Deusser divino con Scuderia 1918 Tobago Z nel 500.000 $ Rolex Grand Prix CSI5* del WEF11

Advertisement
Daniel Deusser and Kyle Younghans watchpres Sportfot

Wellington, FL – Continua il Winter Equestrian Festival 2021 che ha visto emergere ancora una volta uno dei migliori cavalieri al Mondo, terzo della FEI ranking, il tedesco Daniel Deusser. Deusser ha conquistato la vittoria del Rolex Grand Prix CSI5* da 500.000 dollari di ieri, sabato 27 marzo, insieme a Scuderia 1918 Tobago Z, di proprietà di Stephex Stables e Scuderia 1918.
Quaranta fra i più importanti cavalieri sono scesi sul campo in erba del Derby Field all’Equestrian Village per la main classes dell’intero circuito. Otto binomi hanno eseguito un primo round netto riuscendo ad accedere al jump-off.
Il primo a tornare in campo è stato il messicano Santiago Lambre e il suo Chacco Blue II. Hanno finito con un solo errore ottenendo così il sesto posto. Otto penalità per il brasiliano Yuri Mansur (BRA) e il suo Vitiki, che ha concluso all’ottavo posto. Il cavaliere svizzero Beat Mändli e Dsarie, di proprietà di Grant Road Partners GmbH, hanno commesso otto penalità anche nel secondo turno finendo al settimo posto. Jessica Springsteen (USA) ha commesso purtroppo un errore sull’ultimo salto del Rolex GP, finendo al quinto posto con Don Juan van de Donkhoeve, di proprietà della Stone Hill Farm.
Il primo doppio netto del jump-off è arrivato con il cavaliere successivo, l’olandese Harrie Smolders e Bingo du Parc, di proprietà di Copernicus Stables LLC. Hanno stabilito il tempo da battere a 36,74 secondi, riuscendo a conquistare il terzo posto.
E’ stata una performance impressionante per Bingo du Parc, un castrone Selle Français di 10 anni da Mylord Carthago *HN x Diamant de Semilly, che ha partecipato alla sua terza competizione a cinque stelle con il cavaliere.
“Oggi ha fatto un lavoro fantastico“, ha osservato Smolders. “Era un test importante per lui, una categoria grossa. Penso di aver visto diversi binomi che rivedremo alle Olimpiadi [2021 Tokyo]. Sento però che posso ancora migliorare, quindi spero in futuro di potermi avvicinare o battere il signore (Deusser) davanti a me. Ma sono molto soddisfatto delle prestazioni del mio cavallo e non vedo l’ora che arrivi il futuro“.
Arrivando solo due decimi di secondo più veloce, Daniel Bluman (ISR) ha abbassato il tempo a 36,54 secondi in sella a Gemma W, di proprietà di Blue Star Investments e Over the Top Stables. La loro performance senza errori li ha portati al secondo posto.
“Penso che ci siano stati sicuramente un paio di punti in cui avrei potuto essere più veloce nel jump-off, ma realisticamente so che qualsiasi cosa io abbia fatto, McLain [Ward] e Daniel [Deusser] lo avrebbero seguito altrettanto velocemente, o più velocemente“, ha ammesso Bluman.
“Non dirò che sono sorpreso che Daniel mi abbia battuto“, ha continuato con un sorriso. “Lui è un po’ una spina nel fianco per noi quando si presenta, perché è proprio su un altro livello. Bisogna dire le cose come stanno: dobbiamo continuare a lavorare per essere in grado di montare come lui. Sono comunque estremamente felice del risultato. Penso che Gemma sia stata fantastica“.
Gemma W, una cavalla KWPN di 10 anni da Luidam x Unaniem, è insieme a Bluman da 5 anni. “Questo è il primo anno che salta competizioni a cinque stelle“, ha detto. “Ho sempre creduto in lei fin dall’inizio, penso che sia un cavallo molto, molto speciale, quindi onestamente non sono stato sorpreso di vederla esibirsi come ha fatto. Si è esibita per tutta la stagione e ogni passo che ha fatto da giovane cavallo è stato così. Siamo stati pazienti, ed è stato ripagata la nostra pazienza“.
Bluman era stato il vincitore del grand prix al WEF 2012, il $500.000 FTI Consulting Finale Grand Prix CSI5*, con Sancha LS.
“Penso che il campo fosse fantastico […]“ poi ha continuato “Non vedo l’ora di poter vincere questa categoria almeno un’altra volta nei prossimi 10 anni“.
Con il tempo più veloce del jump-off, in 34.94 secondi, il due volte medaglia d’oro olimpica McLain Ward (USA) è stato di gran lunga il più veloce con il cavallo di proprietà di Beechwood Stables, LLC, Contagious, ma un errore gli è costato la vittoria, permettendogl ugualmente di conquistare il quarto posto.
Essendo l’ultimo a partire nel jump-off, Deusser ha avuto il vantaggio di conoscere il tempo da battere e l’ha usato a suo vantaggio, arrivando appena sotto il tempo vincente e tagliando il traguardo in 36.40 secondi.
Questa è stata la settima vittoria di Deusser al WEF, la sua quarta vittoria nel CSI5* e la sua terza vittoria in un grand prix, avendo catturato il $214.000 Marshall & Sterling Grand Prix CSI4* con Killer Queen VDM e il $214.000 Grand Prix CSIO4*, presentato da Lugano Diamonds, con Scuderia 1918 Tobago Z.
Il cavallo di punta di Deusser, Scuderia 1918 Tobago Z, era in forma e preparato per la classe più grande della stagione.

Risultati finali del $500,000 Rolex Grand Prix CSI5*

1. SCUDERIA 1918 TOBAGO Z: 2008 Zangersheide stallion by Tangelo Vd Zuuthoeve x Mr Blue
DANIEL DEUSSER (GER), Stephex and Scuderia 1918: 0/0/36.40
2. GEMMA W: 2011 KWPN mare by Luidam x Unaniem
DANIEL BLUMAN (ISR), Blue Star Investments and Over The Top Stables: 0/0/36.54
3. BINGO DU PARC: 2011 Selle Français gelding by Mylord Carthago *HN x Diamant de Semilly
HARRIE SMOLDERS (NED), COPERNICUS STABLES, LLC: 0/0/36.74
4. CONTAGIOUS: 2009 German Sport Horse gelding by Contagio x For Keeps
MCLAIN WARD (USA), Beechwood Stables LLC: 0/4/34.94
5. DON JUAN VAN DE DONKHOEVE: 2009 SBS stallion by Bamako de Muze x Heartbreaker
JESSICA SPRINGSTEEN (USA), Stone Hill Farm: 0/4/37.21
6. CHACCO BLUE II: 2007 Oldenberg stallion by Chacco Blue x Cincaba Rouge
SANTIAGO LAMBRE (MEX), Santiago Lambre: 0/4/43.14
7. DSARIE: 2008 KWPN mare by Veron x Ahorn
BEAT MÄNDLI (SUI), Grand Road Partners, GmbH: 0/8/37.42
8. VITIKI: 2008 Hanoverian by Valentino x For Expo
YURI MANSUR (BRA), Yuri Mansur: 0/8/38.35
9. BALOU DU REVENTON: 2006 Oldenburg stallion by Cornet Obolensky x Georgia
BRIAN MOGGRE (USA), Ann C Thompson: 1/88.62
10. AMSTERDAM 27: 2010 Holsteiner gelding by Catoki x Acord II
TEDDY VLOCK (ISR), Vlock Show Stables, LLC: 1/88.66
11. CARLCHEN W: 2008 German Warmblood gelding by Chacco-Blue x Continue
ALEX GRANATO (USA), Page Tredennick:
12. PACINO AMIRO: 2012: Irish Sport Horse gelding by Pacino x NC Amiro
BERTRAM ALLEN (IRL), Aiden McGregory: 4/84.71

fonte: press release WEF11 – PBIEC
foto: © SportfotHSJ ©Seguici su Instagram: @horseshowjumping.tv
Seguici su Facebook: @horseshowjumpng.tv

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo