Il Prix de la Marche Verte va a Simon Delestre, Martinengo sul podio

Advertisement
Foto © R&B Presse - Adèle Renauldon - Simon Delestre e Olga van de Kruishoeve.

Secondo giorno al Morocco Royal Tour di Tetouan

Un altro giorno al Morocco Royal Tour 2023 è passato e si è concluso con il Prix de la Marche Verte, una gara di qualificazione per il Gran Premio di Coppa del Mondo di domenica. È stata anche la prima categoria a Tetouan valida per la Longines Ranking e, alla fine, la vittoria è stata consegnata nelle mani del francese Simon Delestre, che consolida la sua posizione all’interno della top 10 globale.

Trentanove cavalieri erano nell’ordine di partenza, ma solo due di loro non potranno partecipare al Grand Prix di domenica, tra cui la medaglia di bronzo a squadre agli ultimi Campionati Europei, l’austriaca Katharina Rhomberg, che purtroppo ha avuto un piccolo problema di comprensione con Colestus Cambridge. Trentasette cavalieri si sono qualificati per il Gran Premio, compreso ovviamente il vincitore del giorno, il francese Simon Delestre, in sella a Olga van de Kruishoeve,

Simon Delestre rientrerà in campo insieme a Olga domenica nel Grand Prix di Tetouan, così come a El Jadida. Non è la prima volta che il cavaliere francese approfitta delle perfette condizioni tecniche del Morocco Royal Tour per lanciare i suoi giovani cavalli da Gran Premio sul grande palcoscenico.

Orgoglio italiano per Giulia Martinengo Marquet che, in sella a Scuderia 1918 Quick And Easy 3 è riuscita ad aggiudicarsi il secondo posto, seguita dalla Jeanne Sadran, dalla Francia, su Kosmo Van Hof Ter Boone.

PRIX DE LA MARCHE VERTE CSI 4* – 1,50 m, Faults & Time
40 Partecipanti e 12 Classificati

1) Simon Delestre, FRA – Olga van de Kruishoeve 0/64.41

2) Giulia Martinengo Marquet, ITA – Scuderia 1918 Quick And Easy 3 0/65.21

3) Jeanne Sadran, FRA – Kosmo Van Hof Ter Boone 0/65.96

4) Antoine Ermann, FRA – Odin Van ‘T Hanegoor 0/66.73

5) Jérôme Guery, BEL – Enjoy d’Eole 0/67.00.

Classifica completa qui

Oggi, il momento clou della giornata 4* sarà il Prix de Dakhla, una categoria simil Gran Premio da 1,50 m con barrage… che Simon Delestre ha vinto l’anno scorso con Tinka’s Hero Z.

Foto © R&B Presse – Adèle RenauldonSimon Delestre e Olga van de Kruishoeve.

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo