SALTO OSTACOLI: Risultati NAZ A*** al Centro Ippico le Ginestre

Advertisement
le ginestre

9 Gennaio 2021 – E’ iniziato ieri il primo concorso del nuovo anno al Centro Ippico le Ginestre di Buscate (VA), un Nazionale A*** che si concluderà il 10 gennaio.
La categoria più alta della giornata è stata la C135 speciale a fasi consecutive che, con un montepremi di 1400 €, ha visto partire 20 binomi.
Sul podio, tre ragazzi Italiani: primo posto per Giovanni Sapuppo, su un Castrone sauro del 2005, Hidalgo, con il miglior tempo della categoria di 26.08.
A seguire, Mauro Ferrari, con Kurano Van De Kruyenvelden, maschio grigio di 11 anni che si distacca dal precedente per un solo secondo, finendo il percorso con zero penalità ed un tempo di 27.07.
In ultimo, terza posizione per Simone Bossi che conclude il giro in 27.23 secondi insieme al Baio del 2004 Zakopane VTH.
L’unico Argentino, Alvaro Matias, si è aggiudicato il sesto posto con Glaness, maschio di 10 anni. Nove sono stati i binomi che hanno terminato la gara con zero penalità, sia in prima che in seconda fase.
La C130 a tempo, con un montepremi di 1100 €, è stata invece vinta da un Argentino, Alberto Suarez Julian, che ha concluso il giro in 57.37 secondi su una femmina italiana del 2009, Quaynar.
Seconda posizione per l’Italiano Roberto Saibene su Luis Del Vergante, maschio di 12 anni, a seguire ancora Giovanni Sapuppo con un altro maschio, questa volta del 2014: Chellando.
Per questa categoria 43 i binomi partenti, di cui 24 hanno concluso il percorso con zero penalità.
La C120 a tempo, con un montepremi di 800 €, ha visto partire 22 cavalieri, tutti italiani.
Miglior tempo per Roberto Saibene con la femmina Ellice, baio del 2011, secondo posto per Giulio Carpigiani e Voleè di San Patrignano, cavalla italiana di 18 anni e, infine, terza posizione per Carolina Paggi su un maschio del 2010, Alequin Du Chene.
In ultimo, la C115 mista speciale, con un montepremi di 600 €, ha contato 17 partenti di cui solo 4 hanno terminato sia la prima che la seconda fase con zero penalità.
La vittoria è andata a Linda Pezzella con Begonia Bella, femmina del 2003, seguita da Matteo Caporali su Epie’s Lad, maschio del 2012 e terzo posto per Tiziano Barea ed il maschio di 9 anni, Captain Beefheart MVDL.
AC
HSJ

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo