Intervista di HSJ con Armando Trapote

Advertisement
Spanish showjumper Armando Trapote, road to Milano 2023

#roadtoMilano2023 con Horseshowjumping.tv

Horseshowjumping.tv ha intervistato il cavaliere spagnolo Armando Trapote per la rubrica #roadtoMilano2023. Armando è pronto a fare il suo debutto ai Campionati Europei di Salto Ostacoli che si terranno all’Ippodromo di San Siro, a Milano, a fine agosto.

Il cavaliere rappresenterà la Spagna insieme ai compagni Sergio Alvarez Moya, Eduardo Alvarez Aznar (leggi l’intervista di HSJ #roadtoMilano2023 con Eduardo Alvarez Aznar, clicca qui) e Manuel Fernandez Saro.

Trapote si sta preparando con entusiasmo, insieme al suo fedele compagno, Tornado VS: un cavallo intraprendente e determinato. Nonostante la sua statura ridotta, ha uno spirito combattivo e si impegna sempre al massimo per poter rendere nel migliore dei modi nelle sue performance, come ci ha detto Trapote.

Il cavaliere è entusiasta di affrontare questa nuova sfida e ha fiducia nelle capacità del suo cavallo. Ci ha detto: “Questo è il mio primo Campionato Europeo e non vedo l’ora, ancora di più dato che si svolgerà a Milano“.

L’allenamento di Armando per questo importante evento è iniziato sin da gennaio di quest’anno, con tre competizioni a cinque stelle e successivo meritato riposo.

Tornado è al massimo delle sue condizioni fisiche per questo Campionato, ci ha detto Armando: “Il mio obiettivo fin dall’inizio dell’anno è stato far parte della squadra spagnola per questo Campionato Europeo, quindi sono molto felice di essere arrivato fino a questo punto. L’obiettivo principale durante la stagione, soprattutto in estate, è stato mantenere il cavallo nella migliore condizione fisica e mentale possibile“.

Il processo di selezione per la squadra è stato rigoroso, solo i migliori cavalieri e cavalli sonos tati scelti per rappresentare il Paese. I compagni di squadra di Trapote, hanno ottenuto risultati impressionanti in questi ultimi mesi. Manuel Fernandez Saro, un cavaliere esperto e talentuoso, partecipa al suo terzo campionato ed è il più esperto della squadra, fornendo un grande supporto al team.

Come quarto cavaliere del team spagnolo, Trapote si impegna a dare il massimo per sostenere i suoi compagni di squadra e contribuire a garantire alla Spagna un posto nelle prossime Olimpiadi di Parigi 2024. Lo scopo principale è finire tra le prime 10 squadre, ma Trapote si è posto l’obiettivo personale di entrare tra i primi 30 della classifica individuale.

La squadra spagnola ha ottenuto risultati eccezionali durante la stagione e Trapote ha fiducia nelle capacità dei suoi compagni di squadra. Con i loro cavalli in ottima forma, sono determinati a lasciare la loro impronta ai Campionati Europei e, in definitiva, a garantire la qualificazione alle Olimpiadi.

Il mio obiettivo personale è cercare di arrivare alla finale e ovviamente l’obiettivo di squadra è qualificarsi per le Olimpiadi di Parigi 2024. Con solo tre posti disponibili per la qualificazione, non sarà un compito facile da raggiungere, ma sono fiducioso che l’intera squadra farà del suo meglio per ottenere un piazzamento tra le prime 10“.

Il debutto di Trapote ai Campionati Europei è una testimonianza della sua abilità e dedizione come cavaliere, quindi non perdere l’intervista completa in inglese: segui il nostro podcast “Kiss and Cry” su Spotify e attiva le notifiche per non perderti la pubblicazione.

Foto Sportfot (c)”

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo