Ascot, UK - June 16 2015: Superhorse Frankel's statue, opened by Queen Elizabeth II on day one of Royal Ascot at Ascot racecourse

Royal Ascot 2023: Dettori all’ultimo squillo

Advertisement

Il dovuto tributo al fantino-leggenda

Il più importante evento ippico del mondo per la gioia del pubblico britannico ha avuto inizio questo martedì 20 giugno con il solito rituale e due novità. Il primo mancato applauso a Sua Maestà la Regina Elisabetta II scomparsa lo scorso settembre e l’ultimo da riservare al fantino Lanfranco Dettori, vero idolo degli amici ippici britannici, prossimo all’abbandono della sella. Sette le corse programmate per la prima delle cinque giornate previste dalla manifestazione che inizia subito con il botto (3 Gr1 e 1 Gr2) inizio alle 15:30.

Nel Queen Anne Stakes (Gr.1) mt.1609 – €892.963 (cavalli di 4 anni ed oltre) La vittoria, a sorpresa, era di TRIPLE TIME(34,50) che in arrivo precedeva nell’ordine il favorito INSPIRAL montato da Dettori e LIGHT INFANTRY. Amarezza per quanti avevano sperato in Dettori seppur con quota molto bassa.

Seconda corsa il Premio Coventry Stakes un Gr. 2 €178,593 mt.1210 per cavalli di 2 anni dopo un complicato ingresso nelle gabbie che portava al ritiro di 2 soggetti si affermava il favorito RIVER TIBER che precedeva ARMY ETHOS e BUCANERO FUERTE. Solo quarto si piazzava il cavallo con in sella Dettori GIVERMETHEBEATBOYS.

Terza corsa di giornata il King’s Stand Stakes (Gr.1 €747.113 mt.1000 cavalli 3 anni ed oltre) La prima sorpresa era data dal ritiro di Manaccan che doveva avere in sella Dettori e Chipstead allenato da Roger Teal. Nel finale la spuntava BRADSELL allenato da Archie Watson e guidato dall’amazzone Hollie Doyle una delle 3 donne inglesi ad aver superato le 100 vittorie in carriera. In premiazione finivano anche HIGFIELD PRINCESS e il baio irlandese ANNAF .

Nella quarta corsa il St.Jame’s Palace Stakes ( Gr. 1 €314,371 mt. 1600 per cavalli di 3 anni) CHALDEAN con colori Juddmonte splendido nelle 2000 Guineas a Newmarket grande favorito in partenza con la monta di Dettori vedeva sfumare in dirittura la vittoria che veniva conquistata da PADDINGTON mentre la terza moneta era appannaggio di CHARYN altro cavallo ben quotato al betting.

Quinta corsa Premio Ascot Stakes (Heritage Handicap mt.4010 €119,062 cavalli di 4 anni ed oltre) Ritirato East Asia i restanti al via iniziavano da subito a darsi battaglia per raggiungere le migliori posizioni. Al termine di questa maratona la spuntava AHORSEWITHNONAME ottimamente interpretato da William Buick che prevaleva in arrivo su CALLING THE WIND mentre il castrone sauro di 6 anni TRITONIC otteneva la terza piazza. Sorprendente l’affermazione della svedese di 6 anni figlia di Raja Mirchi poco quotata al betting anche in virtù di sole 2 vittorie ed altrettanti piazzamenti nelle 11 corse in carriera.

Sesta corsa Premio Wolferton Stakes (Listed) mt.2000 € 130.968 cavalli 4 anni ed oltre. Molto giocato appariva l’irlandese Francesco Clemente 3 vittorie ed un secondo posto nelle 4 corse disputate risultavano buon motivo per appoggiarlo. Così come l’altro irlandese Poker Face forte dei 2 successi ed 1 secondo posto nelle 4 corse ad oggi disputate. Il campo diceva però ben altro portando al successo in un bel finale di gara ROYAL CHAMPION castrone di 5 anni di proprietà dello sceicco Mohammed Obaid Al Maktoum che riusciva a concludere davanti a BOLSHOI BALLET e BUCKAROO allenato da Joseph Patrick O’ Brien .

Ultima corsa il Premio Copper Horse handicap ( mt.2850 pista in erba €119.062 per cavalli di 4 anni ed oltre) Molto giocato al betting Vauban anche per il cambio di allenatore e l’ottima prova fornita a Punchestown. Annotati i ritiri di Stay Well, Pridwen e Tide Of War anche l’ultima prova prevista risultava particolarmente avvincente e l’arrivo poteva solo dare ragione a chi aveva scommesso su VAUBAN che chiudeva vittorioso lasciando le piazze d’onore rispettivamente a ABSURDE con Dettori in ella e il tedesco CEMHAAN . Molto soddisfatto Mrs Ricci proprietario del vincitore che non riusciva a trattenere l’euforia molto poco British.

Occhi ora puntati sulla seconda giornata dove spicca il Premio Prince Of Wales e giovedì con la Gold Cup mentre sabato l’attesissima Queen Elizabeth II Jubilee con il suo milione di sterline da assegnare.

Bruno Delgado

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
logo Stephex Horsetrucks
logo veteaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo