Kévin Staut trionfa nel Gran Premio CSI4* di Canteleu con Vida Loca Z

Advertisement
Kévin Staut in sella a Vida Loca Z

Kévin Staut in sella a Vida Loca Z Agence Ecary – Jumping International de Canteleu 4*

Nel primo Gran Premio dei CSI4* in programma per il Jumping International de Canteleu, il cavaliere francese Kévin Staut ha conquistato la vittoria in sella a Vida Loca Z. Il binomio ha terminato i due round del percorso progettato dallo co-course designer dei prossimi Giochi Olimpici di Parigi 2024, Grégory Bodo, senza errori e nel tempo più veloce.

Solo cinque binomi sono riusciti a concludere la gara di domenica con un doppio netto; a seguire Staut sul podio, sono stati Andres Vereecke su Noyelle VD Begijnakker al secondo posto e Kyle Timm con Candar Mail, al terzo.

Organizzato da Equi-Normandie, l’evento ha ospitato per la prima volta un CSI a quattro stelle, evidenziando l’importanza e l’attrattiva che ha raggiunto nel mondo dell’equitazione.

Sotto la regia di Grégory Bodo, che ha disegnato i percorsi come solo un maestro della disciplina sa fare, i cavalieri e i loro cavalli hanno affrontato una serie di ostacoli impegnativi che hanno testato la loro precisione, velocità e tecnica. Il formato a due round ha naturalmente selezionato i migliori binomi, con soli tredici che hanno avuto l’onore di passare al secondo.

Il momento clou è stato senza dubbio il duello tra Kévin Staut e Andres Vereecke, che hanno dato vita a una vera e propria gara di velocità; alla fine, Staut ha fermato il cronometro in 44.50 secondi, contro i 44.83 di Vereecke. La vittoria di Kevin Staut ha regalato al pubblico francese una vittoria in casa e l’emozione di ascoltare l’inno nazionale della Marsigliese al termine della categoria.

Per la classifica completa clicca qui

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo