FEI (c) Eventing Olympic Qualifier Group C Baborowko POL

Il FEI Eventing Olympic Qualifier di Baborówko va alla Polonia

Advertisement

In palio un posto alle Olimpiadi di Parigi 2024 per i Paesi dell’Europa Centrale.

All’evento tenutosi a Baborówko, in Polonia, i Paesi dell’Europa centrale avevano la possibilità di assicurarsi un singolo posto ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 per la disciplina equestre dell’eventing.
Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca hanno affrontato la competizione per conquistare l’ambito posto ma, alla fine, gli atleti polacchi, allenati da Andreas Dibowski, hanno avuto la meglio sulle altre squadre.
Fin dal dressage del primo giorno, con il primo posto di Jan Kaminski, la Polonia si è piazzata in testa, la Repubblica Ceca al secondo posto e l’Ungheria al terzo posto. I team ungherese e ceco speravano di recuperare nella prova di cross country, ma l’Ungheria ha subito l’eliminazione del binomio formato da Balázs Kaizinger e Clover 15 e si è ritirata dalla competizione. Allo stesso modo, la Repubblica Ceca contava un binomio in meno già alla prima Horse Inspection e non ha potuto schierare una squadra che fosse al completo, partendo sicuramente svantaggiata rispetto agli altri due team.

Avendo già vinto un evento a Baborówko nel 2019 per andare ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, la Polonia era la favorita per aggiudicarsi la competizione di quest’anno, tenutasi nella splendida campagna nei dintorni di Poznań.

Alla fine della prima giornata, gli atleti polacchi occupavano la prima posizione in classifica con quasi 10 punti, con Pawel Warszawski e Lucinda Ex Ani 4 al primo posto con 29,7 punti. I compagni di squadra Jan Kaminski (Jard), Wiktoria Knap (Quintus 134) e Malgorzata Korycka (Canvalencia) si sono classificati rispettivamente al secondo, al quarto e all’ottavo posto, dando alla Polonia un vantaggio in vista della giornata dedicata al cross country.

Malgorzata Korycka POL Quintus 134 Baborowko Eventing CCIO4 FEI c
FEI (c) – Malgorzata Korycka (POL) & Quintus 134 – Baborowko Eventing – CCIO4

Con un tempo limite di 10 minuti, il percorso di 5,7 km progettato da Marcin Konarski presentava tre elementi d’acqua. Il team polacco ha confermato la sua performance stellare del primo giorno: tutti e quattro gli atleti hanno evitato le penalità agli ostacoli. Knap ha chiuso la giornata con un secondo di ritardo rispetto al tempo previsto, ottenendo un punteggio di 33,5. Warszawksi ha raccolto 16,4 punti per il tempo, Korycka ne ha aggiunti 6,4 e Kaminski, che ha conquistato la classifica individuale, ha contato solo 1,2 punti in più.
La Polonia ha vinto tutto quando è arrivata al salto, che ha gestito con la stessa perizia dei due giorni precedenti. Ogni binomio ha completato il percorso dello chef de piste Szymon Tarant, aggiungendo solo 9,2 punti di penalità al punteggio totale della nazione. Entrando per ultimo, Kaminski ha mantenuto il suo vantaggio per confermare il suo primo posto individuale e contribuendo a consegnare la vittoria nelle mani della Polonia. Il compagno di squadra Korycka ha conquistato il terzo posto, mentre il connazionale Mateusz Keimpa ha portato a casa la medaglia d’argento individuale.

Chi andrà a Parigi?

Ottenendo la qualifica per Parigi, la Polonia si unirà ai campioni del mondo Germania, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Gran Bretagna (campioni olimpici in carica), Irlanda, Svezia e Svizzera al Castello di Versailles il prossimo anno, mentre le altre squadre si sono già qualificate per il FEI Eventing World Championship 2022 ai Pratoni del Vivaro (ITA).
L’ultima opportunità di timbrare il biglietto per la Francia sarà la FEI Eventing Nations Cup™ Series, che avrà la sua tradizionale finale a Boekelo, nei Paesi Bassi, in autunno. Nel frattempo, il FEI Eventing European Championship a Pin du Haras, in Francia, il prossimo agosto, e i Giochi Panamericani del 2023 a Santiago del Cile, in ottobre, selezioneranno un totale di altre quattro squadre per Parigi. L’evento di qualificazione olimpica FEI a Millstreet, in Irlanda, a giugno, per i gruppi F e G (Africa, Medio Oriente, Sud-Est asiatico e Oceania) è il prossimo appuntamento con l’eventing, che offrirà un’altra possibilità ad altre due nazioni.
Con la Gran Bretagna e la Francia già qualificate, l’Australia, che ha conquistato la medaglia d’argento a squadre a Tokyo, cercherà sicuramente di fare centro in Irlanda. Gli appassionati di eventing saranno anche curiosi di vedere il Giappone e la Cina.

Per gli atleti di Eventing le cui squadre non si sono qualificate per Parigi nel 2024, ci sono 17 posti di quota individuali da assegnare a tutti i gruppi olimpici, oltre ai 16 posti di squadra. Gli appassionati aspetteranno con ansia di vedere chi si aggiudicherà questi posti finali quando la FEI li annuncerà il prossimo anno.

HSJ

Foto FEI (c) FEI Eventing Olympic Qualifier – Group C Baborowko (POL); La squadra polacca festeggia la qualificazione alle Olimpiadi di Parigi 2024 – Warszawski – Knap – Korycka – Baborowko Eventing – CCIO4* – Qualificazione olimpica per il Gruppo C | Fonte FEI

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo