GRAN PREMI NAZIONALI, I PODI DEL WEEKEND

Advertisement
31EBCBF8 0819 40B1 A6E0 98BB94106F31

È volto al termine, ieri, un altro fine settimana ricco di appuntamenti nazionali sul territorio italiano, vediamo quali sono stati i migliori cavalieri e le migliori amazzoni che si sono aggiudicati il podio nei gran premi svolti durante l’ultima giornata di gare.
Partiamo con il 2° TALENT SHOW JUMPING + COPPA ITALIA COMITATI REGIONALI ospitato dall’associazione sportiva ETREA di Busto Arsizio con il SPORT GOLD GRAN PREMIO MISTA H.160.
24 i partenti per questo GP ma è stato Roberto Arioldi in sella al Castrone Welsh del 2009 Chiclone ad avere la meglio aggiudicandosi la vittoria con doppio percorso netto nel tempo di 41.47 sec. in seconda fase.
A seguirlo sul podio, in seconda posizione, è stato Cristian Pitzianti con Contendro Sun (Sport Toscana) (0-0/42.21”) e, in terza posizione, Roberto Prandi con Maximo Del Castegno (0-0/44.96”).
Completano la topfive della classifica: in quarta posizione Filippo Lupis su Breezer (0-0/45.4”) e, in quinta posizione, Manuel Pizzato su K.O. V.Berkenbroeck che ha terminato il percorso in prima manche con 1 penalità nel tempo di 83.15 secondi.
Vittoria per il cavaliere Gianluca Caracciolo in sella al castrone BWP del 2010 Kennedy Van HD nel Gran Premio C145 a due manches del NAZIONALE A5* + AMBASSADOR del Centro Ippico Le Siepi, con doppio zero nel tempo di 38.41 sec. in seconda fase.
Alle sue spalle, a completare il podio, troviamo: in seconda posizione Lorenzo Sciacca insieme a Chevelle (0-0/38.47”) e, in terza posizione, Luca Inselvini insieme a Castello Della Equitazione di campagna (0-0/38.67”).
Quarta posizione poi nuovamente per Gianluca Caracciolo questa volta con Quality Date Z (0-0/41.04”) e infine quinta posizione per l’amazzone Sofia Markarat con Cora (0-0/42.51”).
Passiamo al Nazionale A3* ospitato dalle Scuderie del Leon D’Oro di Truccazzano con la vittoria di Fabrizio Falchetti in sella al castrone olandese del 2012Hero, nel Gran Premio C140 a due manches (1-0/56.27”).
Seconda posizione del podio per Roberto Nocerino con Can Can Lady (0-4/44.35”) e, terza posizione, per Giovanni Lucchetti con Naskari (4-0/45”).
Completano la topfive, nuovamente Giovanni Lucchetti questa volta su Hurricane 3 (0-4/48.74”) in quarta posizione e Giorgio Bressanelli su Cristallo’s Girl (2-4/49.97”) in quinta posizione.
Concludiamo con un altro 3* ospitato da ASD D&G La Macchiarella con il Gran Premio C145 a due manches nel quale, ad aggiudicarsi la prima posizione del podio, è stato Antonio Ciardullo in sella al castrone SEFR del 2011 Balouisco Du Lozon, con doppio percorso netto nel tempo di 35.64sec. in seconda manche.
A seguirlo sul podio, in seconda posizione, è stato Roberto Consumati con Chin Van’t Ameldonk Z (0-0/37.49”) e, in terza posizione, Federico Francia con Inshalah’s Hero Z (0-4/33.83”).
A completare la topfive della classifica troviamo: in quarta posizione Luigi Del Prete su L.B. Castello (4-0/35”) e, in quinta posizione, Francesco Franco inisieme a Maufassa Van Het Indiho (5-0/35.63”).
Melinda Sanvito | Foto Cristina Tedeschi ProjectFoto
HSJ | Instagram: @horseshowjumping.tv

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo