Ippodromo Arcoveggio Bologna, corse di domenica 24 marzo

Advertisement
arrivo corsa gd_zaccherini

Finale Campionato Italiano Gentlemen LXXIII Edizione

Con gemellaggio sportivo tra ippica e ciclismo e numerose attività dedicate alle famiglie

Arcoveggio in festa domenica 24 marzo per le due prove conclusive della Finale del Campionato Italiano Amazzoni e Gentlemen, pomeriggio che coniugherà sport, agonismo, tecnica e passione alle numerose iniziative collaterali che animeranno il parterre dell’ippodromo bolognese.  Dopo le due prove introduttive che si disputeranno sabato 23 marzo all’ippodromo Breda di Padova, i gentlemen, in rappresentanza dei rispettivi Club Regionali, domenica 24 marzo, saranno a Bologna per inseguire una vittoria che oltre all’ambito titolo nazionale darà diritto a rappresentare il tricolore nel week-end dell’Amérique, in programma a fine gennaio 2025 all’ippodromo Parigino di Vincennes.

Dalla prima delle due sfide, terza del palinsesto, parte la disamina tecnica, con Luigi Migliaccio e Vamos Op in possibile fuga nei confronti di Antonio Vitiello e di Allocco Jet; chance rilevanti anche per Fabio Marchino e  Blackfire Horse. La seconda e decisiva manche della kermesse, programmata come quinta corsa, vedrà invece il possibile match tra Matteo Zaccherini e Vito Punzi, in gara rispettivamente con Castore Lux e Donatello,  mentre dalle retrovie cercheranno una difficile,  quanto possibile rimonta, Duchessa La Torre e Dylan Kris, in gara con Stefano Baldi e Alessandro Devidè.  

I Finalisti che scenderanno in pista in rappresentanza delle Regioni di appartenenza saranno: CAMPANIA : GD Antonio Vitiello – EMILIA-ROMAGNA : GD Matteo Zaccherini – FRIULI VENEZIA GIULIA : Amazzone Alessandra Devidè – LAZIO : GD Luigi Migliaccio – LOMBARDIA : GD Fabio Marchino – MARCHE ABRUZZO : GD Leonardo Vastano – PIEMONTE LIGURIA : GD Enrico Colombino – PUGLIA : GD Vito Punzi – SICILIA : GD Piero Cucinotta – TOSCANA: GD Stefano Baldi – VENETO : GD Giuseppe Palombarini.

Le altre corse della giornata

Esaurita la parentesi dedicata agli amatori, l’analisi del convegno si concentra sulle corse riservate ai professionisti che nel prologo saranno in sulky a soggetti di tre anni per un miglio in cui i più attesi saranno Fredmar, Flash Rouge e Frankie Bright, che si avvarranno delle prestigiose guide di Andrea Farolfi, Pietro Gubellini e di Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata.

La leva 2021 sarà in pista anche alla seconda corsa per un confronto, sempre sul miglio, in cui spicca la presenza di Falco Del Duomo, all’esordio con i nuovi colori del toscano Stefano Bondi e guidato da Andrea Farolfi, da seguire con attenzione anche le chance di Florida Bar, Fenomen Sa e Freccianera Fi, per un podio ricco di futuri protagonisti del panorama classico.

Dai tre anni si passerà  ai cadetti e all’atteso match tra  Enterprise Gar ed Elalla Jet, sulle quali saliranno due leggende del trotto nazionale come Enrico Bellei e Pietro Gubellini, mentre Eugenio Rl e Vp Dell’Annunziata saranno le terze forze in campo.  Alla sesta corsa andrà in scena un miglio riservato ai cavalli anziani dai quali è atteso un report cronometrico rilevante, con Bat Host, Corallo Pisano e Intrepide Turgot a disputarsi la vittoria.  In chiusura undici cadetti dalla buona caratura atletica daranno vita ad una sfida equilibrata che  vedrà tra i possibili protagonisti Enorme Nap, Eolo Op ed Era Di Luce Lux, in guide: Francesco Tufano, Enrico Bellei ed Antonio Di Nardo.

EVENTI COLLATERALI ALLE CORSE

 Nel corso del pomeriggio si svolgerà un gemellaggio sportivo tra ippica e ciclismo con la presentazione dei libri “1953 – 2023. Il mondiale ha settant’anni”.  Fausto Coppi campione del mondo” e “Ciclocross tricolore. La storia dei campionati italiani. Volare sul fango”. Il ricavato della vendita dei libri sarà devoluto alla “Casa dei Risvegli Luca De Nigris”.

Per i più piccoli sono invece in programma giri in sella ai pony (attività con posti limitati, prenotazioni in ippodromo dalle 14:30, inizio attività ore 15:00), giochi e animazioni nel parterre. Sarà inoltre possibile visitare le scuderie a bordo dell’HippoTram. Tutte le animazioni sono a partecipazione gratuita.

L’ingresso all’ippodromo è libero per bambini e ragazzi (di età inferiore a 18 anni) e di 0,50€ per gli adulti. Parcheggio gratuito, ingressi: Via di Corticella 102-Via dell’Arcoveggio 37.

N.B. : In caso di maltempo tutte le attività che si svolgono all’aperto saranno annullate.In allegato: -comunicato stampa-partenti della giornata-immagini di repertorio con i gentlemen in azione all’Arcoveggio. Ph: Sandro Tinarelli -immagine di Matteo Zaccherini in azione all’Arcoveggio. Il gentleman bolognese domenica 24 marzo rappresenterà l’Emilia Romagna.

Ph: Matilde Meli

Comunicato stampa ippodromo Arcoveggio Chiara Orzeszko

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo