FEI Jumping European Championship for YR, Jun. & Ch.

Advertisement
img 4095

Quanti giovani talenti a Gorla Minore

Sono arrivati all’Equieffe Equestrian Centre di Gorla Minore (VA) per sfidarsi nell’edizione 2023 dei Campionati Europei Giovanili di Salto Ostacoli gli oltre 300 binomi attesi, provenienti da 30 nazioni.

Il patron Emanuele Fiorelli ha così commentato nei giorni antecedenti all’inizio delle competizioni: “è sempre motivo di orgoglio per me poter ospitare una manifestazione di tale portata: oltre 300 giovani cavalieri verranno all’Equieffe per contendersi il titolo di Campione Europeo nelle tre categorie YR, Junior & Children. Le nostre arene sono pronte per i tracciati dello Chef de Piste Andrea Colombo che conosce alla perfezione le caratteristiche dei campi. Trattandosi della manifestazione continentale più importante per i giovani talenti dell’equitazione europea, non vediamo l’ora di poter assistere ai loro percorsi”.

Numerosi i figli d’arte che prenderanno parte all’edizione 2023 dei Campionati Europei Giovanili. Iniziamo a presentarvi la tedesca Brianne Beerbaum, figlia tredicenne di Meredith Michaels (l’unica amazzone che è riuscita finora a portarsi in vetta alla classifica Longines Ranking mondiale) e di Markus Beerbaum (fratello minore di Ludger Beerbaum). Brianne ha potuto beneficiare dell’esperienza e delle conoscenze dei genitori entrambi coinvolti nel salto ostacoli ai massimi livelli e in occasione di questi Campionati Children presenterà Carlucci 20. Questo binomio ha già al suo attivo il secondo posto nella Nations Cup Children ottenuto a Lamprechtshausen (AUT) lo scorso maggio.

Sempre nella categoria Children parteciperà per la GermaniaJolie Marie Kühner (foto in copertina), figlia tredicenne di Max Kühner (che ricordiamo essere il recente vincitore con il team Riesenbeck International della tappa Global Champions League di Parigi + informazioni: clicca qui). Jolie Marie monterà in questi Campionati Europei Dialo e sarà un’avversaria da tenere d’occhio, in quanto con lo stesso cavallo aveva già ottenuto la vittoria con la squadra tedesca della Nations Cup Children in occasione dello CSIO Giovanile proprio a Gorla Minore lo scorso aprile.

Ancora nei Children potremo assistere alle performance dell’olandese Nina Houtzager. 14 anni, figlia del noto Mark Houtzager e di Julia Kayser, amazzone austriaca che ha più volte rappresentato la sua nazione ai Campionati Europei di salto ostacoli, Nina può contare così sul supporto di entrambi i genitori. Per l’occasione Nina presenterà Chaccotana, femmina Hannover con cui la grintosa olandese ha ottenuto il secondo posto nella Nations Cup Children di Hagen (GER) solamente 10 giorni fa.

Negli Juniores è iscritto Mathieu Guery, 18 anni belga figlio di Jérôme Guery (Vice Campione del Mondo ad Herning 2022 e medaglia di bronzo a squadre alle Olimpiadi di Tokyo 2020). Mathieu parteciperà con il fidato Tender Dream Hero Z alla categoria Juniores, con lo stesso cavallo il promettente cavaliere ha vinto il Campionato Belga Juniores nel mese di maggio. Il giorno della finale, suo papà Jerome (impegnato in un CSI a Kronenberg) ha rinunciato alla partecipazione al Grand Prix per assistere il figlio che non lo ha di certo deluso vincendo. Curioso notare che sia Jerome che Mathieu Guery hanno vinto il Campionato Belga Juniores all’età di 18 anni.

Per quanto riguarda i cavalieri Young Riders, a Gorla Minore parteciperà Mans Thijssen, figlio minore (21 anni) di Leon Thijssen (esperto cavaliere olandese che ha più volte partecipato per la sua nazione al circuito Nations Cup). Il castrone di 9 anni Joviality sarà il compagno di gare di Mans Thijssen per i Campionati Europei Giovanili. Il collaudato binomio ha al suo attivo ben 144 partecipazioni a concorsi internazionali e nonostante la giovane età del cavallo l’esperienza non gli manca di sicuro.

Dopo le visite veterinarie programmate dalle ore 16:00 di domenica, l’evento inizierà ufficialmente lunedì 10 luglio. Alle ore 8:30 si terrà una training session per Children, Young Riders e Junior (su altezze rispettivamente di 120, 140 e 130 cm max). Alle ore 19:00 è previsto il meeting degli chef d’equipe, mentre la cerimonia di apertura con la presentazione delle nazioni si svolgerà dalle ore 19:30.

Foto Sasso | Comunicato stampa Equieffe

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
logo Stephex Horsetrucks
logo veteaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo