La colica nel cavallo: come riconoscerla e come intervenire

Advertisement
Colica nel cavallo, cavallo grigio sdraiato

L’importanza di un intervento tempestivo e della collaborazione con il Veterinario

La colica nel cavallo è una condizione complessa e potenzialmente letale che colpisce il sistema gastrointestinale degli equini e che richiede un intervento quanto più immediato possibile. E’ importante comprendere quali siano i sintomi della colica, apprendere come individuarli tempestivamente e adottare una serie di comportamenti prima e dopo l’arrivo del Medico Veterinario.

Come si capisce se il cavallo ha una colica

Le coliche del cavallo possono presentarsi in varie forme ed è essenziale riconoscerne i sintomi per richiedere un intervento medico tempestivo. Allertarsi nel caso in cui il cavallo presenti i seguenti comportamenti:

  • Calcia l’addome con le gambe posteriori: questo comportamento indica il disagio del cavallo e può essere accompagnato da vocalizzi o altri segni di sofferenza.
  • Risulta agitato e irrequieto: il cavallo può mostrare segni di ansia e stress, come girare su se stessi
  • Si sdraia e si rialza frequentemente
  • Rimane sdraiato e cerca di rotolare ripetutamente: il rotolamento persistente può essere un segno di colica grave ed è da ricondurre a un rischio significativo di torsioni o spostamenti dell’intestino.
  • Perde appetito e prova improvviso disinteresse per il cibo
  • Si notano assenza o rallentamento dei movimenti intestinali con diminuzione della produzione di escrementi, indicando una potenziale ostruzione dell’intestino.
  • Suda, aumenta la frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria manifestando sintomi fisici di dolore e disagio.

Osservare regolarmente il comportamento del cavallo, conoscere le sue abitudini alimentari è fondamentale per individuare eventuali cambiamenti che potrebbero indicare un disagio e per diagnosticare precocemente una colica. Riguardo azioni che possono essere utiliti a scopo preventivo, è essenziale prestare molta attenzione all’alimentazione del cavallo e preoccuparsi della sua corretta movimentazione.

Cosa fare in attesa del Medico Veterinario

Quando si sospetta una colica è essenziale intraprendere azioni immediate in attesa del professionista:

a. Ritirare il cibo, sia fieno sia cereali, per evitare di esacerbare la colica e causare ulteriori complicazioni.

b. Monitorare i parametri vitali: controllare regolarmente la frequenza cardiaca, la frequenza respiratoria e il colore delle gengive del cavallo. Annotare eventuali cambiamenti per fornire più informazioni possibili al veterinario.

c. Camminare: i sintomi delle coliche lievi possono migliorare con il movimento, tuttavia sono da evitare sforzi eccessivi.

L’intervento del professionista

Una volta arrivato il Veterinario, questi condurrà un esame fisico approfondito e utilizzerà vari strumenti diagnostici, quali:

  • Auscultazione: ascolto dell’addome del cavallo per ricercare rumori intestinali anomali, che possono indicare accumulo di gas, costipazioni o altri problemi.
  • Esame rettale: palpazione del retto del cavallo per identificare eventuali blocchi, torsioni o anomalie dell’ultimo tratto gastrointestinale.

Il Veterinario proporrà poi delle misure appropriate, che possono includere:

  • Somministrazione di antidolorifici o farmaci per alleviare i sintomi e il dolore.
  • Somministrazione di fluidi per via endovenosa per reidratare il cavallo e correggere eventuali squilibri elettrolitici causati dalla disidratazione
  • Intubazione nasogastrica: inserimento di un tubo nel naso del cavallo per alleviare l’accumulo di gas e decomprimere lo stomaco.
  • Intervento chirurgico: nei casi più gravi o quando viene rilevata una torsione o un altro problema chirurgico, può essere necessario un intervento immediato.
Nasogastric intubation 1
Intubazione nasogastrica in caso di colica

La colica equina è un’emergenza che richiede riconoscimento e azioni immediate. In qualità di proprietario e responsabile di un cavallo, è bene familiarizzare con i sintomi e adottare le misure appropriate in attesa del medico. Un intervento tempestivo e una collaborazione efficace con il veterinario possono migliorare notevolmente le possibilità di recupero del cavallo e il suo benessere generale durante un episodio di colica.

Non perdetevi l’episodio completo sul podcast Spotify podcast “Kiss and Cry”. Seguiteci e attivate le notifiche.

clinica veterina piola logo 1

In collaborazione con la Clinica Veterinaria Piola e la dottoressa Barbara Garbagnati

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo