Tour

Advertisement
Longines Global Champions Tour c 0

Continua il Longines Global Champions Tour sotto la splendida arena di Al Shaqab, in Qatar, in questo primo appuntamento della stagione 2022.
Ad aggiudicarsi la vittoria nella main class di venerdì 4 marzo è stato il cavaliere svizzero campione europeo a squadre Martin Fuchs sull’undicenne Conner Jei.
Il binomio ha affrontato in modo brillante il complesso percorso progettato dallo chef de piste italiano del LGCT Uliano Vezzani; un giro che è riuscito a mettere alla prova i migliori binomi del Mondo.
La Germania ha completato il podio con Christian Kukuk, in sella al suo cavallo di 9 anni Nice van’t Zorgvliet, e Christian Ahlmann, sullo splendido stallone nero Solid Gold Z.
Entrando per primo nell’Arena, è stato il francese Simon Delestre ad impostare il tempo da battere nel jump-off a 37.38s, su Dexter Fontenis Z, senza sapere che ben tre cavalieri lo avrebbero superato costringendolo ad accontentarsi del quarto posto.
Portando Nice van’t Zorgvliet ad altissimo livello, Christian Kukuk non si è trattenuto ed è riuscito a battere il tempo di Delestre di più di un secondo e mezzo, tagliando il traguardo in 35.80s.
E’ stato poi il turno di Fuchs e Conner Jei: la folla ha applaudito quando l’incredibile binomio ha fermato il tempo un secondo più velocemente di Kukuk, strappando così il comando al tedesco.
Jérome Guery e Napoli vh Nederassenthof hanno finito il giro con 4 penalità, riuscendo comunque a conquistare il settimo posto della classifica, a seguirlo il 20enne Jack Whitaker con la cavalla baia Q Paravatti N. I due hanno dato il meglio, ma una sfortunata barriera finale li ha buttati fuori dalla top 5 di ieri, si sono infatti posizionati al sesto posto.
E’ stato poi il tedesco Christian Ahlmann, con lo stallone Solid Gold Z, ad impiegare solo 36,75s per finire il giro e questo gli ha assicurato il terzo posto.
L’ordine di partenza prevedeva poi Gregory Wathelet su Faut-Il des 7 Vallons e l’irlandese Denis Lynch con lo splendido grigio Cornets Iberio; entrambi hanno terminato il percorso con 8 penalità finendo rispettivamente al nono ed ottavo posto.
Marlon Modolo Zanotelli e Like A Diamond van het Schaeck, sembrava che fossero pronti a battere il tempo di Fuchs, ma un errore li ha spinti fuori dal podio completando la top 5.
CLASSIFICA COMPLETA QUI: https://www.gcglobalchampions.com/other-classes
Oggi, nella Longines Arena di Doha, si terrà il secondo round della gara a squadre e vedremo chi sarà a vincere la prima tappa della GCL 2022.HSJ
Fonte LGCT 2022 Press Release
Photo (c) LGCT Doha 2022

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo