Nicola Pohl trionfa nel Longines Global Champions Tour di Londra

Advertisement
img 5228

Prima vittoria a 5* per Nicola Pohl

Il Longines Global Champions Tour di Londra non è solo una celebrazione dell’atletismo equestre, ma anche l’incarnazione di uno stile di vita lussuoso. 

CSI5*, l’evento

L’evento ha attirato una serie di VIP, tra cui celebrità e personaggi di spicco, che hanno atteso con impazienza le straordinarie esibizioni dei cavalieri e momenti indimenticabili. Ad assistere all’evento, personaggi del calibro di Sarah Cox e Chris Hughes, che hanno aggiunto un tocco di glamour ed eccitazione all’evento.

Angelica Augustsson Zanotelli in sella a Legend Of Life ha dimostrato la sua forma e ha sfidato con successo gli altri concorrenti con un tempo di 63,43, finendo per completare la top 5, subito dopo James Smith e Cottee.

I binomi in campo

Con 47 cavalieri leader e iscritti alla seconda categoria 5*, il concorso LGCT di Londra ha visto un’impressionante schieramento di binomi scendere in arena. William Funnell ha cercato di replicare la sua prestazione, purtroppo un abbattimento sull’ultimo ostacolo ha impedito al pubblico di gioire.

In un momento al cardiopalma che ha tenuto il pubblico con il fiato sospeso, Nicola Pohl si è aggiudicato la vittoria nell’attesissima prova della giornata, in sella ad Arlo de Blondel. Conquistando la vittoria per oltre un secondo, il primo trionfo di Pohl nel CSI5* non è stato privo di una forte concorrenza, poiché Jessica Springsteen in sella a Hungry Heart ha spinto i limiti mantenendo viva la suspense fino all’ultimo momento. Il talento nazionale Scott Brash, in sella a Hello Mr President, si è assicurato un lodevole terzo posto sul terreno di casa, per la gioia del pubblico britannico.

Il vincitore

Nicola, raggiante non ha mai lodato abbastanza il suo cavallo, Arlo de Blondel. Dopo aver gareggiato qui al Longines Global Champions Tour di Londra nella 2* nel 2022, ha vinto la sua prima 5* nel 2023. Ha dichiarato: : “Sono felice e riconoscente ad Arlo per avermi regalato questa vittoria . È stato fantastico per tutto l’anno e probabilmente è quello con cui mi sento più a mio agio. Dà sempre il 120% e nei giorni migliori è velocissimo, il che rende tutto più facile e divertente“.

Non è stata la giornata di Pieter Deovs e Jarina J. Un errore di comunicazione, ha comportato un rifiuto e quattro penalità che hanno fatto sì che il binomio terminasse con un tempo lento. Il beniamino locale Joseph Stockdale ha optato per un giro tranquillo in sella a Ebanking, realizzando un giro netto perfetto con un tempo di 67,43 secondi e piazzandosi al 9° posto

Isabella Russekoff, Christian Kukuk e Gregory Wathelet hanno optato per round lenti e costanti, commettendo una solo infrazione sul tempo e risparmiando la loro potenza per le grandi competizioni a venire.

Shopping e lusso

Oltre alle gare avvincenti, i partecipanti hanno potuto vivere un’esperienza coinvolgente nel vivace villaggio dello shopping. Il villaggio offriva una selezione curata di marchi di alto livello e prodotti di lusso, offrendo un’opportunità esclusiva ai visitatori di concedersi una terapia di vendita al dettaglio in un’atmosfera elettrica.


Fonte press release LGCT | Foto LGCT (c)

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo