Faymonville St si aggiudica il Premio Cash Bank Bigi a La Maura

Advertisement
Corsa 6 Premio Cash Bank Bigi. vince Faymonville St

Il clou della prima domenica milanese di dicembre dedicata al trotto

Milano, domenica 4 dicembre 2023 – All’Ippodromo Snai La Maura di Milano primo convegno di trotto del mese di dicembre in attesa del super appuntamento di giovedì, giorno di Sant’Ambrogio e festa per i milanesi, con la Coppa di Milano – Memorial Alessandro Ferrario – Trofeo Cantine Selvolini, prova di gruppo III per cavalli esteri di 4 anni ed oltre ed indigeni di 5 anni ed oltre impegnati sulla distanza di 1650 metri. È stata una domenica con sette prove valide per la 44^ giornata stagionale dedicate all’allevamento Bigi del compianto Giacomo Bruno, noto Gentleman Driver, allevatore e proprietario, che tra le sue ‘creazioni’ ricordiamo Fitzgerald Bigi, vincitrice in Italia e in Francia di gran premi nelle mani di Andrea Guzzinati, e poi Metello Om vincitore di Gp in Italia fino ad arrivare a rappresentare il nostro Paese nell’ International Trot in coppia con Roberto Andreghetti. In pista, invece, le attenzioni sono andate al Premio Cash Bank Bigi, prova condizionata per sole femmine di 2 anni non vincitrici di 8.000 euro in carriera, e la prova a scopo benefico valida proprio come Premio Fitzgerald Bigi – Trofeo Onlus Milano, handicap sui 2700 metri per cavalli anziani affidati alle mani dei Gentlemen.

Faymonville St trionfa

E partiamo dalla cronaca di questo 3 dicembre con il clou del pomeriggio, l’accennato Premio Cash Bank Bigi, in cui sulla carta vedeva un terzetto di cavalle favorite, le prime tre del campo partenti, con una leggera preferenza al betting per Fenicia As, reduce da tre secondi posti consecutivi. Allo stacco della macchina First Lady Trio prendeva il comando seguita da Faymonville St presto appaiata da Fenicia As, con le tre favorite subito nelle prime posizioni seguite in seconda pariglia da Fan Idole Vf e Fede As. Buona l’andatura della battistrada che non lasciava grande margine di risalita dalle retrovie. Era ancora First Lady Trio ad entrare in retta in vantaggio con Fenicia As in calo e Faymonville St ancora salda in scia alla battistrada dalla quale Santo Mollo spostava ai 100 finali trovandola in calo finendo per regolarla di giustezza ma in maniera piuttosto comoda. First Lady Trio è rimasta comunque validissima seconda, mentre la terza moneta veniva presa da Fan Idole VF.

CORSA5_PREMIO-FITZGERALD-BIGI_TROFEO-ONLUS-MILANO
Premio Fitzgerald Bigi – Trofeo Onlus Milano

Premio Fitzgerald Bigi – Trofeo Onlus Milano

L’altra prova interessante è stata quella riservata ai Gentlemen per il Premio Fitzgerald Bigi – Trofeo Onlus Milano che aveva finalità nobili considerato che il 5% dei premi sarà devoluto in beneficenza ad un’associazione onlus milanese. Tecnicamente un handicap sulla lunga distanza dei 2.700 metri con cavalli di due categorie differenti distanziati sui due nastri. Veloci i due al primo nastro con Barnaba Baba che respingeva Beatles Boy Treb ed Otello Zorzetto che decideva di imporre alla corsa il proprio ritmo. Subito vicini anche i cavalli del secondo nastro anche grazie ad un’andatura piuttosto lenta imposta dal battistrada. Non succedeva nulla per tutto il primo miglio con i sei protagonisti in fila indiana e nessun che provava a spostare o tentare la risalita fino a poco prima dell’ingresso in retta quando Showmar provava a rompere gli indugi ed a muovere alla caccia del battistrada, prontamente anticipato da Zelia CC che costringeva Showmar alla terza ruota. Ma Otello Zorzetto ed il suo Barnaba Baba avevano fatto benissimo i propri calcoli andando a conquistare una vittoria davvero comoda lasciando in foto strettissima tre cavalli con Showmar a precedere di un niente Zanza Frank e Beatles Boy Treb finito quarto.

CORSA1 PREMIO ROLEX BIGI
Premio Rolex Bigi

Premio Rolex Bigi

Tornando all’ordine di uscita, la giornata milanese veniva aperta da una prova per anziani affidati alle mani dei giovani allievi e valida per il Premio Rolex Bigi con i favori del pronostico nettamente appannaggio di Bon Jovi Jet. Al via dall’esterno Turbo Bye Bye andava velocemente al comando trovandosi poi a respingere i ripetuti tentativi di Velasquez Lux al suo esterno e soprattutto di Ciel Joyeuse che in terza ruota provava a chiedere strada venendo però respinto. All’ingresso in curva finale niente ancora deciso con il favorito Bon Jovi Jet che faticava a recuperare dalle retrovie mentre aveva trovato un buon varco interno Antares Three dopo la rottura iniziale. All’ingresso in retta quasi tutti i protagonisti schierati a ventaglio con Aladin Bar e Gaetano Casella che tagliavano per primi il traguardo precedendo un validissimo Turbo Bye Bye rimasto in quota mentre al terzo posto è finito Antares Three.

Premio Ossigeno Bigi

A seguire, per il Premio Ossigeno Bigi, prova condizionata per cavalli di 3 anni con partenza tra i nastri con Etranger Joyeuse reduce da un bel successo all’ultima favorito al betting. Nelle prove della giravolta della partenza con i nastri un problema al sulky di Elegant Joyeuse faceva cadere Federico Esposito con la conseguente fuga in libertà del cavallo che veniva chiaramente ritirato. Il primo segnale è stato subito valido col favorito Etranger Joyeuse veloce al via per prendere il comando ed i suoi diretti antagonisti, Eden Del Ronco e Enjoy Dream subito squalificati. Nulla muta fino alla fine con Andrea Guzzinati in totale controllo che non fa alcuna fatica a portare a casa il successo finale davanti ad Eclipse Grif ed Efeliaz.

CORSA3 PREMIO FLOWER BIGI
Premio Flower Bigi

Premio Flower Bigi

Nel Premio Flower Bigi un’altra condizionata ma per puledri in cui è spiccato Follia d’Esi, vittoriosa al debutto ed attesa da una pronta conferma. In partenza la favorita incappava però in alcuni passi di galoppo perdendo subito terreno. Davanti si staccavano in lotta Frenzis Dance e Frencis Zl, con quest’ultimo che prendeva il comando. Al primo passaggio si faceva avanti Fruttosio che apparigliava Frencis Zl con Frencis Dance terzo in corda che a sua volta aveva all’esterno Flaviana Grif che all’attacco della curva si presentava minacciosa sul leader trascinandosi Falco del Duomo con quest’ultimo che entrava in dirittura con ampio vantaggio sulla concorrenza, vantaggio che non gli ha consentito però di mettersi al riparo da Filippo Rocca e First Time Roc che sul palo lo pizzicavano per un’incollatura finale. Terzo Favilla Amg che a sua volta precedeva Follia d’Esi in lunga risalita dopo l’errore iniziale.

CORSA4 PREMIO DI STEFANO BIGI
Premio Stefano Bigi

Premio Di Stefano Bigi

Condizionata anche per la quarta corsa, ma per il Premio Di Stefano Bigi, con protagonisti i cavalli di 4 anni sulla distanza del doppio chilometro in un campo partenti piuttosto stringato con sei cavalli al via ed un certo equilibrio al betting. In partenza Dalila Grif provava a contenere invano Duello che col numero 4 riusciva comunque a prendere il comando. Nulla mutava, nulla cambiava tranne la risalita di D’Artagnan Bar che formava pariglia con Dalila Grif alle spalle del battistrada. All’attacco dell’ultima curva Fabio Settimio Mollo chiedeva l’allungo al suo Duello che rispondeva positivamente allungando fino al comodo successo finale mentre per il secondo posto D’Annunzio Fi ha la meglio su Dream Lady.

CORSA7 PREMIO ORANGE BIGI
Premio Orange Bigi

Premio Orange Bigi

A chiudere la bella giornata milanese il Premio Orange Bigi, una doppia reclamare su due nastri. Veloce in partenza Drumm subito attaccato da Don Salvio Jet che provava a chiedere strada senza riuscire ad ottenerla. Dietro Daisy Del Duomo col favorito Diablo Roc appostato in quinta posizione. Errori per Doraimon e Dasiy del Duomo. Allora era Diablo Roc che sugli errori prendeva velocemente il comando ancora sulla retta di fronte trovandosi a gestire un vantaggio importante all’ingresso in retta nella quale si rendeva intangibile per tutti gli altri avversari tra i quali arrivava a prendersi la seconda posizione Don Salvio Jet mentre al terzo finiva Drumm.

Le prossime riunioni di questo mese all’Ippodromo Snai La Maura di Milano, oltre al già citato giovedì 7 con la Coppa di Milano (Gruppo III), sono programmate per domenica 17, mercoledì 20, domenica 24 ed infine venerdì 29.

Link risultati delle corse: https://ippica.snai.it/risultati/T/IT33/2023-12-03?signature=cdb0ce674d6deeda28ba45aa39b967a59e85ba7b5013a0a02a3f4680fd717fea

Prossima riunione nel mese di Dicembre

GIOVEDI 7 – COPPA DI MILANO – Gruppo III 

DOMENICA 17

MERCOLEDI 20 

DOMENICA 24

VENERDI 29

Calendario completo fino al termine della stagione: https://www.ippodromisnai.it/calendario-la-maura/

Copyright immagini arrivi delle corse: Foto Dena – Snaitech | Ufficio stampa Ippica – Ippodromi Snai

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo