Equitazione paralimpica: Campionati Europei di Paradressage a Riesenbeck

Advertisement
Sara Morganti ai Campionati Europei di Riesenbeck

Italia a un passo dal podio ai Campionati Europei

Il mondo dell’equitazione paralimpica ha visto la sqadra italiana di Paradressage concludere con grande determinazione la gara a squadre nel Campionato Europeo in corso a Riesenbeck, in Germania, venerdì 8 settembre. L’Italia, che aveva già garantito il pass per le Paralimpiadi di Parigi 2024 l’anno scorso, si è piazzata al quarto posto con un punteggio totale di 221,983, sfiorando il podio per soli 0,68 punti.

Nonostante la stretta sconfitta, le performance di Sara Morganti, Francesca Salvadè, Carola Semperboni e Federica Sileoni sono state straordinarie, tutte con punteggi ben superiori al 70%. Il quarto posto è un segno tangibile del duro lavoro e della crescita costante del paradressage italiano, specialmente per le quattro azzurre.

La regina italiana del paradressage, Sara Morganti, campionessa del mondo, si è riscattata con una straordinaria esibizione in sella a Mariebelle, ottenendo un punteggio di 78,250%. Questa performance le ha garantito un posto nella gara di freestyle di sabato 9 settembre. Anche Carola Semperboni e Paul, che gareggiano nello stesso grado di Sara, hanno fatto una prova eccezionale con un punteggio del 71,500%, guadagnando la qualifica per il freestyle.

Francesca Salvadè, insieme al suo nuovo partner Escari, ha ottenuto un notevole 72,233% nel suo grado, assicurandosi il pass per il freestyle. Infine, Federica Sileoni, in sella a Burberry, ha confermato la sua importanza per il Team Italia con un punteggio del 71,210% nel suo grado.

Nonostante il quarto posto nella gara a squadre, il futuro sembra promettente per il paradressage italiano. Il team è già al lavoro con i tecnici Laura Conz e Norma Paoli, insieme al Capo equipe Alessandro Benedetti, per preparare le esibizioni di freestyle di domani.

Il Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri (FISE), Marco Perillo, ha elogiato il duro lavoro e l’impegno di tutti coloro che contribuiscono al successo del Paradressage italiano, compresi tecnici, fisioterapisti, veterinari e groom. Ha espresso la sua gratitudine alle atlete per aver rappresentato al meglio il nostro sport e ha loro augurato buona fortuna per le gare di freestyle di domani.

Le medaglie nella gara a squadre sono state assegnate all’Olanda (232,637) che ha ottenuto l’oro, seguita dalla Germania (226,979) con l’argento e dalla Gran Bretagna (222,663) con il bronzo.

Per i risultati completi clicca qui

Fonte e foto (Sara Morganti su Escari) FISE

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo