Fieracavalli 2023: l’intervista a Filippo Bologni e il saluto a Quidich De La Chavee

Advertisement
Filippo Bologni u Quidich De La Chavee e i genitori Arnaldo e Antonella Bologni

Il futuro di Quidich e il nuovo business con la Del Rey s.r.l.

Nell’atmosfera magica del padiglione 8 di Fieracavalli Verona, si è tenuto ieri il Gran Premio di Coppa del Mondo, l’unica tappa italiana del circuito FEI World Cup per la Western European League 2023/2024. Tra gli eventi più attesi di questa settimana c’era senza dubbio la cerimonia di ritiro dalle competizioni di Quidich De La Chavee, fidato e amato compagno di Filippo Bologni.

Verona, 13 novembre 2023 – Horseshowjumping.tv ha incontrato in occasione del 125º anniversario di Fieracavalli Verona il giovane Filippo Bologni, stimato cavaliere e Carabiniere italiano.

Filippo ha parlato dell’evento Veronese: “Il Gran Premio di Coppa del Mondo è uno spettacolo di sport di altissimo livello, quindi in generale invito tutto il pubblico a seguire con costanza queste gare, poiché conservare lo sport di massimo livello è sempre un modo per poter crescere sia a livello sportivo che a livello umano”.

Il giovane e talentuoso cavaliere, figlio d’arte dell’olimpionico Arnaldo Bologni e neo sposo della imprenditrice e attivista italiana Gessica Notaro, ha salutato davanti al pubblico dell’arena Jumping Verona di sabato sera il suo adorato Quidich De La Chavee.

Fieracavalli possiamo dire abbia fatto da palcoscenico e continui a fare da sfondo ad alcuni dei momenti più importanti della vita del giovane cavaliere, sia dal punto di vista professionale sia personale. In quel campo gara, infatti, ricordiamo tutti i suoi successi sportivi, alcuni proprio in sella a Quidich, così come anche l’emozionante proposta di matrimonio dello scorso anno fatta a Gessica, conosciuta proprio a Verona tre anni prima.

Filippo Bologni e Quidich De La Chavee, un legame indissolubile

L’emozionante saluto

Filippo Bologni, visibilmente emozionato, ha condiviso con noi il momento culminante della sua partecipazione a Fieracavalli 2023: il saluto al suo adorato Quidich. Un momento davvero emozionante che ha visto commuovere non solo il giovane cavaliere e la sua famiglia, ma anche le persone del pubblico che hanno sempre tifato per il binomio.

Sabato sera, nel padiglione 8, ho salutato il mio fuoriclasse, Quidich De La Chavee, durante una commovente cerimonia di ritiro dai campi gara internazionali. E’ un cavallo straordinario, sicuramente uno dei più importanti nella mia carriera sportiva. Ora – insieme a Gessica – stiamo lavorando alla creazione di un nuovo parco cavalli per il futuro”, ha dichiarato Filippo.

Il futuro: dai campi gara all’allevamento

Rispondendo alle domande sul futuro di Quidich De La Chavee, Bologni ha svelato: “Da gennaio 2024, Quidich si dedicherà all’attività riproduttiva. Sarà uno stallone molto richiesto, ne sono certo, quindi nel giro di pochissimi anni tanti piccoli campioni figli del mio Quidich solcheranno campi gara internazionali.

Un attento piano alimentare post-carriera

Contrariamente a quanto si possa pensare, quando un cavallo atleta viene ritirato dalle competizioni, come ha sottolineato anche Filippo, non viene per nulla trascurato o messo da parte, anzi spesso le cure e le attenzioni tendono ad aumentare.
Riguardo l’alimentazione di Quidich, ha dichiarato: “Insieme al mio partner di fiducia Purina, stiamo sviluppando un piano alimentare che garantisca a Quidich un inizio di nuova carriera al massimo delle sue potenzialità.

Un nuovo capitolo nel commercio di cavalli, la Del Rey s.r.l.

Parlandoci del suo nuovo ruolo di imprenditore oltre che di uomo di cavalli, Bologni ci ha parlato della sua società, la Del Rey s.r.l., fondata insieme a sua moglie, Gessica Notaro: “ormai da due anni abbiamo la Del Rey s.r.l. che è una società di trading internazionale di cavalli sportivi che quindi si è posta come obiettivo sia lo sport, ma anche l’attività imprenditoriale di alto livello. Le cose stanno andando molto bene, siamo molto molto felici dei risultati e nel 2024 ci saranno tante sorprese”.

Come ha affermato anche Filippo, Fieracavalli si è nuovamente confermato un palcoscenico del mondo equestre dove passione, sport, impegno e prospettive future si fondono insieme in un evento straordinario. Ora non dobbiamo far altro che attendere la prossima edizione, in programma dal 7 al 10 novembre 2024.

Foto HSJ (c) – Filippo Bologni su Quidich De La Chavee, Arnaldo e Antonella Bologni

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo