La Spagna conquista la Semifinale della EEF Series a Deauville

Advertisement
IMG 6221

Deauville, 21 giugno 2024 – Una giornata di sole splendente ha accolto la squadra spagnola che ha trionfato nella semifinale della Longines EEF Series, svoltasi nella suggestiva località francese. La Spagna ha dominato la competizione, concludendo con zero penalità, unico team a riuscirci, davanti alla Gran Bretagna e all’Irlanda, rispettivamente con quattro e cinque penalità.

La squadra spagnola, composta da cavalieri di grande esperienza come Sergio Alvarez Moya, Mariano Martinez Bastida e Iván Serrano Sáez, ha mostrato un’equitazione di altissimo livello. Mariano Martinez Bastida, in sella a Belano vd Wijnhoeve Z, e Iván Serrano Sáez, su Rain Man, hanno concluso entrambe le manche senza errori. Anche i britannici Jodie Hall McAteer su Hardessa e Robert Murphy su Kannem J.A. Z hanno terminato il percorso senza penalità.

Imma Roquet Antonell, altro membro del team spagnolo, ha espresso grande soddisfazione per il risultato: “La verità è che tutta la squadra è molto contenta. Siamo venuti con molte ambizioni e avevamo una buona squadra. Il percorso era molto impegnativo, richiedeva molta concentrazione e i cavalli dovevano essere ben predisposti. Il course designer ha fatto un lavoro meraviglioso.”

Dopo la cerimonia di premiazione, Carlos López Quesada, Chef d’Equipe della squadra spagnola, ha manifestato la sua gioia per la qualificazione alla finale: “È davvero una competizione magnifica. In questi tre anni abbiamo ottenuto risultati crescenti e oggi finalmente abbiamo vinto. Questo risultato ci dà buone indicazioni per le selezioni olimpiche. Siamo molto felici e grati a tutti coloro che hanno contribuito a questo successo.”

López Quesada ha inoltre ringraziato i proprietari, i groom e tutto il team di supporto, oltre agli organizzatori della competizione: “Gli obiettivi principali sono i Giochi Olimpici e la finale di questo circuito, entrambi molto importanti per noi.”

La squadra vincente:

  • Belano vd Wijnhoeve Z (Berlin x Darco) – Proprietario: Mariano Martinez Bastida, Barmar Sporthorses SL
  • Icenta del Maset (Indret del Masset x Dobel’s Cento) – Proprietario: Maset Sport Horses
  • Rain Man (Chacco-Blue x Pilot) – Proprietario: Rasputin 301 SL
  • Puma HS (Untouchable x Party Dance) – Proprietario: Alvarez Moya Horses e Hugo Simon

Mariano Martinez Bastida, uno dei cavalieri più promettenti per un posto nella squadra olimpica di Parigi, ha dichiarato: “Alcuni cavalli sono qui per prepararsi ai Giochi Olimpici. Il mio cavallo è in ottima forma e vincere in Francia è una grande soddisfazione.”

Il percorso, disegnato da Yann Royant, ha visto molti errori distribuiti su entrambe le manche, soprattutto nelle combinazioni finali, che si sono rivelate particolarmente impegnative per molti cavalieri. Dieci squadre hanno partecipato alla semifinale, ma solo cinque si sono qualificate per la finale di Varsavia, che si terrà l’8 settembre. Svezia, Danimarca, Gran Bretagna, Irlanda e Spagna si sfideranno nuovamente, mentre Francia e Polonia sono rimaste escluse per pochi millisecondi.

Il secondo turno delle semifinali della Longines EEF Series si terrà a Budapest il 12 luglio, determinando le altre cinque squadre finaliste.

È aperta la nomination per il “Series Horse of the Year”, in collaborazione con il Jumping Owners Club. I cavalli idonei devono aver partecipato ad almeno due eventi della stagione, inclusa la prossima semifinale. Le candidature possono essere inviate online e una votazione pubblica decreterà il vincitore.

Classifica completa qui

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo