Ippodromo Arcoveggio Bologna: presentazione delle corse

Advertisement
Memorial Govoni Ippodromo Arcoveggio

Ippodromo Arcoveggio Bologna: presentazione delle corse di sabato 11 maggio – MEMORIAL LAMBERTO GOVONI – inizio corse ore 15.05

Ippodromo Arcoveggio Bologna

Presentazione delle corse di Sabato delle corse di di sabato 11 maggio. – inizio corse ore 15.05

Sabato 11 maggio l’ippodromo di Bologna ricorda Lamberto Govoni

Sabato 11 maggio l’Arcoveggio ricorderà i cavalli del cuore dell’indimenticato Lamberto Govoni, uno dei gentlemen più emblematici della storia post bellica del nostro ippodromo, nel cui nome si correrà la sfida principale del pomeriggio.

memorial govoni 2023 1

Prologo con il “Premio Zagato Trio”, un miglio riservato ai cavalli di tre anni che l’allievo di Ehlert, guidato da Roberto Vecchione, Fuerte correrà da favorito su Frida Di No/Lorenzo Baldi e sul rientrate Fullmoon Lux, guidata da Riccardo Pezzatini. Nel prosieguo spazio ai gentlemen e ai quattro anni, impegnati nel “Premio Ormuz”, uno “stringato” miglio nel quale i due inviati di casa Sarzetto Edgar, con Massimiliano Michelotto in sulky ed Enoy Pi, interpretato da Otello Zorzetto, saranno ai vertici del pronostico. Buone chance in ottica podio anche per Elizabeth Rek/Matteo Zaccherini. Tre anni di nuovo protagonisti alla terza corsa per due giri di pista tenuti a battesimo dall’inossidabile Lin Piao, con Freedom Bi ad inseguire il primo successo in carriera, sogni di gloria condivisi per l’inespresso Fury Lux e Forza e Onore Gpd. Alla quarta corsa, confronto che ricorderà Sapiens Ws, soggetto dalla regale genealogia allevato dalla leggendaria White Star di Luciano Gaucci, Elena Col, Exor Ek ed Equalizer “dibatteranno” sul tema vittoria. Equilibrio tattico e notevoli aspettative cronometriche per il “Premio Merano”, miglio che Etrusco Cla e Carmine Piscuoglio potrebbero risolvere in partenza contro il duo formato da Ernesto Spritz /Andrea Farolfi, senza sottovalutare le ambizioni di Elton e di Eclissi Di Re Dr, in gara con Giuseppe De Filippis e con Francesco Di Stefano. Alla sesta corsa, “Premio Zirconio”, match tra il plurivincitore Crazy Cast, con Massimiliano Castaldo alle redini, e la velocista Daniela Col, affidata a Manuel Pistone, mentre Commander e Roberto Vecchione saranno i terzi “incomodi”. Undici cavalli “anziani” scenderanno in pista alla settima corsa per il Memorial Lamberto Govoni, un handicap sul doppio chilometro e la partenza ai nastri con Zico e Andrea Vitagliano, in partenza dallo start, pronti a tentare il contropiede sui compagni di schieramento Border Line Pax e Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata, mentre i due penalizzati, Demidoff Cla e Breila Di Casei dovranno mettere in campo grinta e statura atletica di livello per venire a capo della contesa. In chiusura, ancora cavalli di cinque anni anni e oltre in scena, con Bellium De Beuty prima scelta su Dobar D’Aghi e Velorama Gaps.

 *****************************************************************************

Durante le giornate di corse è possibile pranzare al ristorante self-service delle scuderie per informazioni: 346 8597999.

PROSSIMO APPUNTAMENTO: Giovedì 16 maggio, inizio corse ore 15.00.
In allegato:
-comunicato stampa
-partenti
-foto della premiazione del Memorial Lamberto Govoni 2023, vinto da Ek Del Ronco e Roberto Vecchione
-immagine generica di repertorio.


Cordiali Saluti
Chiara Orzeszko

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo