Il CSI5* di Hickstead tornerà a luglio 2022

Advertisement
2020 02 20 Jessica Springsteen USA Volage Du Val Henry 0

Il concorso di salto ad ostacoli internazionale all’All England Jumping Course di Hickstead tornerà dal 26 al 31 luglio 2022 e ospiterà il Longines Royal International Horse Show.

Il CSI5* di Hickstead, che attirerà alcuni dei cavalieri più importanti al mondo, è uno degli eventi equestri più prestigiosi che esistano. La competizione principale è la Longines FEI Jumping Nations Cup™ della Gran Bretagna, che offre ai fan britannici la possibilità ogni anno di vedere la squadra della propria nazione saltare sul suolo nazionale.

La squadra britannica spera di ottenere la prima vittoria a Hickstead dopo il 2010, soprattutto in vista dei Campionati del Mondo FEI che si svolgeranno il mese successivo: una vittoria in Coppa delle Nazioni in casa sarebbe un’enorme iniezione di fiducia per i britannici. Gli inglesi però si troveranno di fronte una forte schiera di team internazionali, tra cui Brasile, Belgio, Germania, Italia, Irlanda, Francia e Svezia, vincitrice di Hickstead nel 2019.

Con la giornata di mercoledì, in cui si svolgeranno le finali invernali del salto ostacoli britannico, il concorso internazionale prenderà il via giovedì. Venerdì si svolgerà la Longines FEI Jumping Nations Cup™ e sabato la Queen Elizabeth II Cup. Il Gran Premio finale di domenica sarà la Longines King George V Gold Cup, una delle categorie di salto ostacoli più ambite in assoluto.

L’esibizione è una parte importante di questo appuntamento: i cavalieri devono ottenere un biglietto di qualificazione per poter partecipare allo spettacolo. I migliori vincitori della settimana accedono ai campionati generali di domenica, il British Horse Society Supreme Horse e il Supreme Products Supreme Pony Championships.

I cavalieri da gara avranno il loro momento di gloria nella Longines International Arena nella Ashby Underwriting Eventers’ Challenge di giovedì, dove affronteranno un percorso complesso di ostacoli nel cross-country. Un altro momento saliente è la Osborne Refrigerators Double Harness Scurry, in cui coppie di pony corrono in velocità lungo il percorso.

“Dopo la cancellazione dello spettacolo nel 2020 e la gestione di un formato ridotto per il 2021, non vediamo l’ora di tornare al Longines Royal International Horse Show quest’estate“, afferma la direttrice di Hickstead, Lizzie Bunn. “È una stagione molto speciale per noi, poiché non solo celebriamo il 60° Derby di Al Shira’aa a giugno, ma quest’estate segna anche il 30° anniversario da quando abbiamo iniziato a ospitare lo spettacolo qui a Hickstead“.

Il Royal International è stato organizzato per la prima volta nel 1907, diventando così uno dei più antichi concorsi ippici. Nel corso degli anni si è tenuto in diverse sedi, tra cui Olympia, White City, Wembley Stadium e Wembley Arena, oltre al NEC di Birmingham. Ma nel 1992 Douglas Bunn, fondatore di Hickstead, ha offerto all’evento una sede permanente, dove è rimasto da allora.

È lo spettacolo ufficiale della British Horse Society e il patrono è Sua Maestà la Regina. “Come tutti sanno, la Regina è una grande sostenitrice dello sport equestre e spesso fa gareggiare cavalli e pony nelle classi di Hickstead“, dice Lizzie. “Sarebbe meraviglioso per lei avere un vincitore qui in questo anno speciale del Giubileo“.

Le iscrizioni per i concorrenti sono aperte e i biglietti sono in vendita. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.hickstead.co.uk.

HSJ

Fonte Comunicato stampa Hickstead CSI5*
Foto Copyright © 2022 Ufficio Stampa Hickstead – 2020-02-20 – Jessica_Springsteen_(USA)_&_Volage_Du_Val_Henry
Vittoria Goff

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo