Gli Shanghai Swans regnano supremi nella finale del GCL London

Advertisement
GCL London 2021 0

Gli Shanghai Swans hanno regalato una spettacolare finale del GCL London, con Christian Ahlmann e Max Kühner che hanno regnato supremi nello storico e pittoresco Royal Hospital Chelsea.
Gli Shanghai Swans sono saliti sul primo gradino del podio per la terza volta in questa stagione dopo che le squadre vincitrici sono state scortate nell’arena.
Parlando di Londra Max Kühner ha detto: “È una location speciale, è molto divertente gareggiare qui. Così tante persone, non siamo più abituati. Esibirsi davanti a così tante persone è veramente bello“.
Sorridendo Christian Ahlmann ha detto: “Ho messo max un po’ sotto pressione in modo che si concentrasse per il suo round e ha funzionato bene. I cavalli hanno saltato in modo fantastico e oggi mi sono sentito davvero in forma“.

Il risultato di oggi significa che gli Swans hanno diminuito ulteriormente il gap nella battaglia del campionato. Il team dei Valkenswaard United è ancora in testa alla classifica generale con 195 punti, mentre gli Shanghai Swans ora sono a 180 punti, staccando i rivali più vicini. I Paris Panthers sono saliti al terzo posto, con 164 punti, mentre le altre squadre cercano di qualificarsi per la Supercoppa GCL ai playoff del GC Praga.
La nona tappa del campionato ha visto il top dello sport arrivare al filo del rasoio nella capitale della Gran Bretagna. A due passi dal Tamigi e sotto un cielo azzurro, i tifosi hanno riempito le tribune, sventolando patriotticamente le bandiere britanniche e gli emblemi dei London Knights: gli spettatori locali tifavano per la loro squadra.
Uliano Vezzani ha realizzato un percorso difficile e tecnico, un vero test per le squadre che hanno lottato per finire senza errori e con un buon punteggio combinato.

Miami Celtics
Ellen Whitaker ha tenuto la sua cavalcatura Arena UK Winston per questo turno di gara, mentre Johnny Pals ha optato per il suo cavallo di punta Ferando. Whitaker era ansiosa di migliorare il suo punteggio di ieri. La coppia ha assolutamente volato intorno all’arena, ma ha avuto una caduta prima che Pals aggiungesse altri 12 difetti per portare il loro totale a 37 difetti e finire in fondo all’ordine.

Monaco Aces
Gli Aces hanno fatto un cambio di cavallo con Jos Verlooy che è salito con Varoune. Hanno attaccato il percorso e prodotto il primo chiaro della giornata mantenendo la squadra a 12 difetti finora. Sfortunatamente, Laura Kraut non è riuscita a tenere tutte le recinzioni con Confu, dato che entrambe le recinzioni sono cadute nella linea finale, facendo finire gli Aces con un insolito totale di 20 difetti.

Scandinavian Vikings
Mantenendo esattamente la stessa squadra di ieri, i Vichinghi hanno scelto Evelina Tovek e Winnetou de la Hamente Z per affrontare il corso per primi, la tattica di squadra ha pagato, il duo consegnando il tanto necessario chiaro. Frank Schuttert e Lyonel D hanno fatto il giro dell’arena per essere la prima squadra a saltare un doppio netto e rimanere sul loro totale di 12 di ieri.

Cannes Stars
Le stelle di Cannes non hanno iniziato bene con Agustin Covarrubias e Flora de L’ Impermeable che hanno raccolto 6 errori prima che Sameh El Dahan e WKD Aimez Moi ne aggiungessero altri quattro portando il totale della squadra a 22 errori.

Prague Lions
I Leoni di Praga hanno avuto la massima potenza oggi con Niels Bruynseels che ha portato la sua cavalla di punta Gancia de Muze e Sergio Alvarez Moya in sella ad Alamo. Erano quattro difetti iniziali per Bruynseels in un tempo fulmineo. Moya ha consegnato il chiaro per la squadra e sono rimasti su 12 difetti nel tempo più veloce di 149.50s che li ha appena fatti scivolare fuori dal podio al quarto posto.

Madrid in motion

Entrambi i cavalieri di Madrid In Motion hanno scelto di cambiare cavallo e il piano ha dato i suoi frutti per il giovane talento Micheal G Duffy e Lapuccino 2, assicurandosi un punteggio di 0 anche dopo un duro tocco allo steccato finale. La fortuna non è stata dalla parte dell’irlandese Mark McAuley che ha raccolto quattro errori su Jasco contro Bisschop e la squadra ha dovuto accontentarsi del 7° posto con 12 errori complessivi.

Valkenswaard United
È stata un’eliminazione shock per gli attuali leader della classifica Valkenswaard United dopo due rifiuti di Alberto Zorzi e Cinsey al Longines triple prima che Peder Fredricson saltasse causando un dramma nella gara di campionato.

New York Empire
Con la proprietaria della squadra Georgina Bloomberg che guardava Spencer Smith ha riportato il volante Theodore Manciais, hanno consegnato il via libera, mettendo la pressione sulle spalle del compagno di squadra Scott Brash. Ha optato per cavalcare Hello Vincent ma non era il loro giorno e due down hanno portato il loro totale a 16 difetti.

Cascais Charms
Jodie Hall Mcateer stava chiaramente cavalcando con il tempo in mente su Kimosa van het Kritrahof spingendo la cavalla in tutti i momenti giusti. È stato un turno solido, ma un recinto è caduto lasciandolo giù alla firma di metà stagione Roger Yves Bost e Sangria du Coty per consegnare. Hanno avuto quattro difetti da aggiungere portando il totale di squadra a 16 difetti.

St Tropez Pirates
Il francese Olivier Robert ha cavalcato un bellissimo giro pulito su Vivaldi Des Meneaux per dare alla squadra la migliore possibilità possibile. Il loro secondo cavaliere Pieter Devos e Jade vd Bisschop hanno tenuto

Berlin Eagles
Mettendo in campo la stessa coppia di potenza di Laura Klaphake su Quin e Christian Kukuk con Checker, i Berlin Eagles hanno dato tutto fin dall’inizio. Un down per ogni compagno di squadra significa che hanno finito con un totale di 12 difetti in un tempo lento stabilendosi per l’8° posto complessivo.

Doha Falcons
C’è stato un colpo al cuore per i Doha Falcons che sono arrivati al secondo round con un foglio pulito, ma gli errori su tutto il percorso di Yuri Mansur con Vitiki e Constant van Paesschen su Isidoor van de Helle li hanno fatti cadere in fondo all’ordine con un totale di 20 difetti e nessuna possibilità di un podio oggi.

London Knights
La squadra di casa è stata accolta con un boato dalla folla – tutti sventolavano le loro bandiere e incitavano la squadra della città natale. È stato un round impeccabile da Emily Moffitt e Winning Good che hanno mantenuto il sangue freddo sotto pressione. Con l’obiettivo di fare tre vittorie di fila nel GCL di Londra, Nicola Philippaerts è partito in missione. Sfortunatamente, un palo tardivo è caduto per Nicola Philippaerts e Katanga v.H Dingeshof per far finire i Cavalieri con un punteggio di 4 difetti in un tempo lento di 161.48 e dando agli Swans spazio per gli errori.

Paris Panters
Gregory Wathelet ha messo il piede sull’acceleratore con Faut-Il Des 7 Vallons che si è rivelata una mossa costosa avendo una steccata in meno e aggiungendo lavoro extra per Darragh Kenny e Idalville d’Esprit. I Panthers non sono riusciti a continuare la loro striscia vincente con Kenny che ha commesso due errori facendo scendere la squadra al 5° posto con 12 difetti.

Shanghai Swans
L’ultima squadra ad andare Shanghai Swans erano i favoriti ed entrambi i cavalieri hanno scelto di tirare fuori i cavalli freschi. Christian Ahlmann e Solid Gold Z hanno avuto un errore iniziale che ha messo sotto pressione il suo compagno di squadra per andare via. Il cavaliere finale Max Kühner aveva il peso sulle spalle, ma sembrava calmo e concentrato quando è entrato nell’arena con Up Too Jacco Blue. Hanno mantenuto un ritmo costante guidando il cavallo di talento intorno alla pista. Hanno attraversato la linea d’arrivo senza problemi, la folla ruggiva la loro approvazione mentre Kühner portava a casa la vittoria per la squadra.
Il campionato ora guarda a Valkenswaard, nei Paesi Bassi, per la 10° tappa di questo campionato.
FULL RESULTS HSJGCL – LGCT

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo