L’International Jumping Riders Club rinnova le sue cariche.

Advertisement
IMG 9461

International Jumping Riders Club, Francois Mathy jr il nuovo Presidente

Nuovi giovani membri in un Board che guarda al futuro

In una sala molto partecipata del Marriot Hotel si è tenuta ieri, 8 dicembre, l’assemblea annuale dell’International Jumping Riders Club, presieduta da Eleonora Ottaviani, direttrice del Club. Presenti i principali stakeholders del settore che riconoscono a questo appuntamento un ruolo primario nelle dinamiche sviluppo e nella governance della disciplina.
Tanti i temi all’ordine del giorno, soprattutto in considerazione del fatto che il meeting è arrivato a chiusura della stagione agonistica 2023 e a sole due settimane dall’Assemblea Generale della FEI di Città del Messico, con in primo piano il rinnovo di presidenza e Board dell’IJRC.

Nuovo board

Ad aprire i lavori è stato il presidente uscente Kevin Staut, che alla fine di un mandato ricco di soddisfazioni ha salutato l’avvicendamento con il ‘collega’ François Mathy jr, votato dai soci del Club.
Per quanto riguarda il nuovo board IJRC verrà composto da Steve Guerdat, Michael Duffy, Richard Vogel, Ludger Beerbaum, Rodrigo Pessoa, Emilio Bicocchi, Kevin Staut e da una rappresentanza statunitense che verrà eletta dalla Nord American Riders Club.
Tra i temi più sentiti tra i cavalieri per i quali l’IJRC rappresenta un sicuro canale di analisi e confronto, l’assemblea ha trattato il problema dei premi minimi ai concorsi a 1 stella, iscrizioni ed extra-fee, le problematiche dei continui aggiornamenti della TackApp FEI, le nuove regole imposte dal regolamento FEI sull’eliminazione dei cavalli, il criterio dell’assegnazione dei punti della ranking.

GA


Soprattutto il tema della griglia rigida imposta dalla TackApp e dalle regole di eliminazione sono risultati estremamente sentiti dai cavalieri che con l’attuale impostazione si trovano a fronteggiare una materia che non garantisce una regolamentazione chiara né uniforme in un anno che guarda dritto verso Parigi.
Sul tema hanno preso la parola Stephan Ellenbruch (chairman FEI Jumping Committee) collegato da remoto, Max Kühner, François Mathy e Ludger Beerbaum, in un confronto sereno ma assolutamente fermo, che ha esitato nella proposta dell’IJRC di avere un rappresentante del club – Max Kühner – nel gruppo di lavoro FEI della TackApp.

International Jumping Riders Club

Equi Equipe by Caterina Vagnozzi

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
logo Stephex Horsetrucks
logo veteaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo