Sabato sera di corse e divertimento all’Ippodromo SNAI Sesana a luglio

Advertisement
Corsa di trotto all'Ippodromo Snai Sesana

Le emozioni dell’Ippodromo SNAI Sesana: sette corse di luglio all’insegna del trotto

La 10^ giornata stagionale di trotto, al via dalle ore 20:10 con cancelli aperti già dalle ore 19, sancisce l’inizio del calendario corse ed eventi di luglio dell’impianto ippico di Montecatini Terme. Nel primo giorno del mese sono sette le prove in pista in ricordo dell’allevatore Renato Becattini. Sempre attivo il ‘Piccolo Paese dei Balocchi’ in cui tutte le sere di riunioni sono programmati giochi, laboratori, e molto altro, già compreso nel ticket d’ingresso.

Attivi anche i punti ristorazione per l’aperitivo e cena Montecatini Terme, giovedì 29 giugno 2023 – Il primo giorno di luglio all’Ippodromo Snai Sesana si apre con un convegno di qualità dalle ore 20:10 (cancelli aperti dalle ore 19) per la 10^ giornata stagionale di trotto, anche se preceduto dalle due prove di qualifica dei 5 anni ed oltre e dei 2 anni dalle ore 19:40, mentre quella pubblica sarà dopo la 6^ corsa. Sarà un sabato in cui il mondo del divertimento, dell’intrattenimento, della musica e del buon cibo andrà a braccetto con gli interessanti spunti tecnici della riunione in pista che ricorda la figura dell’allevatore Renato Becattini e dei suoi cavalli.

Al centro del programma un invito per soggetti di 4 anni, valido come Premio Indovina Tondi e in chiusura di riunione, in cui scenderà in pista quel Dolce Viky che lo scorso anno è giunto terzo nel Derby, anche se di contro avrà Dragowski, reduce da una mostruosità cronometrica un mese fa in quel di Napoli. Bello anche il Premio Mival Tondi, dove Estudiantes può sfruttare posizione e lestezza iniziale. C’è curiosità anche nell’altra condizionata per i 3 anni, per il Premio Tom Pippo, perché si rivede in pista il qualitativo Ermete Di Poggio e chissà come si comporterà. Nelle altre corse della serata a Montecatini Terme piacciono il ritrovato Vulcan Rodi (nel Premio Renato Becattini), il declassato Taiga Woodland (Premio Zerlina Tondi), il veloce Bomber Alter (in apertura nel Premio Bella di René), mentre nel Premio Matia Tondi il potente Dickens sarà
certamente uno dei favoriti del relativo antepost.

Ma vediamo l’intero programma in ordine di uscite in pista. Apertura con i gentlemen protagonisti per il Premio Bella di René, in questa reclamare di apertura per cavalli di 5 anni ed oltre. Bomber Alter è veloce al via, ha il 2, ed è ben guidato, in sostanza potrebbe provare ad andare davanti per rimanerci il più a lungo possibile. Tajari a livello di potenziale è il più forte, quindi nonostante la seconda fila è uno dei più seri candidati al successo. Anouk Grad e Zemon CC SM sono due nomi possibili in ottica accoppiate e trio.

Nel Premio Matia Tondi, in pista i cavalli di 4 anni non vincitori di 15.000 euro in carriera impegnati sulla breve distanza. Dickens è in forma, non scatta molto al via, ma ha dimostrato di non temere le corsie esterne, proviamo ad eleggerlo favorito. La posizione può essere un’arma a doppio taglio per Dhaki Jet, ma in valore assoluto rimane uno dei più forti del lotto. Fra gli altri, occhio sia al ben sistemato Daytona Cash, che al potente ma non sempre disponibile Danielone.

In terza ecco il Premio Mival Tondi, una prova condizionata per i cavalli di tre anni di ottimo livello sulla distanza del miglio. Estudiantes sembra maturato molto nell’ultimo scorcio di stagione, inoltre è veloce al via, caratteristica che potrebbe permettergli di anticipare i diretti avversari sin dalle prime battute. Eres Dorial Mail va forte, ma deve dimostrare di trovarsi a suo agio in pista piccola. Poi Ehlert Par, perché ha volato l’ultima ed il ben messo Espresso Grif.

RISTORANTE PANORAMICO SESANA

In pista un handicap per cavalli di 5 anni ed oltre con i cavalli suddivisi in base alle diverse categorie e valido per il Premio Renato Becattini. Vulcan Rodi ha ritrovato una condizione più che buona, conosce bene questa proposizione di corse ed è ben sistemato. Sempre davanti occhio ad un altro specialista, l’ospite Arnold Cup. Mentre a meno venti sono in diversi ad accampare pretese di ben figurare e fra questi scegliamo il ritrovato Baccani.

Un’altra condizionata, ma per le leve 2020 su una distanza di 1600 metri, è per il Premio Tom Pippo. Ermete di Poggio ha una genealogia regale e l’unica volta che ha fatto percorso, ha vinto e convinto. Sarà importante vederlo sgambare, ma l’idea è che se facesse il netto, avrebbe prima chance. Esmeralda è la carta del team Casillo, Di Nardo, ha la corda assicurata e merita credito. Fra gli altri una citazione per Faen Troot, apparso in progresso dopo il debutto.

In penultima il Premio Indovina Tondi, un invito qualitativo per cavalli di 4 anni sulla distanza del doppio chilometro. Dolce Viky, dopo il terzo nel Derby, è stato lontano dalle piste per lungo tempo, la seconda dopo il rientro però è stata ottima, conseguentemente, merita di diritto i favori del pronostico. Di contro Dragowski, reduce da una performance napoletana, dove ha letteralmente, spaccato i cronometri. Unica incognita la pista piccola. Day Of Glory e Daino Toscano Key, completano il pronostico.

Chiusura del primo sabato di luglio all’Ippodromo Snai Sesana con il Premio Zerlina Tondi con un doppio giro di pista valido per anziani di ultima categoria. Taiga Woodland non corre da un paio di mesi, ma nel contesto, pare un cavallo declassato, inoltre può andare davanti e si scomoda Roberto Vecchione. L’avversario dichiarato è Blue Dancer, a sua volta in discesa di categoria, rispetto alle sue abituali frequentazioni. Bargecchia DR e Zig Zag OP, sono altri due in grado di inserirsi nel discorso vittoria.

Come dicevamo sarà un luglio ‘caldo’ in pista: prossimo appuntamento per giovedì 6, e poi tappa di avvicinamento per le serate di trotto più importanti al Sesana. Dopo le ‘ordinarie’ di sabato 8 e giovedì 13, il programma di sabato 15 prevede il Gran Premio Nello Bellei, quest’anno anticipato a luglio; poi giovedì 20 che fa da vigilia all’altro grande show in pista di sabato 22 con il Gran Premio Società Terme – Memorial Vivaldo Baldi. Chiudono il mese le riunioni di giovedì 27 e sabato 29.

Press release ufficio stampa Ippica Snaitech | Crediti Foto Rosellini – Snaitech

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo