Morgan Bordat al Jumping International di Mâcon Chaintré

Morgan Bordat vince al Jumping International di Mâcon Chaintré

Advertisement

Nel Gran Prix de la Ville de Mâcon, completano il podio Philippe Rozier e Julien Gonin

Nell’ultimo giorno del Jumping International di Mâcon Chaintré, domenica 8 luglio, cinquantotto binomi hanno partecipato al Grand Prix 3* de la Ville de Mâcon. Ai piedi dello Château de Chaintré il percorso progettato dal maestro francese Cédric Longis ha offerto al pubblico un gran finale. Tra gli otto binomi qualificati per il jump-off, Morgan Bordat ha vinto in sella a Uma, davanti a due connazionali e amici, Philippe Rozier e Julien Gonin, rispettivamente secondo e terzo con Prestigio LS la Silla e Valou du Lys.

Morgan Bordat, vincitore del Grand Prix 3* de la Ville de Mâcon – 1,55m: “Non avrei potuto chiedere un regalo di compleanno migliore da Uma! […] Questo Grand Prix è stato un vero piacere. Uma e io ci conosciamo come le nostre tasche e ora possiamo farlo con facilità. Ero l’ultimo dell’ordine di partenza, quindi ho avuto tutte le informazioni necessarie per essere più veloce di Philippe Rozier. Abbiamo trascorso una settimana fantastica qui, l’organizzazione è stata eccellente, le condizioni tecniche ottime e per me è sempre bello vincere “a casa”!”

Foto © Clément Bouillot Photographie – Morgan Bordat | Fonte Comunicato stampa Jumping Internation di Mâcon Chaintré

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
club ippico euratom ogo
powerline logo