La squadra giapponese si ispira al passato per Parigi 2024

Advertisement
Fukushima Daisuke in sella a Chanyon Tokyo 2020

Olympics Games Tokyo 2020 – Jumping individual final – Fukushima Daisuke su Chanyon | Copyright © FEI/EFE/Kai Försterling

Il Giappone ha selezionato la sua squadra di equitazione per i Giochi Olimpici di Parigi 2024, con l’obiettivo di costruire sui successi di Daisuke Fukushima e Kazuma Tomoto a Tokyo, quando entrambi sfiorarono le medaglie.

Le straordinarie performance di Fukushima e Tomoto catturarono l’immaginazione della nazione durante Tokyo 2020. Tomoto, in sella a Vinci De La Vigne, concluse al quarto posto nella competizione di Completo, mentre Fukushima Daisuke e Chanyon raggiunsero il jump-off nella finale individuale di Salto Ostacoli, piazzandosi tra i primi sei.

Con le squadre qualificate sia nel Salto Ostacoli che nel Completo, ci si chiede se un binomio giapponese possa fare il salto di qualità e conquistare una medaglia a Parigi 2024.

La performance d’oro di Nishi

Il momento più glorioso dell’equitazione giapponese alle Olimpiadi risale a quasi un secolo fa, quando Takeichi Nishi e Uranus realizzarono una performance straordinaria vincendo la medaglia d’oro ai Giochi di Los Angeles del 1932.

In un’epoca in cui non esistevano voli intercontinentali regolari, Nishi, tenente dell’Esercito Imperiale Giapponese, si unì ai suoi compagni di squadra (nella foto sotto) per il lungo viaggio da Yokohama alla California.

Team japan olympics 1932 Los Angeles
Team Japan – Olimpiadi 1932

Nishi era un talento eccezionale e molto noto nel mondo dell’equitazione grazie alle sue apparizioni di successo in Europa e Nord America con il suo cavallo, Uranus. La sua popolarità derivava dalla sua audacia: Nishi amava le sfide estreme, saltando con il suo cavallo sopra automobili e altri ostacoli incredibili!

Così, nel 1932, Nishi divenne l’unico medagliato olimpico giapponese nell’equitazione, vincendo l’oro a Los Angeles davanti al capitano della squadra statunitense, Harry Chamberlin, e allo svedese Clarence von Rosen Jr.

“Il popolo giapponese sperava che vincesse, ma la maggior parte pensava che il Giappone fosse indietro rispetto ai paesi occidentali nell’equitazione, quindi furono molto sorpresi e gioiosi”, ha dichiarato un portavoce della Federazione Equestre Giapponese.

“Dopo un viaggio di ritorno di due settimane da Los Angeles, fecero una parata nel centro di Tokyo e parteciparono a molte celebrazioni della vittoria. Nishi divenne anche cittadino onorario di Los Angeles. Ancora oggi, tanti anni dopo, è ancora famoso in Giappone per le sue imprese.”

Tragicamente, Nishi morì nel 1945 mentre prestava servizio nell’Esercito Giapponese durante la Battaglia di Iwo Jima, verso la fine della Seconda Guerra Mondiale. Aveva solo 42 anni.

I contendenti giapponesi per Parigi 2024

Il Giappone spera in un altro successo olimpico nel 2024, dopo i risultati ottenuti tre anni fa a Tokyo.

La squadra di Completo include nuovamente le stelle di Tokyo Tomoto Kazuma e Vinci, oltre a Yoshiaki Oiwa e MGH Grafton Street. Ryuzo Kitajima parteciperà con Be My Daisy o Cekatinka, mentre Toshiyuki Tanaka e Jefferson saranno di riserva.

Tokyo 2021 TOMOTO Kazuma su VINCI DE LA VIGNE
 Photo Copyright © FEI/Christophe Taniére
Olympics Games 2020 – FEI – Eventing – Dressage individuale – TOMOTO Kazuma su VINCI DE LA VIGNE
 Photo Copyright © FEI/Christophe Taniére

La squadra di Salto Ostacoli vede il ritorno di Taizo Sugitani per la sua settima Olimpiade (leggi l’intervista di horseshowjumping.tv a Taizo Sugitani). Questa volta è accompagnato da Quincy, un cavallo che ha impressionato ai Giochi Asiatici dello scorso anno.

Taizo Sugitani su Quincy a Gorla il 23 Marzo 2024
Busto e Gorla Challenge Trophy 2024 – Etrea , Busto Arsizio – 23 March 2024 – ph.Stefano Secchi / ImageSS – Taizo Sugitani su Quincy

Eiken Sato è l’unico cavaliere rimasto dalla squadra di Tokyo 2020 e gareggerà con la sua prima scelta Chadellano. Takashi Haase Shibayama farà il suo debutto in una grande competizione a 44 anni con Karamell M&M.

Gli eventi equestri delle Olimpiadi estive del 2024 a Parigi si terranno dal 27 luglio al 6 agosto presso il Palazzo di Versailles. Gli appassionati potranno godersi gli eventi a squadre e individuali nel Dressage, Completo e Salto Ostacoli.

Fonte FEI

Articoli correlati

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo